Bilanciamento Eccesso Pitta

Dei tre dosha, la pitta ha più in comune con l'estate. Immagina una pentola ribollente di zuppa fumante calda, acida e speziata: questa è la natura della pitta. Composta dagli elementi primari fuoco (principalmente) e acqua (secondariamente), la pitta ha attributi caldi, oleosi, taglienti, leggeri, acidi, fluidi e pungenti, molte delle stesse qualità sensoriali di cui l'estate ci circonda.

È un principio fondamentale dell'Ayurveda che il like aumenta il like. In Ayurveda: Secrets of Healing, l'insegnante e autrice Maya Tiwari scrive: "I dosha non sono semplicemente l'energia dinamica all'interno del corpo; piuttosto, sono influenzati principalmente dalle variazioni stagionali". Quando l'estate si riscalda, diventiamo inclini ad accumulare pitta in eccesso. Se possediamo già una pitta prakriti (natura), corriamo un rischio ancora maggiore di perdere l'equilibrio.

Leggi Ayurveda Secrets of Healing

I segni di squilibrio di pitta includono diarrea, sensazioni di bruciore, irritazioni della pelle, sudorazione odorosa, febbre, infiammazione e una visione mentale ipercritica o intensa. Pitta governa la digestione e il metabolismo, quindi il fuoco può divampare prima nell'intestino tenue e nello stomaco - le sedi principali di pitta nel corpo - con eccessi di acido digestivo e bile.

Cosa fare quando la pitta bolle? Tieni presente che gli squilibri dosici possono variare in termini di manifestazione e gravità, a seconda di molti fattori. Se sospetti problemi di salute, cerca un medico qualificato. Ma se sei semplicemente un po 'surriscaldato, sintonizzati sui tuoi sensi e prova ad applicare qualità opposte per mantenere l'equilibrio nel bel mezzo dell'estate più torrida.

Sapore: il sapore amaro, dolce e astringente calma la pitta, quindi mangia più cibi come mele, uva, zucchine, lattuga, cetrioli, coriandolo e latticini biologici freschi. Elimina o riduci l'assunzione di alcol, carni pesanti e cibi fritti, grassi, salati, piccanti e acidi. Invece del sale, usa i semi di finocchio, il coriandolo, il fieno greco e il succo di lime fresco per condire.

Tatto: indossa fibre naturali traspiranti che hanno un effetto rinfrescante, come cotone e lino.

Prova la maglia Pinoit da donna prAna

Olfatto: regalati un bouquet fresco di tuberosa, gardenia o fresia. Oppure tampona un olio essenziale diluito: prova rosa, gelsomino, geranio, vetiver o ylang ylang.

Vista: prenditi una pausa dal lavoro che richiede un'intensa concentrazione visiva. Osserva gli alberi e i prati verdeggianti dell'estate. Circondati di tonalità rinfrescanti di bianco perla, blu, verde, argento e grigio.

Suono: ascolta la musica del flauto e le canzoni devozionali per calmare il tuo cuore e lenire il tuo spirito.

Pranayama: prova le tecniche di raffreddamento del pranayama, come il sitali e il sitkari, che vengono eseguiti inspirando attraverso la bocca ed espirando attraverso il naso.

Per fare Sitali, siediti in una posizione comoda, forma una O con la bocca e piega la lingua nel senso della lunghezza. Quindi, come BKS Iyengar insegna in Light on Pranayama, "attira aria ... come se bevessi con una cannuccia e riempi i polmoni completamente". Ritira la lingua, chiudi la bocca e trattieni il respiro per 5-10 secondi. Espira attraverso il naso. Ripeti questo ciclo per 5-10 minuti e poi riposa in Savasana (Corpse Pose).

Se non riesci ad arricciare la lingua, prova il Sitkari, che è simile al Sitali, tranne per il fatto che la lingua è tenuta piatta. Separare le labbra e lasciare che la punta della lingua sporga leggermente. Pratica delicatamente e senza intensità all'inizio o alla fine della giornata, quando l'aria è fresca.

Pitta Pops

Prova questo dolcetto ghiacciato in un pomeriggio caldo.

Porzione: Per otto ghiaccioli da 4 once

ingredienti

  • 1 litro di latte di mandorle alla vaniglia
  • 1/3 di tazza di zucchero grezzo o turbinado
  • 2 cucchiai di cardamomo in polvere

Indicazioni

1. Versare una tazza di latte di mandorle in una piccola casseruola. Incorporare lo zucchero e il cardamomo e scaldare quasi fino a ottenere una schiuma. Spegni il fuoco.

2. Versare il restante latte di mandorle in una ciotola capiente. Aggiungere la miscela calda e frullare per unire tutti gli ingredienti. Lasciar raffreddare, quindi versare nelle forme di Popsicle e congelare.

Tieni presente che forniamo in modo indipendente tutti i prodotti che presentiamo su yogajournal.com. Se acquisti dai link sul nostro sito, potremmo ricevere una commissione di affiliazione, che a sua volta supporta il nostro lavoro.

Raccomandato

Posa di pesce
Sequenza per principianti di 30 minuti per ripristinare la tua prospettiva sulla vita
Supporto sulle spalle