Kathryn Budig su Come vivere davvero in modo autentico

Kathryn Budig, 36 anni, beve un sorso d'acqua sul marciapiede fuori dal Method 29403, uno studio di Pilates a Charleston, nella Carolina del Sud, dove ha appena sudato, si è accovacciata e si è lanciata in una lezione di 40 minuti. La pubblicità che adorna il bancone del check-in è di Budig in una posizione yoga avanzata.

Le altre donne della classe, la maggior parte comunque, non erano a conoscenza di essersi appena allenate con qualcuno che, per milioni di devoti yogi, è famoso.

L'aumento della popolarità dello yoga negli Stati Uniti negli ultimi due decenni, specialmente su Instagram, ha portato alla creazione della più americana delle miscele: la yogalebrity. Tra i famosi istruttori di yoga, la stella di Budig potrebbe essere la più brillante.

È diventata nota e amata da legioni attraverso quasi un decennio di lezioni su YogaGlo, la piattaforma di streaming in abbonamento mensile; i libri e gli articoli di riviste che ha scritto; la presenza sui social media che ha costruito; e i seminari che insegna in tutto il mondo. È considerata una persona che prende sul serio l'allineamento e la consapevolezza, ma non se stessa. Facendo smorfie mentre dimostra gli addominali Bakasana (Crane Pose) o Navasana (Boat Pose) con facilità e umorismo, si è fatta apprezzare da yogi e professionisti del marketing come un'insegnante di yoga della porta accanto, Debbie Reynolds incontra il dharma.

Come Kathryn Budig è diventata una 'Yogalebrity'

Qualche tempo fa, Budig avrebbe voluto essere riconosciuto in quel corso di Pilates, o quasi ovunque. Ha studiato teatro e letteratura all'Università della Virginia e si è trasferita a Los Angeles dopo il college, sperando di farcela a Hollywood. Ma ha finito per trovare la fama su un diverso tipo di palcoscenico: il mondo dello yoga occidentale, che è diventato abitato da studenti accaniti, persino rabbiosi, che considerano gli istruttori preferiti come guru e percorrono centinaia di miglia per partecipare ai seminari come se fossero rock concerti. Man mano che la sua fama cresceva, Budig divenne anche un'imprenditrice esperta, stringendo partnership con Under Armour, aziende di cosmetici, designer di gioielli e altro, diventando quello che oggi è conosciuto come un influencer. Aveva un marchio personale prima che fosse una cosa per gli yogi.

Vedi anche  The Art of the Pivot: An Open-Heart Sequence and Navigating Change with Kathryn Budig

Era faticoso. Quando era più impegnata, Budig viaggiava a livello internazionale quattro volte l'anno ed era su un aereo per un seminario o un altro evento di yoga almeno una volta alla settimana. Ha filmato lezioni per YogaGlo circa una volta al mese, che richiedevano lunghe giornate davanti alla telecamera e ore di lavoro di preparazione con i produttori. Stava scrivendo per il sito web sul benessere MindBodyGreen, contribuendo a Yoga Journal , ed era un editore per Women's Health , per il quale ha anche scritto Big Book of Yoga , pubblicato nel 2012. Poi c'erano il sito web e i feed dei social media che dovevano essere nutriti. , con foto, saggi e ricette salutari.

Naturalmente, questo era tutto in aggiunta ai rigori fisici di mantenere una pratica gamba dietro la testa (che alla fine ha portato a un infortunio alla spalla) e un corpo "pronto per la telecamera". Si è avvicinata al mangiare con disciplina. Le sue curve erano qualcosa che lottava e non celebrava.

È arrivata a lottare con la dissonanza tra i messaggi yogici di accettazione e non attaccamento che condivideva con gli studenti nel suo lavoro ei messaggi che il suo fisico trasmetteva.

