Idee per la colazione per Yogi

È mattina presto e l'aroma nocciolato dei cereali caldi si diffonde nella cucina del medico ayurvedico David Frawley a Santa Fe, New Mexico, dove è direttore dell'American Institute of Vedic Studies. Beve una tazza di chai rilassante, poi si gode una tradizionale colazione indiana a base di farina superiore o tostata. Cucinato con carote arancioni vibranti e piselli verde brillante, il cereale è aromatizzato con ghee (burro chiarificato) e spezie come cumino, zenzero e curcuma.

"Questo tipo di colazione mantiene la mia mente lucida e mi dà un rilascio uniforme di energia", dice. Ma prima di fare colazione, Frawley segue tipicamente vari rituali mattutini per stimolare il suo agni (fuochi digestivi): sciacquandosi i seni con un vaso neti, grattandosi la lingua per rimuovere ama o accumuli tossici, praticando Pranayama (respirazione yogica) e alcuni posture yoga e bere tè speziato per la colazione. Secondo l'Ayurveda (l'approccio indiano alla salute di 5.000 anni fa), agni è l'energia metabolica che aiuta il corpo ad assimilare i nutrienti, eliminare ciò di cui non ha bisogno, generare calore e trasformare la materia fisica nelle forme più sottili di energia che il il corpo richiede vitalità.

All'inizio della giornata, tra le 6:00 e le 10:00, l'ani è piuttosto basso e non è facile per la maggior parte dei corpi digerire una colazione abbondante. I professionisti ayurvedici consigliano un pasto facilmente digeribile che nutre il corpo dandogli il carburante di cui ha bisogno, senza sopraffarlo.

"Se fai colazione secondo i principi ayurvedici, avrai più energia durante la giornata", afferma Marc Halpern, fondatore e direttore del California College of Ayurveda, con sede a Grass Valley, California. "Di conseguenza, sarai più produttivo al lavoro e avrai relazioni più sane".

Brucia brillante

Pensala in questo modo: il tuo metabolismo è come una fornace a legna che necessita di cure attente in modo che possa riscaldare la casa (tutto il tuo corpo) e supportare tutte le attività che si svolgono all'interno. Al mattino potrebbero essere rimaste delle braci calde del giorno precedente, ma per avere un fuoco sano è necessario riaccendere delicatamente la fiamma.

Gettare a caso un sacco di carburante (come un ricco pezzo di quiche) nella fornace digestiva al risveglio potrebbe soffocare le braci. E riempirlo di cibo che brucia velocemente (come una pasta dolce) lo farà bruciare furiosamente per un po ', ma poi le fiamme si spegneranno. Senza un forte incendio, il tuo corpo potrebbe sopravvivere alla giornata, ma è probabile che si gonfi e si schianti, o che attinga alle sue preziose riserve di carburante, il che può farti sentire, beh, bruciato.

"Se agni è sano, hai un'enorme energia per tutto il giorno", afferma il medico ayurvedico Vasant Lad, fondatore dell'Istituto Ayurvedico di Albuquerque, nel New Mexico. "Ma se agni non è salutare, non puoi andare così veloce. L'energia è agni e agni è energia."

Quindi, oltre ai rituali mattutini di auto-cura che mirano ad accendere agni, Frawley segue alcune linee guida dietetiche ayurvediche di base per garantire che il suo primo pasto della giornata alimenti dolcemente i suoi fuochi per tutta la mattina. Ciò significa mangiare cibi caldi, ben speziati, facili da digerire, con un'enfasi su cereali caldi e frutta cotta, piuttosto che cereali freddi e frutta cruda o pasti pesanti come il classico bacon americano e uova fritte con pane tostato e un piatto di hash Browns. L'approccio ayurvedico nutre il corpo e aiuta la mente a raggiungere un acuto ma calmo senso di concentrazione.

Roba calda

La nostra tendenza a scegliere cereali freddi zuccherini o un pasticcino mangiato in fretta prima del lavoro non fa molto per creare energia sostenuta e uniforme. "Questi alimenti sono di qualità molto bassa", dice Halpern. "Forniscono energia rapida, ma non durerà". E si ritiene che il latte freddo e crudo e lo zucchero raffinato abbiano proprietà "rinfrescanti", poiché agiscono come secchi d'acqua gettati sulle braci dei tuoi fuochi digestivi.

La teoria ayurvedica suggerisce che costruire lentamente il calore digestivo ti aiuterà a sentirti equilibrato per tutta la mattina e a preparare il tuo corpo a digerire un pasto complesso entro l'ora di pranzo. "La forza di Agni segue il percorso del sole", dice Faith Stone, ex capo cuoca dello Shoshoni Yoga Retreat a Rollinsville, Colorado, e coautrice del libro di cucina Yoga Kitchen .

