Inizia a insegnare yoga online

Che lo stereotipo sia vero o meno, gli yogi sono spesso considerati analfabeti informatici. Ma dedicare solo un po 'di tempo e sforzi per diventare esperti di Web può avere un notevole guadagno sia in termini creativi che in termini di ampliamento del pubblico di studenti. "Non puoi pubblicare un DVD di 10 minuti per tutto il packaging e il marketing. Ma puoi facilmente mettere online clip di 10 minuti", afferma il pluripremiato regista e produttore James Wvinner, che insegna anche agli istruttori di yoga come creare il loro possedere DVD e contenuti online.

Il video online estende la tua portata al di fuori della tua solita base di studenti, sia geograficamente che in termini di pubblico. Le società di produzione di DVD inseguiranno solo gli insegnanti che hanno un'elevata visibilità, ma molti insegnanti fenomenali là fuori hanno lo stesso talento e meritano l'opportunità di raggiungere un mercato più ampio. "Questa è la loro opportunità", spiega Seane Corn, insegnante di fama internazionale. "Sempre più insegnanti di yoga hanno l'opportunità di far sentire la propria voce online".

Leggi Insegnare lo yoga oltre le pose

Sebbene Corn di solito tenga lezioni di vinyasa flow, dice che lavorare con i media online le permette di rallentare le cose. "Posso tenere lezioni per principianti e godere dell'opportunità di parlare con loro." Sadie Nardini, che insegna a New York, è d'accordo. "Per lo stesso dispendio energetico che mi ci vuole per insegnare in una classe, le persone possono sperimentarlo ancora e ancora, in tempi e luoghi estremamente diversi", dice. "È un sogno che diventa realtà essere in grado di presentarmi a tutti loro senza compromettere la qualità della mia energia o dei miei insegnamenti".

Tutto ciò che serve per filmare un video ad alta definizione e modificarlo in una gemma splendente è una fotocamera digitale point-and-shoot e un laptop. Con molte opzioni per la pubblicazione di video online, gli insegnanti di yoga devono solo scegliere il loro obiettivo e iniziare a scattare. Usa questi semplici passaggi per realizzare il tuo primo fantastico video di yoga.

Leggi Yoga Sequencing: Designing Transformative Yoga Classes

Piano di azione

Prima di iniziare a sparare, pianifica in anticipo. Decidi cosa stai cercando di ottenere. Stai delineando una routine che gli studenti devono seguire a casa? Fare alcuni punti sull'allineamento? Guidare una meditazione? Considera come il tuo pubblico utilizzerà i tuoi contenuti. Seguiranno passo dopo passo? Guarda e impara?

Una volta che hai chiarito la tua intenzione per i media e come gli studenti li useranno, continua a pianificare. Dove filmerai? Come ti configurerai? Qualcuno lavorerà con la fotocamera per te? Altre persone appariranno al tuo fianco? Cosa indosserai? Cosa dirai: hai bisogno di un copione? Se trovi che le risposte siano difficili da trovare, torna alla tua intenzione di progetto per schiarire la tua visione e prenditi il ​​tuo tempo per pianificare un prodotto di qualità. "Vuoi che abbia un bell'aspetto come ti fa sentire", dice Wvinner.

Nella fase di pianificazione, considera dove ospiterai i tuoi media online, perché varie piattaforme hanno requisiti e capacità differenti per lunghezza e qualità.

Prova l' auricolare con microfono wireless

Punta e spara

Gli insegnanti di yoga possono sperimentare una vasta gamma di opzioni di attrezzatura. "Puoi utilizzare il tuo iPhone per girare un video e poi caricarlo direttamente su YouTube: è quello che faccio quando scatto il mio video YOGAmazing in un minuto . È facile come sembra", afferma Chaz Rough, creatore del podcast YOGAmazing. "Uso una videocamera da 3.500 dollari e Final Cut per produrre il mio podcast settimanale".

Buone videocamere, o anche fotocamere che riprendono video ad alta definizione, non sono molto costose oggigiorno. Guarda le videocamere Flip HD e le videocamere "prosumer" di fascia alta e assicurati che sia facile trasferire i dati dalla videocamera al tuo computer. Scattare in alta definizione ti darà un aspetto più gradevole, ma puoi certamente usare una fotocamera a definizione standard, o anche la fotocamera del tuo computer o del tuo telefono. Un treppiede economico manterrà ferma la fotocamera e ti consentirà di filmare senza un aiuto.

Durante la configurazione, considera la tua illuminazione. Wvinner suggerisce di conoscere e utilizzare la luce naturale. "Nessuno lo fa meglio di Dio!" lui dice. Scatta alcune foto e un video di prova per assicurarti che le cose siano impostate prima di iniziare le riprese formali.

Una volta che hai preparato l'attrezzatura e l'illuminazione, puoi filmare una lezione dal vivo, o una creata per le riprese. In ogni caso, assicurati che i tuoi studenti siano a bordo; ottenere un accordo firmato è una buona idea. "Ho una fotocamera fissa, o due strategicamente posizionate, in modo che nessuno si senta come se stesse cercando di mettere il proprio Zen con un treppiede sul tappetino, o con i paparazzi che documentano ogni mossa", dice Nardini. Suggerisce anche di rendere le lezioni di riprese gratuite per gli studenti.

Infine, sii naturale mentre presenti. Gli spettatori si relazioneranno con te meglio se ti sembrerà autentico. "Sii chi sei. Non cercare di essere come me, come David Swenson, come John Friend. Sii te stesso", dice Rough.