"Non stai facendo un favore al mondo perché stai dicendo alla gente: 'Oh, questo è quello che ho sempre visto perché sono in ottima forma.' No, ti sei appena affamato e ti sei allenato tutto il giorno e probabilmente sei stato seduto in una vasca idromassaggio o in una sauna ", dice Budig, frugando in un armadio nella cucina della sua casa luminosa e nobile a Charleston. “Ero colpevole di averlo fatto in una certa misura quando ero più giovane. Voglio dire, tutti noi vogliamo essere percepiti come belli. E penso che, soprattutto quando fai una carriera come questa, le persone si aspettano che tu abbia un certo tipo di corpo ". Se qualcosa di questo è difficile da discutere per lei, Budig non fornisce alcuna indicazione. È rilassata e calma nella sua cucina.

Ha anche lottato con la fama mondiale dello yoga. Da un lato, lo cercava e lo apprezzava. "Sono un umano con un ego e apprezzo i riconoscimenti e il riconoscimento", dice. Ma alla fine è diventato una fonte di infelicità.

Vedi anche Trova la felicità dentro di te

La controversa campagna pubblicitaria ToeSox di Budig

Nel 2008, a quattro anni dalla sua carriera nello yoga, ha modellato per il fotografo Jasper Johal in una serie di foto per una campagna pubblicitaria ToeSox, in cui ha posato indossando nient'altro che calze. Le foto erano accuratamente ombreggiate e discretamente angolate in modo che non si potesse vedere tutto ... ma si vedevano comunque molte. La campagna pubblicitaria ha contribuito a portare la sua celebrità e a farla diventare un bersaglio per la derisione.

Qualche tempo dopo la pubblicazione degli annunci, hanno attirato critiche nei post del blog e negli articoli di notizie. Nel 2009, Waylon Lewis ne scrisse su Elephant Journal, una pubblicazione da lui fondata: "Il sex appeal può essere una svolta quando il tuo mercato è composto per l'85% da donne - può sembrare economico, squallido, patriarcale, superficiale, frivolo - qualcosa che indossi non voglio avere a che fare con un gruppo demografico che non si definirebbe mai demografico, ma preferisce la comunità, kula, sangha ".

Le accuse di sessualizzazione dello yoga e di oggettivazione delle donne punsero Budig. "Questo è l'opposto di quello che sto facendo, ed è stato davvero doloroso per me", dice. “La fama è un mostro capriccioso. Quando acquisisci fama, ti spogli di avere persone che ti conoscono davvero. Diventi l'interpretazione di qualcun altro di chi sei ".

Vedi anche  Come un insegnante di yoga ha recuperato la sua immagine corporea sana di fronte alla vergogna

Budig si rende conto che cercando attenzione, come si fa postando sui social media e impegnandosi in altre forme di promozione, si apre alla cattiveria e al troll che sono diventati endemici, anche su piattaforme come Instagram. "Ti metti in gioco ed è per questo che ti prepari", dice.

Gli istruttori di yoga, in particolare gli yogalebrities, vivono in mezzo a dicotomie che non esistono per la maggior parte degli altri atleti professionisti o intrattenitori. Ci si aspetta che incarnino le filosofie yoga che la pratica degli asana dovrebbe avvicinarci al perfezionamento. Ciò non consente di avere ego, invidia o ambizioni professionali e finanziarie.

"Gli insegnanti non sono esentati dall'esperienza umana", dice Seane Corn, lei stessa una famosa yogi che è stata mentore e amica di Budig per un decennio. “Può essere difficile commettere errori agli occhi del pubblico. Le persone hanno aspettative più alte di quanto a volte possiamo essere all'altezza. Siamo impegnati nel percorso dell'autorealizzazione. Stiamo insegnando il non attaccamento. Stiamo insegnando a mettere l'amore prima della paura. Ma siamo in forma umana, e c'è ego in tutto questo ".

