Le erbe aiutano o causano le tue allergie?

Allergico a tutto apparentemente in fiore, tiri su col naso e starnutisci per tutta la primavera. Tuttavia, per avere sollievo, ti rivolgi alle erbe medicinali, molte delle quali provengono dalle stesse famiglie di piante degli allergeni. Nel cercare la cura per le tue allergie, stai solo aggiungendo al problema?

"Le persone possono avere una reazione allergica a qualsiasi cosa", afferma Mindy Green, direttore dell'istruzione presso la Herb Research Foundation di Boulder, in Colorado. "Anche se rare, le erbe medicinali non fanno eccezione".

La famiglia di erbe che più spesso provoca reazioni, le asteraceae o la famiglia delle margherite, comprende sia l'ambrosia, un allergene comune, sia le erbe curative camomilla ed echinacea. Ma questo significa che se sei allergico all'ambrosia, sarai automaticamente allergico anche ai suoi parenti medicinali? "Non esiste una relazione diretta", afferma il dottor Varro Tyler, autore di Tyler's Honest Herbal (Haworth Press, 1999) e Distinguished Professor Emeritus presso la Purdue University di West Lafayette, Indiana. "Ma significa che vorrai monitorare le tue reazioni più attentamente quando prendi l'erba." Secondo Tyler, la maggior parte delle reazioni allergiche prodotte dalle erbe sono piuttosto lievi: naso che cola, prurito alla pelle o agli occhi, eruzioni cutanee o orticaria. E non sembrano essere molto comuni.

Cosa puoi fare per proteggerti dalle reazioni avverse quando prendi un'erba medicinale?

Fai i tuoi compiti. Come con tutti i medicinali, comprendi le proprietà medicinali di un'erba e gli effetti che producono.

Di più non è meglio. Esagerare con le erbe può avere effetti negativi, quindi prendi solo i dosaggi consigliati.

Guarda le tue reazioni. Se sviluppi qualche segno - eruzioni cutanee, orticaria, prurito - interrompi l'assunzione dell'erba. I sintomi di una reazione allergica moderata o grave includono difficoltà a respirare o deglutire, senso di oppressione al petto, vertigini e nausea.

Ricerca attentamente le tue fonti. Alcuni prodotti a base di erbe sono stati trovati contaminati da pesticidi e metalli pesanti, quindi seleziona solo marchi affidabili.

Se sei incinta, stai allattando, stai assumendo farmaci o sei molto giovane o invecchiato, consulta il tuo medico.

L'American Herbalist Guild al numero (435) 722-8434 è una buona risorsa per individuare un erborista ben addestrato nella tua zona.

Raccomandato

Posa della sfida: cavalletta
5 modi per fai da te il tuo santuario yoga a casa
Come 31 giorni di meditazione in movimento hanno aiutato uno yogi a rallentare