Pratica Svadhyaya (studio individuale) sul tappeto

Incorpora  svadhyaya  (studio personale) nella tua pratica yoga con un asana, un mantra e un mudra per aiutare a mettere a fuoco i modi sottili e non così sottili di questo niyama nella tua vita.

Svadhyaya si traduce in "autoapprendimento" e rappresenta la nostra ricerca di significato. Per incorporare svadhyaya nella tua vita e pratica, inizia con la posa, mudra (gesto della mano e delle dita) e mantra (un'espressione sacra ripetuta continuamente) di seguito. Fai questa pratica da solo, aggiungi più pose con la sequenza video di 10 minuti di accompagnamento o collega tutti gli yama e i niyama insieme, una posa come una volta, formando una sequenza.

Vedi anche  Lucidare lo specchio

Pratica di Svadhyaya Yoga

Mantieni la posa, con il suo mudra, per 3-5 respiri, cantando consapevolmente, ad alta voce o internamente, il mantra che lo accompagna.

Asana: Padmasana (Posizione del loto)

Assumi una posizione seduta comoda con la parte superiore dei piedi appoggiata sulle cosce opposte. Siediti su un blocco, una coperta o un sostegno per ulteriore supporto, oppure prendi Sukhasana (Easy Pose).

Vedi anche Three Hip Openers to Prep for Lotus Pose

Mudra: Dhyana Mudra

Porta le tue mani al gesto contemplativo del Dhyana Mudra appoggiandole, rivolte verso l'alto, all'ombelico con la mano destra in alto. Unisci i pollici per toccare le punte, formando un triangolo. Dhyana significa "meditazione".

Mantra:  Tat tvam asi

Osserva il triangolo mentre canti Tat tvam asi, che può essere tradotto come "Tu sei quello che cerchi". Questa posa meditativa, mudra e mantra ti permettono di osservare, senza giudizio, i pensieri, i desideri, le abitudini, le voglie e i comportamenti ripetitivi che ti fanno disconnettere dal Sé. Questa saggezza è ciò che alla fine illumina le nostre ombre e ci rende liberi dai vincoli del giudizio di sé.

Guarda il video

Per legare tutto insieme o per approfondire il tuo lavoro intorno a svadhyaya, prova questa pratica introspettiva di 10 minuti con Coral Brown .

PRECEDENTE PRATICA  NIYAMA Saucha (purezza)

PROSSIMA PRATICA DI NIYAMA  Ishvara Pranidhana (devozione a un potere superiore)

TORNA A  Vivi il tuo yoga: scopri Yama + Niyama

Raccomandato

Rilassati con una sequenza serale rilassante
I migliori rulli in schiuma
Risveglia il tuo potenziale di cambiamento: i 5 Klesha