Vedi anche Yoga ed Ego: tienilo sotto controllo con la tua pratica

Capitolo successivo di Budig: Nuovo matrimonio e cucina

Per tutti questi motivi, e alcuni altri, Budig si sta acclimatando a una nuova fase della sua carriera, meno visibile.

Si è stabilita a Charleston, una città che ama e dove ora vivono i suoi genitori. Dopo un matrimonio e un divorzio difficili, ha intenzione di risposarsi questo autunno, con la giornalista e commentatrice di ESPN e ESPN Kate Fagan. Budig viaggia molto meno: si mette in viaggio una volta al mese per insegnare e si reca a Los Angeles tre o quattro volte l'anno per filmare nuove lezioni di YogaGlo. Quando è a casa, trascorre gran parte del suo tempo ad espandere il suo obiettivo professionale alla cucina, un'attività che sembra sia calmarla che animarla. Sta sperimentando ricette, pensando di scrivere un libro di cucina e filmando elaborati mini programmi di cucina che condivide con i suoi 220.000 follower su Instagram.

"Per molto tempo ho cercato la felicità dal successo", dice. "Ora cerco il successo dalla felicità."

Vedi anche la ricetta facile di Kathryn Budig per i pancake al burro di mandorle e cocco

Vestita con pantaloni da yoga color talpa e lucenti che le scendono sui talloni, e con i capelli raccolti in cima alla sua testa in un piccolo tornado biondo, Budig sta preparando la colazione dopo "dannatamente duro" Pilates (come lo chiama giustamente) nel suo sole Casa. La cucina è elegante e moderna, con un backsplash di piastrelle grigie e tocchi di colore provenienti dalle sue pile di libri di cucina e accessori da cucina ben organizzati.

Budig sta cercando di ricreare un semifreddo allo yogurt che ha assaggiato all'inizio della settimana. Capisce il sapore ed è un pizzico di questo tipo di cuoco. "Aggiungiamo una spolverata di semi di sesamo nero", dice, spruzzandoli su yogurt al cocco, mirtilli, noci di cocco sminuzzate e granella di cacao.

Poi tira fuori un vassoio nero da un essiccatore per alimenti da banco e inizia a disporre triangoli perfetti di anguria raggrinzita che ha spolverato con Tajín, un condimento di lime essiccato e sale al peperoncino. Le scorze di anguria venivano conservate in un barattolo; ha intenzione di metterli in salamoia più tardi. "È una cosa del sud", dice.

Dal Kansas a Charleston: nasce un buongustaio

Budig è cresciuto a Lawrence, Kansas, dove suo padre ha servito come cancelliere dell'Università del Kansas prima che la famiglia si trasferisse a Princeton, nel New Jersey, quando ha accettato un lavoro come presidente della Major League Baseball's American League. Sua madre e suo padre non cucinavano molto. "Mia madre ci preparava un po 'di queso con formaggio Velveeta, che era delizioso, ma non stavo davvero vivendo l'esperienza culinaria a casa", dice. Ma i genitori del suo fidanzato del liceo erano dei buongustai e iniziò a prendere nota di tecniche e ingredienti. "Li guardavo cucinare e pensavo: 'Cos'è questa magia?'", Dice.

Ha continuato a trascorrere del tempo in cucina al college ea LA, dove ha anche iniziato a esplorare i mercati degli agricoltori e piccoli negozi che vendono prelibatezze. Cucinava ogni volta che era a casa e si concedeva le scene dei ristoranti delle città che visitava.

Nel 2016, Budig si è impegnata per gli ideali di nutrizione e godimento del cibo come componente del benessere yogico. Quell'anno, ha pubblicato il suo libro Obiettivo vero: ama il tuo corpo, mangia senza paura, nutre il tuo spirito, scopri il vero equilibrio! , che ha riunito asana, meditazione, omeopatia e ricette. Sperava che l'avrebbe aiutata a lanciarla come influencer nell'arena del cibo e della cucina, ma non si è venduta come avrebbe voluto. Delusa, Budig ha accantonato le sue aspirazioni di carriera intorno alla cucina e si è trasferita a Brooklyn per stare con Fagan prima che decidessero di trasferirsi insieme a Charleston nel 2017.

