Sopravvivi alla formazione per insegnanti di yoga: come prepararsi

Se ti sei iscritto a un corso di formazione per insegnanti di yoga o ne stai prendendo in considerazione uno, potresti trovarti pieno sia dell'eccitazione che della sua ombra: l'ansia. È normale. La formazione di un insegnante può essere un intenso viaggio personale e professionale. Ma se ti senti ben preparato, può anche essere una sfida da assaporare. Ecco alcuni suggerimenti per prepararti e alcuni consigli per aiutarti lungo il percorso.

Vedi anche La formazione per insegnanti di yoga fa per te?

Gettare le basi

Dopo aver selezionato un programma, leggi la letteratura o parla con i neolaureati per sapere cosa ci si aspetta da te. C'è una lista di lettura? Quanto tempo resterai in classe? Quanti compiti ci saranno? Con che frequenza vengono effettuati i test e come vengono somministrati? Anche questioni di base come scoprire per quanto tempo le pause o se c'è una farmacia nelle vicinanze ti daranno un'idea di come sarà l'esperienza e di come la formazione si adatterà al resto della tua vita.

Passa un po 'di tempo anche a lavorare sugli asana. In questo modo ti preparerai per le esigenze fisiche delle lezioni di un giorno e ti aiuterà a ricordare i nomi delle pose. Ma non esagerare. "Vieni ben riposato e con una mente aperta", dice Beth Shaw, presidente del sistema di formazione YogaFit . "Anche se è vantaggioso per gli studenti aver praticato yoga da soli nei giorni e nelle settimane precedenti la lezione, evitare esercizi eccessivi, che potrebbero compromettere la capacità di partecipare alle componenti fisiche della lezione".

Vedi anche A Yogi's Guide to Evaluating Teacher Training Programs

Inizia il percorso dell'autoindagine

Probabilmente ti aspetti di memorizzare nomi sanscriti e di imparare a dimostrare Trikonasana, ma potresti rimanere sorpreso da quanto tempo dedichi a pensare a te stesso e alla tua pratica mentre ti prepari a insegnare lo yoga agli altri. Questa autoindagine può essere un esercizio gradito o può far emergere alcuni sentimenti preoccupanti che hai ignorato.

Dave Farmar, un insegnante Baptiste Power Vinyasa a Denver, Colorado, dice: "Tutto ciò che è accaduto nella tua vita, ti colpisce in quel momento. Spesso emergono problemi che devi trasformare per diventare un insegnante. Il consiglio che do per affrontare questi problemi a volte dolorosi, a volte meravigliosamente che aprono gli occhi è semplicemente lasciare che accada e avere fiducia nel processo. Non c'è niente di sbagliato nell'avere dubbi e paure, o affrontare cose che potresti non aver guardato nella tua vita ".

Fortunatamente, sei già attrezzato per affrontare questa sfida. Randal Williams, un direttore della formazione degli insegnanti presso il Kripalu Center di Stockbridge, Massachusetts, dice: "Puoi orientarti attraverso (la formazione) con la pratica dello yoga. La prima cosa è non rifuggire dalla tua esperienza; sii consapevole di quello che stai attraversando. Ricorda che non importa quale esperienza stai vivendo, non è un errore. La vita sta cospirando che tu arrivi a questo momento e fai questa esperienza ".

Vedi anche Sei pronto per la formazione per insegnanti di yoga?

Fai i test in Stride

Oltre alle sfide emotive e fisiche ci sono, ovviamente, quelle intellettuali. Il superamento dei test può essere fonte di molta ansia, ma cerca di contestualizzarlo solo come una forma di valutazione, piuttosto che come una dichiarazione finale sulle tue capacità di insegnamento. Todd Stellfox, direttore esecutivo di Healing Yoga a San Francisco, afferma: "Valutiamo i nostri studenti a molti livelli: attraverso le loro relazioni di mentore, la partecipazione in classe e le risposte sui compiti, il loro atteggiamento. Di tanto in tanto qualcuno sosterrà un esame e non fanno così bene, ma fintanto che stanno facendo il lavoro e facendo progressi lungo il percorso, non si tratta di un numero particolare. Si tratta di un processo di apprendimento del materiale in un periodo di tempo ".