Leggi L'arte e il business dell'insegnamento dello yoga

Modifica con facilità

Carica i tuoi video clip sul tuo computer, dove li modificherai. Se utilizzi un Mac, troverai il software iMovie facile e intuitivo. Su un PC, Movie Maker è un'opzione o scarica un altro editor video. Nella tua applicazione di editing, puoi tagliare l'inizio e la fine dei tuoi clip, aggiungere transizioni e impostare la voce fuori campo se non hai registrato con l'audio.

Se desideri aggiungere musica al tuo video, accade in questa fase del processo. Ma attenzione: la musica deve essere open-source o dovrai ottenere l'autorizzazione per il suo utilizzo. Cerca musica "sicura per i podcast" e, se stai caricando i tuoi contenuti, tieni presente che la ricarica potrebbe influire sui termini di utilizzo della musica gratuita.

Derik Mills di YogaGlo, uno studio online che trasmette lezioni in streaming, fa firmare agli artisti un accordo dettagliato che autorizza l'uso della loro musica e ricevono un po 'di pubblicità dall'arrangiamento. "Pubblichiamo il collegamento al loro sito web o al distributore dove è possibile acquistare la musica", spiega.

I titoli all'inizio e i riconoscimenti alla fine possono indirizzare i tuoi spettatori non solo alla musica che usi, ma anche al tuo sito web personale o in studio.

Trasmetti la tua sequenza

Puoi offrire i tuoi video per lo streaming, il che significa che gli utenti dovranno essere connessi al computer o a un dispositivo mobile con Wi-Fi per utilizzarli, oppure puoi offrirli per il download. I due hanno obiettivi diversi e possono esserci problemi di larghezza di banda con l'offerta di download, a seconda del tuo host. L'offerta di download richiede spesso una larghezza di banda maggiore di quella fornita dal server host, quindi verifica con il tuo servizio di hosting Web per assicurarti che il tuo account copra tali download. Les Leventhal, un insegnante di yoga della Bay Area che offre sia video in streaming che un download gratuito mensile (yogawithles.com/freedownload), afferma che quando ha impostato i suoi contenuti come download, è arrivato pericolosamente vicino al crash del server.

Hala Khouri, uno dei partner di Seane Corn a Off the Mat e Into the World, avverte che "il problema con i contenuti scaricabili sono le persone che lo prendono e lo usano per altri scopi senza il nostro permesso. Mentre se è in streaming, nessuno può prenderlo e usalo. "

Ascolta l' Inner Engineering: A Yogi's Guide to Joy

A seconda dei tuoi obiettivi, troverai varie opzioni per pubblicare i tuoi contenuti. Se offri brevi video didattici gratuiti per lo streaming, YouTube è una scelta ovvia. Puoi personalizzare il tuo canale YouTube in modo che corrisponda al tuo sito web e puoi creare playlist per i tuoi video, dividendoli in categorie in base al loro contenuto.

Per i contenuti ad alta definizione, soprattutto se desideri offrire download, Vimeo è un'opzione da considerare. Vimeo riproduce in streaming video in HD con risoluzione 1280 x 720. Per $ 59,95 all'anno, puoi eseguire l'aggiornamento a Vimeo Plus e incorporare video HD nel tuo sito web. Se i tuoi video sono girati in full HD, questo è un bel modo per pubblicarli.

ITunes Store di Apple è un altro posto dove caricare i tuoi video come podcast. Troverai le specifiche tecniche su //www.apple.com/itunes/podcasts/specs.html e dozzine di semplici tutorial altrove online.

Se sei pronto a vendere i tuoi video, potresti utilizzare una società in grado di ospitare il tuo video e aiutarti con la riscossione delle tariffe. Su VidCompare.com, puoi eseguire un confronto tra vari servizi di hosting video, in base alle tue esigenze. La tua esperienza tecnica ei tuoi obiettivi ti aiuteranno a scegliere tra le opzioni.

In definitiva, il processo di pianificazione, creazione e perfezionamento dei video per i contenuti online ti darà pratica per cristallizzare un punto e trovare modi per dimostrarlo chiaramente. Questo non solo si traduce bene in video, ma migliorerà anche l'insegnamento in classe ed estenderà la portata degli studenti.

Prendi un po 'di verde

La monetizzazione dei tuoi video può creare un altro flusso di reddito per te, se ti senti a tuo agio nel farlo. Khouri offre download online per meno di $ 10. "Penso che sia fantastico", dice. "Come insegnanti troviamo più modi per trasmettere il nostro messaggio e i nostri insegnamenti e questo crea reddito passivo".

Se ti senti in conflitto con l'addebito di denaro, puoi sempre utilizzare le tue entrate per seva (servizio disinteressato) o per lo sviluppo della carriera. "Tutti i soldi che ho guadagnato per i miei video, li sto riversando nello yoga", dice Leventhal. "Mi ha permesso di viaggiare, incontrare nuove persone, andare a tenere conferenze: è fantastico. Mi ricorda quello che sto cercando di fare con l'insegnamento e il bilanciamento della vita".

Ovviamente, offrire i tuoi video gratuitamente può portare il tuo nome ei tuoi insegnamenti a persone che normalmente non ti aspetti di raggiungere, portando a nuove opportunità di insegnamento, sia online che di persona.

Sage Rountree, autore di The Athlete's Guide to Yoga , ha una serie di video online su youtube.com/sagerountree e sagerountree.com. Vive a Chapel Hill, North Carolina, dove è comproprietaria della Carrboro Yoga Company.

Tieni presente che forniamo in modo indipendente tutti i prodotti che presentiamo su yogajournal.com. Se acquisti dai link sul nostro sito, potremmo ricevere una commissione di affiliazione, che a sua volta supporta il nostro lavoro.

Raccomandato

Come insegnare lo yoga per il core
Perché hai bisogno di una zuppa di pulizia quest'inverno
Il libro più venduto Yoga Anatomy viene aggiornato