È stato davvero vivere a Charleston, piuttosto che schiantarsi lì tra i voli per i concerti di yoga, che l'ha resa pronta a reintegrare il suo amore per il cibo nella sua carriera. "Sono davvero fortunata perché Charleston ha una scena gastronomica enorme", dice.

Spera che i suoi studenti di yoga la seguano in cucina. "Questo è solo il mio posto felice", dice, in piedi accanto al suo tavolo da pranzo. Guarda la sua cucina come puoi immaginare che abbia guardato una volta il suo tappetino da yoga, come una tela bianca per la creatività e l'espressione di sé. “C'è qualcosa di catartico per me, da cucinare alla fine della giornata, e amo ogni aspetto del cibo. Adoro mangiarlo, adoro assaggiarlo, adoro annusarlo, mi piace fare la spesa, mi piace la storia che si cela dietro da dove vengono le cose, adoro nutrire le persone, adoro andare al ristorante, adoro bere, adoro gli abbinamenti vino e cibo, e mi piace godermi tutto. "

Vedi anche  Suggerimento per la cura di sé: crea una cucina "vivente"

Trovare la 'Mecca' dello yoga (e farsi prendere)

Proprio come il cibo è passato da una passione a un'attività professionale, lo yoga, per Budig, è iniziato come un'attività secondaria.

Nel suo ultimo anno al college, frequentava lezioni di yoga due volte a settimana. Dopo essersi trasferita a LA, sapeva che avrebbe avuto bisogno di trovare un lavoro per mantenersi mentre si faceva strada attraverso le audizioni, quindi ha iniziato una formazione per insegnanti presso YogaWorks. “Ho pensato di entrare e sarebbe stato questo divertente workshop. Non avevo idea di essere andata alla Mecca dello yoga ", dice.

I primi giorni, ci sono state pratiche di asana di ore e discussioni sulla filosofia dello yoga con Maty Ezraty e Chuck Miller, due dei fondatori di YogaWorks. “Era tutto in sanscrito. È stato difficile per me, perché mi sentivo come, Wow, non so nemmeno cosa sto facendo . Hanno aggiustato ogni piccola cosa. Poi, dopo quel primo fine settimana, sono rimasto affascinato. "

Mentre praticava e iniziava a insegnare, Budig ha continuato a lavorare anche sulla sua carriera di attrice. Quasi tutti quelli che incontrava le dissero che aveva talento ma che aveva bisogno di perdere peso e di raddrizzare i denti. Ha incontrato un manager che ha detto: "Beh, con il peso che hai in questo momento, potresti essere il migliore amico divertente", ricorda Budig. "Ed ero facilmente da 10 a 15 libbre più leggero di quanto sono ora."

Insegnava in entrambi gli studi di YogaWorks a Santa Monica ed è diventata rapidamente anche un'istruttrice privata molto richiesta. Circa 18 mesi dopo essere arrivata a Los Angeles, ha deciso di concentrarsi interamente sullo yoga. Era una professione più gentile, anche se ancora competitiva, che faceva affidamento anche sulla presenza scenica e sullo spettacolo.

Vedi anche  19 Suggerimenti per l'insegnamento dello yoga Gli insegnanti anziani vogliono dare ai neofiti

Entro la fine del 2010, dopo le pubblicità di ToeSox e l'ampia visibilità che le sue lezioni di YogaGlo e i suoi social media avevano fornito, era una delle insegnanti di yoga più famose del paese. Ma la cultura di LA stava arrivando a lei. "È così insulso", dice. “È una città egoista. Le persone ci vanno per fare le cose in grande: nel mondo dello yoga, nel mondo della recitazione, in tutto. Poi c'è una fisicità in tutto questo, e tutti si torturano per apparire belli e in forma, ed è molto stimolante per me ".

