I miei 5 canti Kirtan preferiti

Per molto tempo, il kirtan mi è sembrato misterioso e strano. Mentre tutti i miei amici di yoga l'hanno abbracciato come qualcosa che ha migliorato la loro pratica yoga, sono rimasto a grattarmi la testa. L'idea di cantare agli dei e alle dee indiane in una lingua che non capivo non era solo estranea e scomoda per me, sembrava un po 'inautentica - dopotutto, sono una ragazza bianca che è cresciuta nella cintura biblica del Stati Uniti. Sono abituato agli inni, non tanto al canto. Lo yoga mi ha aiutato a connettermi di più con chi sono, da dove vengo e dove voglio andare ... ma non mi sentivo come se avessi bisogno di abbracciare un'intera cultura per abbracciare lo yoga.

Ma negli ultimi anni ho cambiato idea. Kirtan è una delle mie parti preferite del corso di Jivamukti che ho frequentato. Le melodie ripetitive quasi sempre mi cullano in una deliziosa trance meditativa, e non c'è niente di più dolce di quel momento di silenzio che arriva subito dopo una lunga seduta.

Cosa mi ha fatto cambiare idea? Per prima cosa, qualcuno mi ha consegnato una stampa che spiegava (in inglese) cosa significassero le parole sanscrite. L'ho riletto e ho potuto apprezzare la bellezza e la semplicità dei significati. Da qualche parte lungo la strada, ho anche capito che potevo cantare i suoni e apprezzare la vibrazione senza preoccuparmi davvero del significato di ogni sillaba. Nella mia mente, la tua intenzione dietro i suoni è più importante di qualsiasi significato astratto che qualcun altro gli attribuisce comunque.

Ecco i miei canti Kirtan preferiti e una traduzione approssimativa.

1. Om Namah Shivaya. Mi inchino al Sé.

2. Sita Ram. Sita e Rama sono divinità che sono marito e moglie - cantare Sita Ram significa unirsi al nostro maschile e femminile perfetto.

3. Shiva Shiva Shiva Shambho. Mahadeva Shambho. Shiva è l'essenza e la fonte della gioia. Signore, il donatore del bene.

4. Om Gam Ganapataye Namaha. Offro il mio amore e la mia devozione a Sri Ganesha; per favore, concedimi il successo nella mia nobile impresa.

5. Lokah Samastah Sukino Bhavantu. (Il mio preferito!) Possano tutti gli esseri ovunque essere felici e liberi.

Hai avuto un simile cambiamento di opinione riguardo al kirtan? Quali sono i tuoi canti preferiti?

Raccomandato

Le migliori bande di bottino
I migliori integratori CLA
7 passaggi per sfidare la gravità e l'equilibrio in verticale