Yin Yoga 101: l'allineamento è importante nelle pose yin?

Vuoi imparare uno stile di yoga incentrato sul portare equilibrio - fisicamente, energeticamente e mentalmente? Unisciti a Josh Summers, fondatore della Summers School of Yin Yoga, per il nostro nuovo corso online Yin Yoga 101, un viaggio di sei settimane attraverso le basi e i principi dello Yin Yoga, insieme alla pratica e alla meditazione degli asana. Clicca qui per registrarti!

"Nello Yin Yoga, l'allineamento non ha importanza." Questo è uno dei miti più comuni sullo Yin Yoga. È anche facile da dissipare. Spesso, le persone che non hanno familiarità con la pratica notano che tutti in una classe di Yin fanno la stessa posa con un allineamento leggermente diverso e poi concludono che tutto va bene. Oppure prendono una lezione di Yin e non sentono l'insegnante dare istruzioni esatte su come posizionare il corpo e poi concludono che l'insegnante non capisce o non si preoccupa dell'allineamento. Nessuno dei due è vero. 

Nello Yin Yoga, come in tutte le forme intelligenti di yoga fisico, l'allineamento è importante. Ma l'allineamento nello Yin Yoga ha poco a che fare con se il tuo piede è puntato nella direzione "giusta" o se il tuo ginocchio è ad un preciso angolo di 90 gradi. Concentrarsi sull'aspetto di una posa è un approccio denominato allineamento estetico . Tuttavia, ciò che è esteticamente carino potrebbe non essere funzionalmente vantaggioso. 

Lo Yin Yoga invece cerca l' allineamento funzionale . Grazie soprattutto al pioniere dello Yin Yoga Paul Grilley, la pratica riconosce che la nostra anatomia varia, soprattutto a livello scheletrico. Gli angoli e le curve delle tue ossa differiscono da quelli della persona sul materassino accanto a te. Quindi in una lezione di Yin - e sempre di più, anche in altri stili di yoga - la stessa posa sembra diversa per tutti. Ciò significa che ogni persona può allineare il proprio corpo per servire l'intenzione funzionale della posa, che è il modo specifico in cui la posa è pensata per stressare, stimolare o allungare il corpo.

Nello Yin Yoga, l'intenzione funzionale è l'unica ragione per fare la posa. È legato alle aree target di una posa, alle aree principali del corpo che la posa è destinata a sollecitare delicatamente e ai luoghi in cui si desidera provare una sensazione da lieve a moderata. A volte sottolineerai tutte le aree target, a volte alcune o a volte solo una. 

Esplorazione dell'allineamento funzionale in Dragon Pose

Se persegui l'allineamento estetico in Dragon, noto anche come Anjaneyasana ( Affondo basso) l'intenzione è di allineare il corpo per "sembrare" corretto. Il ginocchio anteriore è direttamente davanti all'anca corrispondente e direttamente sopra il tallone anteriore. La tua coscia anteriore è parallela ai bordi lunghi del tappetino. I tuoi fianchi sono squadrati davanti al tappeto. Il busto e le braccia si impilano sui fianchi.

Ora, passando all'allineamento funzionale, l'intenzione è di allineare il corpo in un modo funzionalmente vantaggioso. Prima ancora di entrare nella posa, chiediti: "Perché sto facendo questa posa?" Il tuo allineamento sarà basato sulla tua intenzione, sulle tue aree target. Dragon ha due aree target: i flessori dell'anca della gamba posteriore e l'esterno dell'anca della gamba anteriore, gli adduttori e i muscoli posteriori della coscia. Il tuo allineamento dipenderà anche dalla variazione perché le pose Yin, come il drago, a volte ne hanno molte. Qui esplorerai due diverse aree target. (Tieni presente che il tuo allineamento potrebbe non assomigliare al mio perché i nostri corpi hanno forme uniche.) 

Target Area: flessori dell'anca della gamba posteriore

Allinea il mio corpo in modo da aumentare l'estensione dell'anca della gamba posteriore. Per farlo, metto una mano sulla mia coscia anteriore e l'altra su un blocco, sollevando il busto. In questo modo sia i miei fianchi che la colonna vertebrale si estendono di più, il che probabilmente aumenterà lo stress tensionale sui flessori dell'anca della mia gamba posteriore. Una volta in posizione, cerco di rilassare i miei fianchi fino al pavimento, ammorbidendo i flessori dell'anca per portare un leggero stress Yin al tessuto connettivo denso in quella zona. Questo funziona per me. Potrebbe non funzionare per te; può generare uno stress eccessivo sui flessori dell'anca. Invece, mettere le mani sul pavimento può essere un modo migliore per indirizzare con successo i flessori dell'anca. Un'altra alternativa è appoggiare entrambe le mani sul ginocchio anteriore o semplicemente incrociare gli avambracci sulla coscia in avanti. Ricorda la tua intenzione e adattati di conseguenza.

Area target: adduttori e fianchi esterni della gamba anteriore

Allinea il mio corpo in modo da sollecitare delicatamente i tessuti dell'inguine interno della gamba anteriore. Per farlo, sposto il piede anteriore più lontano dalla linea mediana e abbasso il busto. Portare di lato il piede anteriore aumenta l'abduzione del femore anteriore e abbassare il busto aumenta la flessione dell'anca anteriore e della colonna vertebrale; entrambe le azioni tendono ad aumentare la tensione di trazione sugli adduttori ed eventualmente sui tendini della gamba anteriore. Una volta in posizione, cerco di rilassare la gamba anteriore di lato. Ancora una volta, questo funziona per me. Potrebbe non essere per te; può creare uno stress intenso sui tuoi adduttori. In questo caso, portare gli avambracci o le mani sui blocchi può creare la sensazione da lieve a moderata che la posa intende generare. 

Target Area Takeaway

Vuoi saperne di più sui fondamenti dello Yin Yoga con Josh? Clicca qui per iscriverti al suo corso online di sei settimane!

Original text


Raccomandato

Essere uno yogi ti rende un attivista politico (che ti piaccia o no)
3 modi per modificare la posizione dell'addome ruotato
Sequenza Yoga per il cambiamento: 5 passaggi per Parivrtta Paschimottanasana