È uscita da LA nel 2011, trasferendosi a DeLand, in Florida, per stare con un uomo di cui si è innamorata, letteralmente. Si sono conosciuti quando lui era il suo istruttore di paracadutismo. Si sono trasferiti insieme a Charleston, dove si sono sposati, nel 2014. Ma è stato un matrimonio difficile dall'inizio.

Trovare di nuovo l'amore: come Budig 'sapeva'

Poco prima del matrimonio, Budig si è recata a Dana Point, in California, per un vertice espnW Women + Sports. Lì ha incontrato Fagan, anche se hanno interagito solo in qualche modo durante la conferenza. Budig partecipò a una discussione moderata da Fagan; Fagan ha frequentato una lezione di yoga guidata da Budig.

Fagan, anche lei 36 anni, non aveva praticato molto yoga prima della conferenza, ma è stata la sua introduzione a un'attività fisica che è un'espressione tanto creativa quanto atletica. "La creatività a cui aspiro nello scrivere è ciò che vedo da lei durante le sue lezioni di yoga", dice Fagan, che appare spesso in Outside the Lines di ESPN ed è l'autore del libro best seller del 2017 What Made Maddy Run: The Secret Struggles e la tragica morte di un adolescente americano . "Quando Kathryn dimostrava queste pose e io ancora non capivo completamente cosa fare, usava metafore, linguaggio e descrizioni che ritenevo straordinarie."

L'anno successivo, alla stessa conferenza espnW, si sono ricollegati. Budig è stata presa con il giornalista ed ex giocatore di basket del college. “Ho avuto modo di sentirla dirigere un pannello, ed è così intelligente. Si è davvero distinta per me. Ci siamo scambiati i numeri e abbiamo finito per mandarci messaggi ogni singolo giorno, ed è stata una di quelle cose in cui mi sono sentito come, 'Oh no, e se non mi scrive oggi?' E lo sapevo. "

Non passò molto tempo prima che Budig e suo marito decidessero di separarsi. Parte di una famiglia molto unita, ha sempre fatto affidamento sui suoi genitori e su due fratelli (molto più grandi) per il sostegno. Per prima cosa, ha contattato sua madre. "Le ho detto che mi ero innamorato di una donna e non sapevo cosa fare", ha detto Budig. Temeva che sua madre avrebbe messo in discussione il suo essere con una donna. "Mia madre ha detto, 'Certo che non mi interessa, semplicemente non capisco la parte del sesso.'" ("Giusto!" Ha risposto sua figlia.)

Quando Budig ha detto a suo padre della fine del suo matrimonio e di Kate, era visibilmente nervosa. "Quando finalmente l'ho detto a mio padre, c'era solo un sacco di accumulo per me, ed ero davvero spaventato." Suo padre le disse: "Kathryn, se pensi che questo mi sconvolgerebbe, allora non sai nemmeno chi sono".

Vedi anche  Mese della storia LGBT: il coming out di un insegnante di yoga

Come Kathryn Budig abbraccia lo yoga in tutti gli aspetti della sua vita 

Sabato mattina, un giorno dopo un rilassante venerdì trascorso al Pilates, in cucina e sotto il portico, Budig si sveglia presto per un servizio fotografico per Asha Patel Designs, una gioielleria. Quindi Budig e Fagan si dirigono, nel loro SUV Mercedes, al Daily, un mercato e una caffetteria hipster. Budig guida, Fagan naviga. A un tavolo disseminato di succhi verdi e ciotole di chia, si siedono dallo stesso lato, tenendosi per mano. Budig indossa un maglione bianco e scarpe da ginnastica e un po 'di trucco dal servizio fotografico.

