Lo yoga è pericoloso per le donne?

Lo scrittore scientifico senior del New York Times William Broad si è guadagnato una reputazione negli ultimi due anni come critico formale dello yoga della nazione. Nel gennaio 2012, è uscito con l'articolo "How Yoga Can Wreck Your Body", che era un estratto dal suo libro di prossima uscita, The Science of Yoga: The Risks and Rewards. L'articolo ha offerto il punto di vista che lo yoga può essere altamente pericoloso, persino mortale, e ha suscitato lettere di reclamo da molti praticanti ed importanti educatori di yoga, e ha portato alla tavola rotonda di Yoga Journal LIVE sullo yoga e il rischio di lesioni. Da allora, Broad ha scritto altri articoli sui pericoli dello yoga, tra cui "I pericoli dello yoga per uomini" e "Yoga e scandali sessuali: nessuna sorpresa qui". Le sue critiche ricevono recensioni contrastanti dalla comunità nazionale dello yoga, ma una cosa è certa: ricevono molta attenzione.

Quindi, quando l'ultimo atto d'accusa di Broad contro lo yoga, "La flessibilità delle donne è una responsabilità (nello yoga)", è uscito lo scorso fine settimana, non è stata una sorpresa che le persone in lungo e in largo abbiano risposto ad essa. Nel suo articolo, Broad afferma che le donne hanno un'alta incidenza di lesioni all'anca a causa della pratica dello yoga. Ha ricevuto le statistiche per informare la sua teoria da medici che hanno riferito di aver visto un gran numero di pazienti di mezza età con dolore all'anca, affermando che praticavano anche yoga. In alcuni casi, dice l'articolo, le donne avevano bisogno di protesi d'anca. (Anche se non è del tutto chiaro se avessero bisogno delle protesi d'anca a causa dello yoga, o se anche loro fossero solo praticanti di yoga, un'incongruenza logica che alcuni dei detrattori di Broad hanno citato.) L'articolo postula che le donne corrono un rischio maggiore per questo tipo di lesioni perché sono più naturalmente flessibili. Broad afferma che se lo yoga viene fatto delicatamente, probabilmente può aiutare con condizioni come l'artrite.

Quasi immediatamente, i commenti sono apparsi online per parlare del nuovo articolo di Broad, inclusi i blog dell'insegnante di Yin Yoga Paul Grilley, il creatore di Corewalking Jonathan FitzGordon e lo scrittore di Confluence Countdown Steven Cahn. Inoltre, Elephant Journal ha pubblicato un articolo di opinione sul motivo per cui dovremmo smettere di scrivere commenti sugli articoli di Broad. Le risposte menzionano punti rilevanti che Broad fa, ma spesso lo criticano anche per la sua scienza soft e le sue tattiche spaventose.

Signore, avete sofferto di problemi all'anca derivanti dalla pratica dello yoga?

Raccomandato

I body sono tornati: ecco come indossare la tendenza con sicurezza
3 passaggi per entrare nella svolta di Bharadvaja
Posa reclinabile da mano a alluce in 5 passaggi