6 ritiri di yoga per aiutarti ad affrontare la dipendenza

Non puoi scorrere le notizie in questi giorni senza colpire su una storia sull'abuso di sostanze o altre dipendenze comportamentali. (E sì, la dipendenza da smartphone è una cosa ora.) I disturbi continuano ad avvicinarsi a casa e assumono molte forme, che vanno dall'evidente alcolismo di una persona all'abitudine di shopping online più oscura di un'altra. Siamo una cultura legata al lavoro, ai social media, alle pillole da prescrizione, a Netflix, all'immagine personale, al cibo: l'elenco potrebbe continuare. E, mentre la copertura quotidiana e le statistiche preoccupanti sono sufficienti per mandarci nel panico, la buona notizia è che sempre più persone stanno ricevendo aiuto e affrontano le loro abitudini malsane e i loro disturbi all'aperto.

Per molti, come gli yogi potenti che ospitano questi sei ritiri, lo yoga è al centro del loro recupero.

Vedi anche  5 insegnanti di yoga che hanno superato la dipendenza

Ha senso. La maggior parte di ciò che rappresenta la dipendenza, la tua pratica contrasta. La dipendenza ti tiene bloccato tra l'azione del pilota automatico e la costante preoccupazione di ciò che accadrà senza il tuo farmaco preferito; lo yoga, d'altra parte, coltiva la consapevolezza. Con le tomaie o lo shopping sfrenato, potresti evitare il dolore emotivo; lo yoga incoraggia la consapevolezza e l'accettazione radicale. Dove l'alcol ti separa dal tuo corpo, lo yoga ti aiuta ad andare più a fondo in te stesso.

Ci sono anche i benefici fisici sostenuti dalla scienza: lo yoga abbassa gli ormoni dello stress nel corpo, che droghe e alcol possono mandare in overdrive. La meditazione può alleviare il dolore che ti ha portato agli oppioidi in primo luogo. E una pratica regolare può aiutarti a dormire meglio, senza bisogno di vino o farmaci per l'insonnia.

Il recupero deve essere combattuto su tutti i fronti, con un mix d'acciaio che ti rafforza fisicamente, mentalmente ed emotivamente. Questi ritiri yoga combinano yoga, ambienti stimolanti, seminari, cibo sano e gioia vecchio stile per aiutarti ad affrontare la dipendenza. Naturalmente, non sostituiscono un programma di riabilitazione adeguato. (In effetti, la maggior parte di questi ritiri richiede che chiunque abbia disturbi da abuso di sostanze sia sobrio per almeno alcuni mesi prima di partecipare.) Ma in ognuno di questi ritiri, puoi contare su un'esperienza che rafforzerà ulteriormente il tuo recupero. 

Vedi anche  Come questa comunità di yoga ad Austin supporta il recupero dalle dipendenze

Ritiro di recupero consapevole in Quebec, Canada

1/6

Circa l'autore

Stephanie Granada è una scrittrice ed editrice freelance, che divide il suo tempo tra Colorado, Miami e New York. 

Raccomandato

Tantra Rising
Le migliori pillole di cannella
3 modi per migliorare la posa del ceppo di fuoco