Chiedi all'esperto: come faccio a sapere che sono pronto per provare la verticale?

D: Temo che la posizione sulla testa mi faccia male al collo. Quando sarò pronto a provare per la prima volta?

Prima di esercitarti in verticale, dovresti essere in grado di tenere premuto il cane verso il basso, il piegamento in avanti a gambe larghe, la tavola dell'avambraccio e il delfino per diversi minuti ciascuno. Queste posizioni indicano che possiedi la forza e l'allineamento appropriati, come sostenere la rotazione esterna della spalla e avere flessibilità del tendine del ginocchio.

La posizione sulla testa può migliorare la forza della parte superiore del corpo, la flessibilità, la digestione e forse l'equilibrio ormonale. Ma questa posa comporta anche dei rischi, incluso il danno alla colonna cervicale, se non eseguita correttamente. Le controindicazioni includono problemi al disco cervicale e agli occhi e possibilmente pressione sanguigna alta o estremamente bassa.

L'allineamento è la chiave per praticare in sicurezza, quindi prova la tua prima posizione sulla testa con un insegnante di yoga di fiducia. Per proteggerti, allunga i muscoli dalle scapole alle dita per evitare di caricare il tuo collo; mantenere il corretto allineamento evitando di far saltare le costole; e mantieni uno sguardo drishti, o concentrato, sul muro dietro di te per bilanciare. Dopo la posizione sulla testa, prendi Child's Pose e poi Downward Dog per rilasciare la tensione della schiena e del collo.

--Annie Carpenter,  fondatrice di SmartFLOW Yoga, San Francisco

Vedi anche  Preparazioni per l'inversione di due mamme in forma per principianti

Raccomandato

Posa della sfida: posa completa del Signore dei pesci
I migliori set di tappetini da yoga
Hai bisogno di un buon allenamento? Queste 10 sequenze principali ti accenderanno