Jennilyn Carson (alias YogaDork) è seriamente sciocca

Quando non racconta storie dall'interno del mondo dello yoga sul suo blog - la lingua spesso completamente in faccia - la ragazza divertente Jennilyn Carson insegna Vinyasa basato sull'allineamento e yoga prenatale negli studi di New York City. La sua professione le offre un occhio di riguardo sulle stranezze e gli eccessi della comunità dello yoga, che lei allegramente lampeggia (si pensi alla Portlandia di IFC, la versione yoga) su YogaDork, un mash-up di notizie e scandali del settore, le ultime novità in materia di abbigliamento e attrezzatura e momenti della cultura pop dello yoga. Con 350.000 pagine visualizzate al mese e più di 92.000 fan su Facebook, YogaDork è un contendente per il blog di yoga più amato. Mentre Carson in genere mantiene la sua identità nascosta dietro lo schermo del computer, condivide la sua esperienza sull'evoluzione dello yoga online in un pannello interattivo SXSW questo mese. "Credo che Internet sia uno strumento potente per portare alla luce questioni importanti", afferma Carson. "Ma è importante mantenere un equilibrio e non prendere la vita troppo sul serio".

A PROPOSITO DI YOGADORK:

Mantra personale: "Sei esattamente dove devi essere adesso."

Anni di pratica yoga impegnata: 7

Post divertente preferito: Hot New Yoga Beers

Pose da riavvio: Trikonasana (Triangle Pose) e Balasana (Child's Pose)

Nome tappetino YogaDork: Ms. Sweaty Toes

Maestri di yoga preferiti : Tzahi Moskovitz, Paula Liberis, Marco Rojas

L'argomento YogaDork più popolare sui social media? "Lululemon" (soprattutto la sfilata di pantaloni trasparente)

Numero di lavori giornalieri: 3 (insegnante di yoga, doula, insegnante di danza)

Minuti trascorsi a meditare ogni giorno: 20, a volte rimbalzando su un trampolino

Numero di follower su Twitter: 40.790

Post del blog su Yoga Dork: 2.293 e oltre

Raccomandato

Rilassati con una sequenza serale rilassante
I migliori rulli in schiuma
Risveglia il tuo potenziale di cambiamento: i 5 Klesha