5 pose che stimolano la felicità

Era stato uno di quei giorni. Ho rovesciato il caffè. Mia figlia si è rifiutata di fare il suo pisolino mattutino; Nessun pisolino significa che non ho nemmeno fatto la doccia fino a tardo pomeriggio. E quella mini sessione di yoga che cerco di fare ogni mattina? Dimenticalo! Una cosa dopo l'altra tutto il giorno. Alla fine della giornata, ero pronto ad alzare le mani per la sconfitta. Ma invece della solita sensazione frustrata e stressata che spesso accompagna una brutta giornata, ho sentito l'oscurità calare su di me. Mi sentivo senza speranza, come un fallimento. Ero solo, semplicemente triste.

Dovevo ricordare a me stesso che la mia giornata era stata piena di Problemi del Primo Mondo - il tipo di problemi che molte persone in tutto il mondo sarebbero entusiaste di avere. Aiuta a rendersi conto che le cose su cui mi si piega davvero sono davvero e veramente banali quando si guarda al quadro generale. Ma non sempre cambia il mio umore e mi aiuta a vedere il mondo come il posto meraviglioso e meraviglioso che so che è. Avevo bisogno di una spinta di felicità - e veloce. Quindi alla prima occasione, ho fatto una doccia e ho srotolato il materassino per esercitarmi in alcune pose che sembrano sempre tirarmi su di morale.

Ecco le mie 5 posizioni yoga che sollevano il mio spirito, elevano il mio umore e mi lasciano con un sorriso sul viso.

Saluti al sole. Spostarmi attraverso i Saluti al Sole mi distoglie sempre dalla mente dai miei Problemi del Primo Mondo. Il movimento costante mi aiuta a concentrarmi sul momento presente. Per me, quei momenti di presenza sono esattamente ciò di cui ho bisogno per ricominciare a sentirmi bene.

Ustrasana (posa del cammello). Tutti i piegamenti all'indietro sono energizzanti, quindi quando mi sento triste, inizio una pratica di piegamento all'indietro il prima possibile. Amo Ustrasana perché trovo che la gravità mi aiuti ad allungare il petto e le spalle in modo un po 'più efficiente rispetto ad altri piegamenti all'indietro. Adoro anche le variazioni su Ustrasana dal nuotare lentamente le braccia indietro una alla volta (io lo chiamo Camel che fa il dorso) al giocare con la caduta all'indietro. Avvicinarmi alle pose come un'esplorazione divertente mi rende sempre felice, non importa quale sia la posa!

Pincha Mayurasana (posa di pavone piumato). Le inversioni sono pose che rafforzano la fiducia per me. È quasi impossibile sentirsi tristi e fiduciosi allo stesso tempo. Per una doppia spinta di felicità, potrei praticare una versione backbending, o Scorpion (al muro, ovviamente, perché cadere e ferirmi NON mi renderebbe felice).

Posa del bambino felice. Anche il nome di questa posa mi fa sorridere. Chi non ama un bambino felice? (Sono particolarmente affezionato ai bambini felici che fanno i loro sonnellini regolarmente programmati!) È anche bello sentire la libertà nei miei fianchi e rotolare un po ', concedendomi un piccolo massaggio basso.

Supta Baddha Konasa (posa ad angolo rilegato reclinata) Concentrandosi sull'inalazione . Hai mai notato che quando ti senti triste la tua inspirazione tende ad essere breve e superficiale mentre la tua espirazione potrebbe essere lunga ed esagerata? Quando noto questo schema di respirazione, so che è tempo di dedicare alcuni minuti per concentrarmi sulla respirazione completamente per tornare in equilibrio. Mi piace Supta Baddha Konasana perché posso appoggiare le mani sulla pancia e sentire davvero l'ampio respiro. (È particolarmente bello sostenere la colonna vertebrale sdraiandosi su un cuscino piatto.) Questo esercizio di respirazione è un bellissimo promemoria che, come il respiro, le emozioni vanno e vengono. Il mondo è molto più grande dei miei problemi. E c'è sempre gioia dentro di me, se mi prendo il tempo per sfruttarla.

Raccomandato

Posa della sfida: cavalletta
5 modi per fai da te il tuo santuario yoga a casa
Come 31 giorni di meditazione in movimento hanno aiutato uno yogi a rallentare