Posa della sfida: Anantasana

Scopri come ottenere di più dal sollevamento delle gambe reclinabili lateralmente, che richiede un enorme impegno di base per mantenere l'equilibrio.

So che questa posa della sfida potrebbe non sembrare impegnativa come le altre, ma questa è una gemma nascosta. Ovviamente, è impegnativo nel reparto dell'anca e del tendine del ginocchio, ma il sollevamento della gamba reclinabile laterale è piuttosto il giro sulle montagne russe principali. Questa postura apparentemente innocente simile a un salotto richiede una tonnellata di impegno addominale per mantenere l'equilibrio senza cadere (il che in realtà è abbastanza divertente). Confronto i movimenti in questo post con l'essere un pesce fuor d'acqua; il tuo corpo eseguirà una danza interessante per rimanere nella forma della posa.

Quindi, salta gli scricchiolii e dì a Navasana di salpare. Oggi lavoriamo sul nostro core in modo "rilassato" e creiamo alcune interessanti coreografie di pesce. Tuffati, pesciolini!

Passo 1:

Inizia piuttosto semplice. Sdraiati su un fianco sul tappetino da yoga. L'obiettivo è allineare tutto il corpo a filo con il bordo del tappeto. Inizia con il tallone inferiore (tieni il piede flesso) e poi continua lungo la linea della gamba. Allinea l'anca con il tallone e poi appoggiati sul gomito inferiore con la testa tra le mani. Delicatamente corsetto le costole insieme in modo che la parte superiore della schiena rimanga lungo il bordo del tappetino. Regola l'angolo del gomito inferiore in modo che sia in linea con il tappetino. Puoi tenere la parte superiore del piede e la mano a terra davanti a te per mantenere l'equilibrio. Guardati alle spalle per assicurarti che tutto sia dritto e pronto per l'uso.

Passo 2:

Una volta che il tuo corpo è su una lunga linea retta, piega la parte superiore del ginocchio e posiziona la pianta del piede davanti alla parte inferiore della coscia. Regola il piede in modo che le dita dei piedi e la ginocchiera puntino verso la base del piede flessa. Porta il bordo del mignolo del ginocchio piegato a filo con l'interno della coscia. Posizionare la mano superiore all'interno della parte superiore della coscia e premere delicatamente indietro per aprire i fianchi e incoraggiare la rotazione esterna. C'è la tendenza a inclinare la parte bassa della schiena e gonfiare le costole. Contrastalo facendo lampeggiare il coccige verso il piede flesso e attirando le costole anteriori come se avessi appena stretto un corsetto attorno alla cassa toracica.

Passaggio 3:

Mantieni l'azione del coccige e della cassa toracica mentre agganci l'alluce della gamba superiore con la mano superiore. Prima di estendere la gamba superiore, riaffermare la flessione del piede di base e l'impegno della gamba di base. Questa gamba sarà la tua ancora per impedirti di cadere. Estendi lentamente la gamba superiore verso una posizione dritta mantenendo la spalla superiore nella presa. Ruota esternamente la gamba superiore portando il tallone in avanti e le dita dei piedi indietro. Ecco dove inizia la danza; niente panico è il tuo corpo vacilla, questo è normale. Mantieni solo l'intenzione della gamba di base ancorata, del coccige lungo e della gabbia toracica corsettata. Rilassa lo sguardo e la testa sulla mano. Prova a fare 8 respiri solidi o più a lungo se ti senti ispirato. Cambia lato.

SU KATHRN BUDIG

Kathryn Budig è un'insegnante di yoga di tendenza che insegna online a Yogaglo. È l'esperta di yoga che contribuisce per la rivista Women's Health, Yogi-Foodie per MindBodyGreen, creatrice del DVD Aim True Yoga di Gaiam, co-fondatrice di Poses for Paws e autrice di The Women's Health Big Book of Yoga di Rodale. Seguila su Twitter; Facebook; Instagram o sul suo sito web.

Raccomandato

Le migliori bande di bottino
I migliori integratori CLA
7 passaggi per sfidare la gravità e l'equilibrio in verticale