Come il progetto Transformation Yoga sta aiutando i prigionieri a trovare la pace

Nel 2009, Mike Huggins si è dichiarato colpevole di reato per la promozione off-label di un dispositivo medico presso una divisione dell'azienda per cui lavorava. In attesa della condanna, si è rivolto alla sua pratica yoga, che aveva iniziato anni prima, per prepararsi mentalmente alla prigione. Ha partecipato a un seminario tenuto dall'organizzazione no profit Street Yoga, che insegna ai giovani yoga informati sul trauma e pratiche di consapevolezza. "L'idea dello yoga per il trauma è stata un punto di svolta per me", dice. Alla fine del 2011, quando un giudice lo ha condannato a nove mesi, era un insegnante di yoga certificato con una nuova mentalità. "Mi ero impegnato a usare la prigione come un'opportunità per esplorare lo yoga fuori dal tappeto", dice.

Al Centro di detenzione federale di Filadelfia, dove Huggins fu incarcerato per la prima volta, ai detenuti veniva periodicamente permesso di lasciare le loro celle e trascorrere del tempo in un'area comune, dove alcuni sceglievano di allenarsi. In quei tempi, Huggins faceva yoga. Altri uomini lo notarono e gli chiesero di insegnare loro. Ciò ha portato a meditazioni guidate e discorsi sulla violenza e la rabbia, la frustrazione e la vergogna degli uomini per i crimini che avevano commesso.

Ispirato dalla rapidità con cui si è formata una comunità di yoga, Huggins ha continuato a insegnare yoga ai detenuti dopo essere stato trasferito in una prigione di minima sicurezza cinque settimane dopo. "Dopo la nostra pratica, discutevamo le tecniche e gli strumenti, come il respiro e la meditazione, che potrebbero aiutarci a vivere una vita piena mentre siamo incarcerati e affrontare le sfide del processo di rientro", dice. Ha anche addestrato cinque uomini a continuare il suo lavoro dopo il suo rilascio nel 2012.

Vedi anche Come lo yoga ha offerto a un ex detenuto una seconda possibilità di servire la sua comunità

Dopo essere stato rilasciato, Huggins ha continuato a studiare come lo yoga può supportare chi ha a che fare con i traumi e ha iniziato a fare volontariato presso una struttura di recupero dalle dipendenze ospedaliere e un ospedale VA. Nel 2013, ha fondato il Transformation Yoga Project (TYP) per costruire una comunità di persone per insegnare pratiche di consapevolezza basate sul trauma a coloro che sono stati colpiti da violenza, incarcerazione e dipendenza.

TYP forma insegnanti che conducono lezioni in centri di giustizia (prigioni e centri di detenzione giovanile), centri di recupero dalle dipendenze, ospedali VA e altre strutture nell'area di Greater Philadelphia. Queste classi informate sul trauma hanno sempre gli elementi di sicurezza, prevedibilità e controllo. "A meno che non ti senti al sicuro, nessun lavoro interiore può essere svolto", spiega Huggins. Dire ai partecipanti esattamente cosa succederà e per quanto tempo manterranno le pose li aiuta a rimanere calmi in modo che possano esplorare i loro sentimenti. Gli insegnanti usano un linguaggio di invito come "Fai un respiro e guarda come ti senti", seguito da suggerimenti su come modificare le pose per consentire agli studenti di avere il controllo del proprio corpo e del proprio respiro.

TYP tiene anche seminari circa ogni trimestre per approfondire gli otto arti dello yoga e, una volta che qualcuno viene rilasciato dalla prigione o dalla riabilitazione, può continuare a esercitarsi in lezioni TYP gratuite presso centri comunitari o studi di yoga che donano spazio ai partecipanti TYP.

"Molte persone cambiano davvero la loro vita", dice Huggins. “Le persone iniziano a sentirsi a proprio agio con se stesse e sono in grado di fare cose che forse non pensavano di poter fare. La loro pratica yoga fornisce gli strumenti per affrontare le inevitabili sfide che dovranno affrontare ". 

Vedi anche 6 ritiri di yoga per aiutarti ad affrontare la dipendenza

Progetto Yoga di trasformazione

FONDATORE: Mike Huggins

sito web: transformationyogaproject.org

A PRIMA VISTA

  • Oltre 40.000 partecipanti dal 2014
  • 400+ istruttori di yoga formati dal 2014
  • 15 centri di recupero serviti nel 2018
  • 10 centri di giustizia serviti nel 2018

Raccomandato

Lo yoga è pericoloso per le donne?
3 pose preparatorie per l'equilibrio dell'avambraccio (Pincha Mayurasana)
Solleva il tuo spirito con questi oli essenziali equilibranti Dosha