Babysitter presso Yoga Studios

Per un bambino piccolo, Child's Pose non è l'inizio di una pratica domestica, è un invito a una passeggiata a cavallo. Sebbene la genitorialità offra innumerevoli opportunità di essere presenti, non si concede molto tempo sul tappeto. Trovare uno studio di yoga che offra un servizio di babysitter gratuito può riportare l'equilibrio ai genitori esausti, a beneficio sia dei genitori che dei bambini.

Ecco alcune considerazioni per gli studi che implementano un programma di babysitter interno.

Assistenza a pagamento e gratuita

Per fornire personale al servizio di assistenza all'infanzia, utilizzare studenti studio-lavoro o designare uno o due genitori come coordinatori del servizio. Far pagare una piccola commissione copre le spese amministrative, ma potresti anche considerare di offrire un servizio di babysitter gratuito come gesto di supporto per la tua clientela.

Al Triangle Yoga di Chapel Hill, nella Carolina del Nord, i partecipanti, molti dei quali nonni, considerano il servizio karma yoga. In cambio del loro tempo, ricevono lezioni gratuite dagli istruttori dello studio, alcuni dei quali utilizzano personalmente il servizio di babysitter. Tutti traggono vantaggio dall'accordo, che supporta sia gli individui che la comunità.

Un tempo e un luogo

Le lezioni di metà e tarda mattinata sono generalmente le migliori per i genitori di bambini piccoli. Bikram Yoga a The Woodlands, Texas, offre assistenza all'infanzia sei giorni alla settimana durante una lezione delle 9:30. Jen Ballew, co-direttrice dello studio, spiega che le madri frequentano i corsi nei giorni feriali dopo aver lasciato i bambini più grandi a scuola. Il sabato, dice, "entrambi i genitori possono venire a lezione".

Se il tuo studio ha due sale prove, come uno studio più grande e uno più piccolo, i bambini possono giocare in una mentre la lezione si tiene nell'altra. In uno spazio più piccolo, un ufficio a prova di bambino ospiterà alcuni bambini.

Ricorda che il suono si diffonde in uno spazio vuoto con il pavimento in legno e che i bambini che urlano diventano una distrazione: i non genitori non apprezzeranno il rumore ei genitori rabbrividiranno nel sentire i propri figli. I custodi dovrebbero pianificare giochi tranquilli o attutire il suono stendendo coperte da yoga.

Semplifica il lavoro della babysitter chiedendo ai genitori di portare i bambini con pannolini puliti e specifica che avrebbero dovuto già mangiare. Gli spuntini possono causare problemi facendo disordine e molti bambini hanno allergie alimentari specifiche.

Assicurati anche che il tuo spazio sia a prova di bambino: prese coperte, cavi allentati legati, oggetti appuntiti fuori portata.

Fai scorta del tuo spazio

Puoi trovare blocchi e puzzle nei negozi dell'usato; oppure fai scorta di materiale artistico, come pastelli e carta da ufficio riutilizzabile. Considera l'idea di attingere alla comunità del tuo studio per tenere occupati i bambini. Al Bikram Yoga in The Woodlands, i bambini vengono spesso trattati con attività speciali. "Abbiamo video di yoga che mostriamo loro e una delle mamme, un'istruttrice di yoga per bambini, viene [a volte] e tiene un corso. Un'altra mamma arriva il sabato: è un direttore artistico in una scuola, quindi ha dei progetti per i bambini ogni sabato ", dice Ballew. Tali attività concentrano le energie dei bambini e rendono tutti felici.

Mantienilo piccolo

Mantieni ragionevole il numero di bambini. Emily Gretz è la proprietaria di Crofton Yoga a Crofton, nel Maryland, che offre servizi di babysitter tutti i giorni. Suggerisce di limitare il babysitter a "due bambini sotto uno e non più di otto bambini in totale". Chiedi agli studenti di registrare i propri figli in anticipo, online o per telefono, in modo da poter fornire al personale la possibilità di guardarli. Assicurati che le date e gli orari delle offerte di babysitter siano chiare sul tuo sito web, in modo da non dover allontanare le madri speranzose che si presentano nel giorno sbagliato.

Questioni legali e assicurative

Ballew, il cui studio ha iniziato a offrire il servizio subito dopo l'apertura, ha esaminato le questioni legali del babysitter. "Abbiamo attraversato lo Stato del Texas", dice. "Tecnicamente non si tratta di assistenza all'infanzia, perché i genitori sono sul posto e sono meno di due ore. Abbiamo un modulo di liberatoria che le mamme firmano".

Le leggi variano da stato a stato, quindi assicurati di consultare un avvocato. Parla anche con il tuo agente assicurativo, per assicurarti che la tua polizza copra la tua responsabilità.

Assicurati che i genitori abbiano firmato una rinuncia che indennizzi lo studio e che abbiano avvertito il caregiver di eventuali allergie o condizioni mediche.

Pensa oltre lo studio

Rebekkah LaDyne, un'insegnante di yoga a Seattle, include l'assistenza all'infanzia nei ritiri che conduce per la sua azienda, Refreshing Retreats. "Creo un campo per bambini e un asilo nido che avviene contemporaneamente alla lezione di yoga per adulti", dice. "L'intera famiglia va in una destinazione - Messico o Hawaii - ei bambini fanno arte, musica, canzoni, giochi, mentre i loro genitori possono fare yoga".

LaDyne porta con sé un leader del campo per bambini, che impegna i bambini dai quattro ai dieci anni in arte, musica e giochi durante la sessione mattutina dei genitori. "Quindi, sul posto, identifichiamo le babysitter locali per il set con meno di tre anni", spiega.

Guarda il quadro generale

Molte donne vengono introdotte allo yoga durante le lezioni prenatali, dove formano un legame con i loro bambini e tra loro. Ma le esigenze della prima infanzia destabilizzano i programmi, lasciando i nuovi genitori isolati. Frequentare un corso in studio offre ai genitori un senso di connessione, sia con se stessi che con gli altri.

Tracy Bogart, direttrice di Triangle Yoga, ricorda di essere una giovane madre con poche risorse. Sa che offrire gratuitamente il servizio di babysitter offre ai genitori l'opportunità di "uscire di casa, seguire un corso di yoga, mantenere la loro sanità mentale ed essere madri migliori".

Gail Grossman, proprietaria e direttrice di Om Sweet Om Yoga a Port Washington, New York, concorda sul fatto che l'assistenza all'infanzia è un servizio prezioso. "Non considero [la cura dei bambini] come una fonte di soldi, lo considero un modo in cui posso portare più mamme. Una o due mamme saranno in grado di portare lo yoga nella [sua] vita perché ci tengo abbastanza offri questo. "

Sage Rountree, autrice di The Athlete's Guide to Yoga , vive con il marito e due giovani figlie a Chapel Hill, nella Carolina del Nord, dove insegna yoga e allena triatleti. Trovala sul Web su sageyogatraining.com.

Raccomandato

Le migliori bande di bottino
I migliori integratori CLA
7 passaggi per sfidare la gravità e l'equilibrio in verticale