I test dicono ai tuoi trainer cosa capisci e cosa deve ancora lavorare; non stanno cercando di deluderti. Stellfox dice: "Se qualcuno è nel nostro corso di formazione, sono davvero impegnato ad aiutarlo a passare. Se sono arrivati ​​al punto in cui hanno presentato domanda, sono stati accettati e si sono impegnati con noi - noi Anche tu ci dedichi a loro e voglio davvero che abbiano successo ".

Vedi anche Inside YJ's YTT: 4 Fears We Had Before Yoga Teacher Training

Cerca supporto

Una formazione non è solo verifica e introspezione. Una parte meravigliosa del processo è condividere l'esperienza con yogi che la pensano allo stesso modo. "Quando ero a Kripalu ho avuto la dolce esperienza di prendere lezioni ogni giorno, tutto il giorno con le stesse persone e questo ha creato intimità e un livello di comfort che non ho più sperimentato da allora", dice Shannon O'Haverty, insegnante di Boston, Massachusetts e laureato alla formazione Kripalu.

I programmi di formazione per insegnanti di yoga spesso assegnano agli studenti un insegnante-mentore per aiutarli nei momenti difficili, ma scoprirai anche che i tuoi compagni di classe sono una buona fonte di supporto e ispirazione. "C'è questa piacevole sorpresa nell'incontrare persone e guardarle mentre attraversano il viaggio e condividerne una buona parte con loro", dice Williams. "Si sviluppa una parentela, consentendo ad altre persone di avere la loro esperienza. Quando si diplomano, gli studenti si rendono conto di avere una capacità più profonda di respirare e di vivere".

Vedi anche Insegnare lo yoga è il tuo percorso? 8 qualità di insegnanti eccellenti

Preparati a essere trasformato

Lavorare a stretto contatto con yogi di tutti i ceti sociali e soddisfare le esigenze fisiche e mentali del tuo allenamento può cambiare la vita. Ma non preoccuparti se ti occorre tempo per assorbire completamente la tua esperienza. La tua trasformazione personale può avvenire rapidamente o può avere effetto quando diventi responsabile di una classe e introduci i tuoi studenti allo yoga.

O'Haverty dice: "All'epoca ero deluso, volevo qualcosa di istantaneo. Circa due anni dopo aver terminato il mio programma ha colpito il mio enorme pugno cosmico. È difficile da descrivere, ma è venuto tutto a dirotto; la mia vita, prospettiva e atteggiamento erano cambiati. Era come se qualcosa di fondamentale fosse stato ricalibrato ".

In ogni caso, un programma di formazione per insegnanti ti avvicinerà probabilmente alla comprensione di chi sei. Il processo di formazione include le parti essenziali: modificare le pose, trattare con popolazioni speciali, creare sequenze, ma ti porta anche a capire cosa significa insegnare e vivere il tuo yoga. "Non devi presentarti come qualcun altro", dice Williams. "Penso che quando le persone finalmente lo capiscono, c'è qualcosa che cambia. C'è una sorta di calore che inizia a manifestarsi. Possono iniziare a essere ciò che sono autenticamente e c'è un livello di soddisfazione che penso sia piuttosto interessante".

Vedi anche  Gratitudine per il percorso: "La formazione per insegnanti di yoga ha cambiato la mia vita"

Brenda K. Plakans vive e insegna yoga a Beloit, Wisconsin. Scrive anche il blog di yoga, Grounding Thru the Sit Bones.

Raccomandato

Posa della sfida: cavalletta
5 modi per fai da te il tuo santuario yoga a casa
Come 31 giorni di meditazione in movimento hanno aiutato uno yogi a rallentare