Kathryn Budig Challenge Pose: Baby Hopper II

Sentiti potenziato con questa divertente variazione a terra su Grasshopper Pose.

L'ultima posizione di sfida abbiamo affrontato Baby Hopper, una rotazione sul bilanciamento del braccio Grasshopper. Il bilanciamento completo del braccio richiede una grande quantità di apertura dell'anca e flessibilità di torsione. Baby Hopper I è una variazione più leggera di Grasshopper, mentre questa variazione ci tiene più vicini al suolo. Tieni presente che sto usando il termine Baby Hopper perché questa variazione non ha un nome sanscrito.

Questa postura è un'ottima preparazione per le versioni più profonde, ma è anche incredibilmente divertente! Gli studenti che lottano con l'equilibrio del braccio lo adorano assolutamente; è un momento di potenziamento per rendersi conto che le altre posizioni sono realizzabili una volta che questa ha senso. Ma alcune persone si confondono su cosa va dove e come sollevare il sedere, quindi continua a leggere per demistificare questa dolce posa.

Passo 1

Raccomando diversi saluti al sole e leggeri colpi di scena prima di affrontare questa posa per riscaldare lo psoas e i muscoli posteriori della coscia (e la banda IT). Quando sei caldo, accomodati su una sedia comoda con le gambe dritte davanti a te. Inspira, solleva il petto in alto e, mentre espiri, estendi il busto in avanti sulle gambe afferrando i bordi esterni dei piedi. Se non riesci a raggiungere i tuoi piedi usa una cinghia, tirando indietro e avanti / su con il petto. Concentrati sul mantenere la colonna vertebrale estesa piuttosto che appiattirla sulle gambe. Estendi lo sterno in avanti e le punte delle scapole lungo la schiena. Fai 8 respiri.

Vedi anche  Kathryn Budig Challenge Pose: Tipsy Frog

Passo 2

Alzati dalla piega in avanti e piega il ginocchio destro con il piede appoggiato a terra in linea con l'osso destro. Ricrea le stesse azioni con il busto del passaggio 1: estendi il cuore in avanti mentre ti pieghi sulla gamba sinistra. Puoi anche posizionare il palmo sinistro piatto all'esterno della gamba sinistra con il palmo destro facendo lo stesso sul bordo del mignolo del piede destro. L'obiettivo in questa posa è di portare il braccio destro davanti allo stinco destro, portando l'ascella il più vicino possibile allo stinco. Allunga il braccio destro in avanti come se volessi scuotere il piede come una mano. Una volta raggiunta questa profondità, allunga le braccia dietro di te, con i palmi in fuori, dietro l'anca destra. Se non riesci a raggiungere, prendi una cinghia. Se puoi, afferra il polso destro con la mano sinistra. Tira il tuo cuore in avanti e radica i fianchi verso il basso.Tieni il piede sinistro flesso e il ginocchio destro abbracciato.

Vedi anche  Kathryn Budig Challenge Pose: Flip the Grip

Passaggio 3

Rilascia la piega in avanti dal passaggio 2. Posiziona il piede destro sul ginocchio sinistro in modo che poggi piatto sulla parte esterna della gamba. Inspira, solleva il cuore e la colonna vertebrale e, mentre espiri, porta il braccio sinistro all'esterno della coscia destra. Piega il gomito sinistro e rinforza la colonna vertebrale con il palmo della mano destra a terra dietro il coccige. Pensa a lungo mentre inspiri e ruota mentre espiri. Continua a far cadere la gamba destra e mantieni attiva la gamba sinistra flettendo il piede.

Vedi anche  Kathryn Budig Challenge Pose: Dwi Pada Koundinyasana

Passaggio 4

Rilascia la tua torsione ma mantieni le gambe. Ora ruota nella direzione opposta , portando il braccio destro all'interno del polpaccio destro. Piegati in avanti con il petto in modo da poter rannicchiare il braccio più in basso lungo la gamba. Inizierai a rotolare fino al bordo esterno della gamba dritta; non preoccuparti, va tutto bene. Metti le mani leggermente più larghe della larghezza delle spalle e piega i gomiti in Chaturanga. Spingi il braccio esterno destro nello stinco mentre estendi lo sguardo e il cuore in avanti.

Vedi anche  Kathryn Budig Challenge Pose: Wild Thing

Passaggio 5

Regola il palmo sinistro più vicino al corpo in modo che quando pieghi il gomito il tuo braccio sfiora le costole. Il tuo gomito sarà ancora piegato a questo punto, quindi assicurati che il palmo rimanga direttamente sotto il gomito. Porta la mano destra al piede sinistro e afferra il bambino o il bordo dell'alluce (scelta personale). Se è difficile da raggiungere puoi fare una piccola curva al ginocchio per arrivarci, ma poi tornare a una gamba dritta. Piegati in avanti come se volessi andare a Chaturanga (questa è l'azione che ti permette di sollevare il sedere da terra). Una volta che la spalla sinistra è in linea con il gomito, sarai in grado di sollevare la gamba sinistra da terra. Non pensare solo a sollevare la gamba: solleva anche e core! Coinvolgi mula bandha. Tieni lo sguardo in avanti e il cuore in fuori. Abbraccia il gomito sinistro nel corpo. Ecco!

Vedi anche  Kathryn Budig Challenge Pose: Flying Lizard

SU KATHRN BUDIG

Kathryn Budig è un'insegnante di yoga del jet set che insegna online a Yogaglo. È l'esperta di yoga che contribuisce per la rivista Women's Health, Yogi-Foodie per MindBodyGreen, creatrice del DVD Aim True Yoga di Gaiam, co-fondatrice di Poses for Paws e autrice di The Women's Health Big Book of Yoga di Rodale. Seguila su Twitter, Facebook, Instagram o sul suo sito web.

Raccomandato

Rilascio dei fianchi stretti
30 Ritiri Yoga + Avventura che chiamano il tuo nome
Voglia di verticale