"Al mattino si sta ancora riscaldando. A mezzogiorno, quando il sole è più alto, è quando agni è il più forte. La sera, si sta raffreddando. Una colazione calda come primo pasto della giornata diminuisce il disturbo del risveglio dal sonno profondo e rispetta gli agni placati e il sistema digestivo appena risvegliato. " Cucinare la colazione, dice Stone, risparmia al tuo agni un po 'del lavoro di scomposizione del cibo.

Un pasto mattutino equilibrante potrebbe consistere in mele, pere e datteri stufati, mescolati in cereali caldi cucinati con alcune spezie riscaldanti. "Le spezie riscaldanti sono quelle che alimentano l'ani e lo rendono più forte", dice Halpern. "Aumentano il metabolismo". Esempi sono pimento, basilico, pepe nero, cardamomo, pepe di Caienna, cannella, chiodi di garofano, fieno greco, zenzero fresco, peperoncino verde, senape, noce moscata, sale grosso, rosmarino e curcuma. (Il rovescio della medaglia, dice Halpern, spezie come coriandolo, finocchio e menta possono raffreddare leggermente agni.)

Le spezie sono regolate in base al dosha (energia vitale) dominante nella tua prakriti (costituzione), dice Stone. L'Ayurveda adotta un approccio altamente individualizzato al mangiare, quindi può essere utile tenere in considerazione il tuo dosha dominante e modificare il tuo pasto di conseguenza. (Per conoscere la tua costituzione, fai il nostro Dosha Quiz.)

Per kapha che si muovono lentamente, Stone suggerisce di aggiungere spezie riscaldanti come peperoncino o cerniera (asafetida) per farti andare avanti; per vata ariosa, consiglia i semi di cumino con cibi a terra come latte cotto e yogurt; e per la focosa pitta offre farina d'avena con cardamomo.

È facile preparare una colazione equilibrata semplicemente cucinando i cereali con le spezie e aggiungendo frutta o verdura cotta. Un alimento base in alcuni centri di yoga è un porridge fatto di miglio o avena, bollito con cipolle tritate, pomodori, datteri, peperoncini verdi e zenzero fresco, oltre a cocco grattugiato, burro chiarificato, cumino e fieno greco.

Per qualcosa di più semplice, prova il porridge di farina d'avena al cocco. Oppure prendi in considerazione una colazione più insolita a base di purè di patate dolci con cannella o una zuppa di lenticchie, zucca invernale e cumino. E anche se potrebbe volerci un po 'di tempo per abituarsi, soprattutto se la tua colazione attuale è qualcosa che butti nel tostapane e mangi in macchina mentre vai al lavoro, prova a iniziare la giornata con verdure ben cotte come carote, piselli o broccoli. un accompagnamento a un cereale piccante speziato come la crema di grano.

Sebbene la tariffa più leggera sia generalmente nel menu della colazione ayurvedica, è importante valutare quanta energia avrai veramente bisogno. "Se farai più lavoro fisico, avrai bisogno di una colazione più forte", dice Frawley. "Se stai per sederti in un ufficio davanti a un computer, una colazione abbondante ti farà tornare indietro".

Avviatori di fuoco

Per dare al tuo agni un corretto inizio di giornata, prova alcune pratiche ayurvediche mattutine 30 minuti prima del pasto: bevi una tisana a base di cannella, chiodi di garofano, zenzero e pepe nero; fare alcuni minuti di pranayama rinvigorente; fai muovere il tuo corpo con un po 'di yoga o camminando. Non solo questi semplici atti inizieranno a spostare le tossine fuori dal tuo corpo e ad attivare il tuo agni, ma risveglieranno anche la tua fame. "Se hai fame, il tuo fuoco digestivo è attivo", dice Halpern. Questo è il modo in cui il tuo corpo ti dice che è pronto da mangiare.

Con il tuo appetito risvegliato e gli incendi digestivi forti, è il momento di dire grazia, che ha il duplice scopo di concentrare la tua attenzione sul cibo di fronte a te e rilassare il corpo, dice Halpern. "Un corpo rilassato digerisce il cibo meglio di uno che è teso e distratto". Un altro consiglio per sostenere un sano agni al mattino è di astenersi dal bere qualsiasi cosa durante il pasto, che si pensa possa spegnere i tuoi fuochi interni.

Soprattutto, mangia lentamente e assapora la meravigliosa colazione davanti a te. Goditi ogni boccone delizioso, sapendo che non c'è modo migliore per accendere la fornace del tuo corpo e iniziare la giornata nel modo giusto.

Nora Isaacs è una scrittrice freelance a San Francisco.

Raccomandato

Ottimizzazione dei chakra del nuovo anno
Sii Uno con la Terra: Energia Elementale dei Chakra
Posa della sfida: Hanumanasana