Tutto in famiglia

Essere un genitore non deve significare zero tempo personale e una vita sociale snellita. Oggi le lezioni di yoga non sono solo per persone super in forma, super flessibili e super seri. Chiunque e tutti possono trovare una classe adatta alle proprie esigenze, inclusi genitori e figli.

Considera l'idea di aprire le porte del tuo studio alle famiglie. Lascia che le lezioni per genitori e figli si evolvano dalle tue offerte pre e postnatali ed evochino più gioco, creatività e spontaneità nei tuoi insegnamenti in modo che il tempo dello yoga possa essere tempo per la famiglia.

I vantaggi abbondano

Le lezioni di yoga per genitori e figli offrono gli stessi benefici mentali e fisici di qualsiasi altra lezione di yoga: tranquillità, relax e maggiore forza e flessibilità del corpo. I vantaggi non finiscono qui, però.

"Per i genitori, penso che sia fantastico avere un posto dove venire a fare esercizio senza dover trovare assistenza all'infanzia. Fanno contatti con altri genitori e possono condividere consigli su trucchi per dormire, passeggini e allattamento", afferma Kate Wise, proprietaria di Yo Mama Yoga a Santa Monica, CA.

Michelle Wing, fondatrice e direttrice esecutiva di It's Yoga, Kids di San Francisco, apprezza il modo in cui le lezioni di yoga per genitori e figli offrono alle famiglie l'opportunità di riunirsi in un ambiente sano e non competitivo.

"In molte comunità, i bambini vengono spesso" lasciati "per attività extracurriculari", afferma Wing. “Inoltre, adulti e bambini sono spesso troppo programmati, stressati e semplicemente occupati. Un'ora alla settimana di essere presenti senza aspettative è un dolce regalo e un'enorme esperienza di legame per le famiglie ".

Per le neomamme e i papà, la transizione verso la genitorialità infonde anche nella pratica un profondo senso di offerta e devozione, osserva Joung-Ah Ghedini-Williams, un istruttore di yoga con sede a Bangkok, Thailandia, specializzato in pre e postnatale, mamma e me classi.

"Le donne praticano lo yoga in questi corsi per la salute, la felicità e il benessere non solo di se stesse, ma per qualcuno ancora più prezioso per loro. Ciò infonde alla loro pratica una brillantezza che lascia senza fiato."

Per i bambini, Wise ritiene che queste lezioni piantino i semi di una futura pratica di yoga e meditazione.

"Stanno guardando la loro mamma o papà che si prendono cura di se stessi", aggiunge. "Vedere una pratica spirituale o sanitaria modellata dai loro genitori è inestimabile".

Aprire la porta alle famiglie

Espandere il tuo insegnamento ai genitori e ai bambini piccoli può anche portare una ventata di aria fresca ed entusiasmo alle tue classi.

"Ho iniziato a insegnare yoga a Mommy and Me subito dopo l'11 settembre e mi ha riempito di speranza per il futuro", dice Wise.

"Non c'è niente come insegnare una lezione di yoga ed essere circondati da nuovi esseri luminosi ed eccitati", aggiunge. "I bambini di due anni non sono schizzinosi riguardo al posizionamento del loro materassino o alla temperatura della stanza."

Pensate per bambini di età compresa tra sei settimane e sei anni, le lezioni di yoga per genitori e figli offrono alle famiglie una preziosa opportunità di legame all'interno di un ambiente solidale e comunitario. Inoltre, consente alle madri di riprendersi fisicamente dal processo di nascita.

Ghedini-Williams vede quanto sia importante per le neo mamme riprendere la pratica dello yoga subito dopo il parto.

"Mi piace offrire a queste donne la possibilità di muoversi, respirare e sentirsi di nuovo forti", dice. "Ricordo loro che nutrendosi e trovando la calma, saranno in grado di offrire molto di più a se stessi e alle loro famiglie".

Gioco strutturato

Non importa come strutturi le tue lezioni, sii pronto a intrecciare pause per l'allattamento e temperare gli scoppi d'ira nelle sequenze.

Wise ritiene che la sfida più grande risieda nel creare una classe senza interruzioni per i genitori mentre si godono il tempo con i loro figli e i loro stati d'animo a volte imprevedibili.

"Se un bambino sta per dare un baccano a un altro bambino sulla testa con un giocattolo", dice, "questo deve essere affrontato, quindi torna a Downward Dog!"

Include un forte flusso di asana energizzanti seguito da un rafforzamento del core nelle sue classi. I bambini possono partecipare o giocare con i loro giocattoli nelle vicinanze e Wise incoraggia le madri ad allattare o cambiare i pannolini secondo necessità.

"Includo esercizi divertenti da guardare per i bambini, come i jumping jack. E cheerios e pesci rossi sono la chiave per superare gli ultimi 20 minuti di lezione", aggiunge Wise.

