Una sequenza di yoga riparatrice con una sola cinghia per la cura di sé

Se hai mai frequentato un corso di yoga riparatore, sai che può essere magico. Parla di una semplice pratica di cura di sé! Lo yoga riparatore stimola la tua risposta di riposo e digestione, l'opposto dello stato di lotta o fuga molto stressato in cui probabilmente trascorri troppo tempo, rallenta la frequenza cardiaca e il respiro e ispira una sensazione di profondo rilassamento.

Tuttavia, praticare lo yoga riparatore a casa può essere scoraggiante se non hai più cuscini, coperte, blocchi e altri oggetti di scena per lo yoga. (E se sei un insegnante, la mancanza di oggetti di scena in uno studio può impedirti di insegnare alcune pose profondamente riparatrici che altrimenti ti piacerebbe incorporare nelle tue lezioni.) Ecco perché ho creato questa sequenza di yoga riparatrice, che utilizza solo un semplice sostegno : una cinghia.

L'uso di oggetti di scena in una pratica yoga riparativa rende la pratica molto più efficace. Ancora più importante, gli oggetti di scena rendono le posture molto più piacevoli da sostenere comodamente. Gli oggetti di scena giusti ti consentono di arrenderti completamente e rilassarti nelle forme.

In questa sequenza riparativa, usa la cinghia per trovare le espressioni più comode e rilassanti di ogni postura e nota come riesci ad ammorbidire il controllo muscolare e ad abbandonarti alla magia della risposta di rilassamento.

Vedi anche  4 pose riparatrici da provare e come ottenere il massimo supporto dai tuoi oggetti di scena

Hai bisogno di cura di te stesso? Prova questa sequenza di yoga riparatrice con una sola cinghia di 75 minuti

Per questa sequenza, assicurati di utilizzare un cinturino lungo da 8 a 10 piedi. Oltre al cinturino, avrai bisogno del tuo tappetino da yoga e di un ambiente calmo, tranquillo e rilassante.

1. Meditazione dello zaino della cinghia

1/6

Circa l'autore

Original text


Raccomandato

Posa della sfida: cavalletta
5 modi per fai da te il tuo santuario yoga a casa
Come 31 giorni di meditazione in movimento hanno aiutato uno yogi a rallentare