Q&A: Cosa c'è di così sacro nel numero 108?

Ho letto di persone che hanno fatto 108 Saluti al Sole (Surya Namaskar A) durante l'equinozio di primavera. Qual è il significato del numero 108?

—Linda Burkard, Martinez, California

La risposta di Shiva Rea:

Il significato del numero è aperto all'interpretazione. Ma il 108 è stato a lungo considerato un numero sacro nell'induismo e nello yoga. Tradizionalmente, i mala, o ghirlande di grani di preghiera, sono costituiti da un filo di 108 grani (più uno per il "guru bead", attorno al quale ruotano gli altri 108 grani come i pianeti attorno al sole). Un mala è usato per contare mentre ripeti un mantra, proprio come il rosario cattolico.

Rinomati matematici della cultura vedica vedevano il 108 come un numero della totalità dell'esistenza. Questo numero collega anche il Sole, la Luna e la Terra: la distanza media del Sole e della Luna dalla Terra è 108 volte i rispettivi diametri. Tali fenomeni hanno dato origine a molti esempi di significato rituale.

Secondo la tradizione yogica, ci sono 108 pitha, o siti sacri, in tutta l'India. E ci sono anche 108 Upanishad e 108 punti marma, o luoghi sacri del corpo.

E, sì, si può offrire un mala yoga di 108 Saluti al Sole. Per favore, prenditi un momento per visitare www.globalmala.org per ulteriori informazioni sul potere di 108 e unirti al "mala intorno alla terra" che sarà formato dalla comunità yoga mondiale il 21 e 22 settembre 2007.

IL NOSTRO ESPERTO

Original text


Raccomandato

I migliori serbatoi di yoga per le donne
Evita dolori e lesioni al ginocchio con lo yoga
Crea i tuoi cuscini per gli occhi