Incantesimi vertigini

Innanzitutto, devi distinguere tra vertigini e nausea. La nausea è la sensazione di nausea allo stomaco, come se stessi per vomitare, e può essere causata da disturbi dell'orecchio interno o da una pressione errata sugli organi addominali. Le vertigini si verificano più spesso nel cranio con una sensazione di stordimento, ronzio nelle orecchie, difficoltà a mettere a fuoco gli occhi e perdita di equilibrio.

Le vertigini possono avere molte cause, da quelle gravi (ictus e tumori) a quelle banali (flusso sanguigno temporaneamente limitato da stare in piedi troppo velocemente, comunemente noto come colpo di testa). Se ne riscontri uno o entrambi regolarmente, dovresti consultare il tuo medico.

Anche la nausea e / o le vertigini nella pratica dello yoga possono essere segnali d'allarme se sperimentate in modo debilitante, afferma Robert Gray, direttore del Park Boulevard Yoga Center di Oakland, in California. "In primo luogo, assicurati di non esercitarti nel momento sbagliato per quanto riguarda il tuo ciclo alimentare", dice Gray. "Non farti imbottire né morire di fame. Svuota le viscere e la vescica. Idrati a un livello ragionevole prima di iniziare, quindi evita di bere durante la pratica. Per le donne, anche il punto in cui ti trovi nel ciclo delle mestruazioni è significativo, e lì potrebbero essere giorni in cui i backbend non fanno per te. "

Ma Gray lo spiega anche in questo modo: "All'interno del nostro corpo c'è un nucleo vivente di mammifero che si estende dall'ano alla sommità della testa e comprende tutti i nostri organi, ghiandole, vasi sanguigni e nervi. È intrecciato insieme e fino alla colonna vertebrale. con reti di tessuto connettivo ", dice. "Tutte le posture yoga sono progettate per influenzare questo nucleo interiore. Se le nostre posture non rispettano l'integrità e l'intelligenza di questo nucleo, possiamo sperimentare sintomi come nausea e vertigini.

"Per eseguire un backbend, o qualsiasi postura per quella materia, dobbiamo usare la forza delle nostre braccia e gambe. Se le nostre spalle e fianchi sono limitate, la forza delle nostre braccia e gambe violerà l'integrità di questo corpo centrale."

Allora cosa puoi fare per prevenire nausea e vertigini? Gray offre questi suggerimenti: lavora per continuare ad aprire i fianchi e le spalle con pose in piedi e torsioni da seduto. Negli stessi piegamenti all'indietro, concentrati sul rilassamento del collo. Per prima cosa, sdraiati sulla schiena con le gambe rilassate e comode. Lascia che la forza di gravità ammorbidisca la tua casella vocale e spostala nuovamente nelle vertebre del collo. Anche i tessuti molli dai polmoni superiori alle orecchie interne e al cervello dovrebbero essere rilassati.

Rimani immobile e osserva la qualità del tuo respiro. Senti e ricorda questo rilassamento nel collo e cerca di mantenerlo mentre ti muovi nel backbend. Ricorda di muoverti lentamente e ascolta attentamente ciò che ti sta dicendo il tuo corpo centrale.

Raccomandato

Trova la giusta quantità di round nelle curve in avanti
Pose consigliate per il morbo di Parkinson
Pratica e tutto sta arrivando