Avere un piano, così come la volontà di deviarlo se necessario, farà molto per insegnare a genitori e figli.

Ghedini-Williams condivide: "L'adattabilità è sempre fondamentale, ma con le lezioni Mommy and Me assume un significato completamente nuovo".

"Ho imparato ad adattare i miei programmi di classe non solo in base ai livelli di energia o alla capacità di asana, ma in risposta agli effetti contagiosi di attacchi di pianto e risatine e della durata dell'attenzione assolutamente imprevedibile di neonati e bambini piccoli", dice Ghedini-Williams.

Per fare in modo che le cose funzionino nel modo più fluido possibile, prendi in considerazione l'idea di offrire corsi per diversi gruppi di età. Wise suggerisce di tenere una classe per soli neonati per bambini di età compresa tra sei settimane per camminare e altre classi per età miste, fino a sei anni o anche più grandi.

Per i neonati ai bambini che quasi gattonano, Garabedian suggerisce ai genitori di tenere i bambini in braccio o di metterli su una coperta per riposare sulla schiena o sulla pancia. Una volta che i bambini diventano più mobili, sono invitati a partecipare.

Crescere con lo yoga

Quando si insegnano lezioni a bambini di età compresa tra 4-7 anni, Wing suggerisce di offrire lezioni della durata di 45 minuti che includono riscaldamento, asana / gioco, rilassamento e rilassamento.

"L'intero scopo delle nostre classi familiari è sostenere il loro legame", dice. "Il flusso di queste classi è naturale, flessibile e funziona!"

Wing consiglia di iniziare con un riscaldamento semplice e interattivo, come il "body drumming" o le "danze del sole" modificate (Saluti al sole) di cui beneficiano tutti, dai bambini ai nonni.

Successivamente, suggerisce di passare a pose di gruppo o di gruppo, quindi, puoi incorporare musica per il tempo libero di danza o un'attività di danza e movimento strutturata.

"In seguito", dice, "le famiglie possono esercitarsi a respirare insieme sedendosi schiena contro schiena e sentendo il flusso reciproco del respiro o magari sperimentando diversi tipi di respiro usando una piuma o un batuffolo di cotone".

Alla fine della lezione, puoi leggere ai bambini una storia mentre i loro genitori o tutori riposano nella savasana, offre Wing. Dopo la storia, i bambini possono unirsi al loro

genitori e condividere un pezzo di lode o un complimento l'uno con l'altro.

Dall'inizio alla fine "l'interazione tra genitori e figli è enorme", dice Wing.

Strumenti per insegnare a genitori e bambini

Che tu sia ispirato a offrire lezioni di yoga in famiglia o ritiri, prima prendi a cuore alcune di queste parole di saggezza di Christine McArdle-Oquendo, insegnante di World Family Yoga e Wise:

  • Sii rispettoso, attento, sensibile e pieno di tatto. Indossa il tuo cappello intuitivo in ogni momento quando lavori con le famiglie in modo da poter percepire qualsiasi situazione di disagio che potrebbe sorgere e spostare l'energia del gruppo per evitare conflitti o disagi familiari.
  • Consenti ai genitori di disciplinare i loro figli. La disciplina non è il tuo ruolo di insegnante di yoga. A volte tu, in quanto dirigente della classe, potresti dover prendere una decisione che è per il bene dell'intero gruppo, ma potrebbe essere scomoda per una singola persona o famiglia. Ad esempio, potresti dover chiedere a qualcuno il cui bambino sta davvero agendo per lasciare la classe finché suo figlio non si sarà sistemato.
  • Se non hai figli, fai prima esperienza con i neonati, magari iscrivendoti a un corso di formazione per insegnanti specializzato in bambini o studiando con un insegnante senior.
  • Osserva i dirigenti o gli insegnanti che lavorano con genitori e figli, come i principi scolastici e gli insegnanti durante le festività, aggiunge. Guarda come rivolgono la loro attenzione allo stesso modo ai genitori e ai bambini.

Per orchestrare la magia dello yoga in mezzo a tutti i capricci e le tecniche, Wise dà alcuni dei migliori consigli di tutti:

"Apriti al ragazzo dentro di te!" lei dice. "Non è la normale lezione di yoga, ma è un vero divertimento!"

Sara Avant Stover è una scrittrice freelance e istruttrice di Yoga ispirata ad Anusara che si è formata in Gravidanza Yoga con Gurmukh Kaur Khalsa. Vive a Chiang Mai, Thailandia, e insegna in tutto il mondo. Visita il suo sito web su www.fourmermaids.com.

Raccomandato

Conosci il tuo tipo di stress e come bilanciarlo
Trova lo yoga giusto per te
Astrologia: cosa dice il tuo segno sulla tua dieta + immagine corporea