Stanno cercando di concentrarsi su una serie di progetti che li radicheranno insieme a casa a Charleston. Dopo aver lavorato con espnW nell'ultimo anno su Free Cookies , il loro podcast su sport e benessere, ora lo producono da soli a Charleston, concentrandosi maggiormente sul cibo e sulla cultura pop. Stanno anche pianificando il loro matrimonio autunnale in un ristorante preferito in città, con il mentore di Budig, Corn, che presiede la cerimonia. E stanno pensando di avere un bambino.

Tutto ciò significa meno viaggi per Budig e molti meno seminari e corsi. Lei sa che è irritante per alcuni studenti, ma spera che lo vedano proprio come crescono e cambiano attraverso lo yoga, così fa anche lei.

"Penso che al giorno d'oggi, molte persone che hanno avuto successo in giovane età si chiedano: 'Cosa faccio adesso?' E dare alle persone il permesso di seguire ciò che le illumina per la fase successiva della loro vita è importante ", dice. “Sai, non devi continuare a fare la stessa cosa solo perché l'hai fatta bene. Penso che sia così che le persone diventano insensibili ".

A quel punto, sta seguendo molti corsi di Pilates e sbarra per aiutare ad affrontare le sue ferite. Quando va a yoga, cerca un punto nell'angolo posteriore della stanza dove nessuno la noterà o la riconoscerà e lei potrà fare le sue cose.

Vedi anche  Come 30 giorni di Barre hanno trasformato la mia pratica yoga (più 5 mosse che ogni yogi dovrebbe provare)

Fagan sta aiutando Budig nel passaggio professionale al cibo. “Sarei onesto con lei se non pensassi che fosse una buona idea. Ma ho visto la sua acutezza in cucina. Ha una serie di abilità uniche ", dice Fagan," È una transizione difficile. Può essere difficile quando vuoi essere una cosa al mondo e sei stato qualcos'altro. Il mondo diventa davvero appiccicoso. "

Anche il mais la incoraggia a correre il rischio. "Il ruolo di Kathryn nel benessere mi sembra più ampio dell'insegnamento degli asana", dice Corn. “Non avrei mai pensato che lo yoga sarebbe stato l'unico modo per supportare le persone nella loro crescita trasformativa. È una persona creativa e nessuno che è un artista dovrebbe essere relegato a una forma di espressione ".

Non è solo che Budig desidera dedicare più tempo alla costruzione della sua carriera culinaria. Mette anche in dubbio la sicurezza di una pratica di asana molto regolare e molto rigorosa.

“Essendo una persona che era solita mettere i piedi dietro la testa tutto il tempo e assumere queste pose davvero assurde, ho molte domande su ciò che penso sia giusto per il corpo e fino a che punto dovremmo spingerci. In che modo queste pose mi avvicinano all'illuminazione o fanno qualcosa di buono per il mio corpo? " Dice Budig.

Rimane concentrata sulle filosofie dello yoga - il non attaccamento e l'essere nel momento - e come si collegano al suo amore per il cibo.

La sorella di Budig, Mary Frances Budig, dice di aver visto Kathryn costruire la sua carriera con determinazione e ora la vede attraversare un processo di rivalutazione. "Nei tuoi 20 e 30 anni, stai imparando chi sei", dice Mary Frances, che ha 16 anni in più di Kathryn. “Quando hai fiducia in te stesso come professionista, come fa giustamente Kathryn, puoi concentrarti su ciò che vuoi veramente fare della tua vita. Kathryn ama il cibo e adora lo yoga. Ma ama anche avere una casa e avere Kate nella sua vita. È in un luogo in cui penso che sia più autenticamente se stessa. "

Informazioni sul nostro scrittore

Katherine Rosman è una yogi, madre e giornalista per il New York Times . È autrice di un libro di memorie, If You Knew Suzy: A Mother, a Daughter, a Reporter's Notebook.

Raccomandato

Piegamento in avanti dalla testa al ginocchio
13 ritiri di yoga che puoi effettivamente permetterti nel 2018
8 passaggi per padroneggiare e perfezionare la posa dell'albero