Master Paschimottanasana in 6 passaggi

PASSO SUCCESSIVO IN YOGAPEDIA 3 modi per modificare Paschimottanasana

VEDI TUTTE LE ENTRATE IN YOGAPEDIA

Paschimottanasana

BENEFICI 

Allunga la parte posteriore di tutto il corpo, dai talloni alla testa; aiuta ad aprire i fianchi; rafforza il tuo agni (fuoco digestivo); crea uno stato di calma interiore

ISTRUZIONI

Prima di esplorare un asana in particolare, completare almeno tre round di Surya Namaskar A (Saluto al sole A).

1. Per Paschimottanasana, inizia in Adho Mukha Svanasana (posizione del cane rivolto verso il basso). Alla fine di un'espirazione, fai un passo (o salta) in posizione seduta.

2. Raddrizza le gambe e posiziona le mani vicino alla carne dei fianchi esterni. Porta le gambe insieme con l'interno dei tuoi piedi che si toccano. Fletti i piedi tirando le dita dei piedi verso di te e contemporaneamente spingi fuori attraverso le punte dei piedi. Attiva i muscoli della coscia sollevandoli, lontano dalle rotule. Disegna dolcemente il basso ventre verso la colonna vertebrale. Lascia che le spalle si muovano indietro e inizia a respirare nel petto e nell'intera gabbia toracica.

3. Mantenendo l'attivazione delle gambe e del basso ventre, allungati in avanti per tenere gli alluci, i lati dei piedi o un polso oltre i piedi flessi.

4.Mantenendo la presa, inspira e solleva il petto, allungando addome e fianchi. Rilassa delicatamente le spalle lontano dalle orecchie.

5.  Mentre espiri, inizia a muoverti più in profondità in una piega in avanti. Cerca di non tirare con le braccia. Invece, tieni le spalle rilassate. Piega i gomiti e china la testa, guardando le gambe. Rilassa il collo e lascia che il respiro si muova liberamente.

6. Continua a tirare delicatamente il basso ventre verso la colonna vertebrale, sollevando la vita dalle cosce. Durante le inalazioni, senti un allargamento del torace e un allungamento nella parte anteriore del busto. Durante le espirazioni, senti un allargamento

nella parte superiore della schiena mentre continui a rilassare le spalle. Mantieni la posizione per almeno 5 respiri. Per uscire dalla postura, inspira e allunga il busto verso l'alto mentre raddrizzi le braccia. Completa un'espirazione completa prima di rilasciare i piedi.

Evita questi errori comuni

Original text


Non lasciare che i tuoi piedi o le ginocchia fuoriescano. Questo allunga eccessivamente le ginocchia interne e porta l'allungamento dalla pancia dei muscoli posteriori della coscia, più vicino alle articolazioni.

Non arrotondare e indurire la schiena, allontanando il busto dalle gambe. Questo creerà tensione e inibirà il respiro, che può affaticare la schiena.

Vedi anche Master Hero Pose (Virasana) in 5 Steps

Informazioni sul nostro professionista

Raccomandato

10 cose che solo Pitta capiranno
Triphala: tonico per la pancia dell'Ayurveda
Talking Shop con David Swenson