Posa di montagna

(tah-DAHS-anna)

tada = montagna

Mountain Pose: istruzioni dettagliate

Passo 1

Stai in piedi con le basi degli alluci che si toccano, i talloni leggermente divaricati (in modo che le seconde dita siano parallele). Solleva e allarga le dita dei piedi e gli avampiedi, quindi adagiali delicatamente sul pavimento. Oscilla avanti e indietro e da un lato all'altro. Riduci gradualmente l'oscillazione fino all'arresto, con il tuo peso bilanciato in modo uniforme sui piedi.

Passo 2

Rassoda i muscoli della coscia e solleva le ginocchiere, senza indurire la parte inferiore della pancia. Solleva le caviglie interne per rafforzare gli archi interni, quindi immagina una linea di energia lungo tutta la parte interna delle cosce fino all'inguine, e da lì attraverso il centro del busto, del collo e della testa e fuori attraverso la corona del tuo testa. Ruota leggermente la parte superiore delle cosce verso l'interno. Allunga il coccige verso il pavimento e solleva il pube verso l'ombelico.

Vedi anche  Work It: Mountain Pose

Passaggio 3

Premi le scapole contro la schiena, poi allargale e rilasciale lungo la schiena. Senza spingere in avanti le costole anteriori inferiori, solleva la parte superiore dello sterno verso il soffitto. Allarga le clavicole. Appendi le braccia accanto al busto.

Guarda e impara:  Mountain Pose

Passaggio 4

Bilancia la sommità della testa direttamente al centro del bacino, con la parte inferiore del mento parallela al pavimento, la gola morbida e la lingua ampia e piatta sul pavimento della bocca. Ammorbidisci i tuoi occhi.

Vedi anche  8 passaggi per rifinire e la posizione dell'albero Mater

Passaggio 5

Tadasana è solitamente la posizione di partenza per tutte le pose in piedi. Ma è utile praticare Tadasana come una posa in sé. Rimani in posa da 30 secondi a 1 minuto, respirando facilmente.

TORNA A AZ POSE FINDER

Informazioni sulla posa

Nome sanscrito

Tadasana

Livello di posa

1

Controindicazioni e precauzioni

  • Mal di testa
  • Insonnia
  • Bassa pressione sanguigna

Modifiche e puntelli

Puoi controllare il tuo allineamento in questa posa con la schiena contro un muro. Stai con la parte posteriore dei talloni, l'osso sacro e le scapole (ma non la parte posteriore della testa) a contatto con il muro.

Approfondisci la posa

Puoi sfidare il tuo equilibrio praticando questa posa con gli occhi chiusi. Impara a bilanciare senza alcun riferimento all'ambiente esterno.

Collaborazione

Un partner può aiutarti a conoscere l'allineamento in questa posizione eretta. Chiedi al tuo partner di stare accanto a te e controlla che il foro dell'orecchio, il centro dell'articolazione della spalla, il centro dell'anca esterna e l'osso della caviglia esterno siano in una linea, perpendicolare al pavimento.

Pose preparatorie

  • Adho Mukha Svanasana
  • Uttanasana

Pose di follow-up

  • Prova a ricreare la sensazione equilibrata di Tadasana in tutte le pose in piedi.

Suggerimento per principianti

Puoi migliorare il tuo equilibrio in questa posizione stando in piedi con i piedi interni leggermente divaricati, ovunque da 3 a 5 pollici.

Benefici

  • Migliora la postura
  • Rafforza cosce, ginocchia e caviglie
  • Rassoda addome e glutei
  • Allevia la sciatica
  • Riduce i piedi piatti

Variazioni

Puoi modificare la posizione delle braccia in diversi modi; ad esempio: allungare le braccia verso l'alto, perpendicolari al pavimento e parallele tra loro, con i palmi rivolti verso l'interno; intrecciate le dita, allungate le braccia davanti al busto, girate i palmi, quindi allungate le braccia verso l'alto, perpendicolarmente al pavimento, in modo che i palmi siano rivolti verso il soffitto; incrocia le braccia dietro la schiena, tenendo ogni gomito con la mano del lato opposto (assicurati di invertire la croce degli avambracci e ripetere per lo stesso periodo di tempo).

Raccomandato

Buzzed: Yoga and Alcohol
Di quale olio essenziale ha bisogno il tuo chakra? Rispondi al nostro quiz!
12 pose per mantenere la calma quest'estate