Il futuro dello yoga è in spagnolo

Le persone di origine ispanica costituiscono il secondo gruppo etnico più numeroso degli Stati Uniti, rappresentando il 17,1% della popolazione totale nel 2013. Il che spiega la prossima grande tendenza nel mondo dello yoga: le lezioni di yoga spagnolo.

Rina Jakubowicz, che insegna una lezione di lingua spagnola Vive Vinyasa Yoga in uno dei suoi tre studi Rina Yoga a Miami e condurrà una lezione di yoga spagnolo allo Yoga Journal Live! San Diego, dice che offrire lezioni di spagnolo è il primo passo per attirare più latinoamericani sul tappeto.

“[Yoga] non è stato presentato ai latini. Potrebbero sentirsi come se non fosse accessibile a loro - non ci sono state molte lezioni di yoga spagnolo ", dice Jakubowicz, che è cubano e argentino, è nato in Venezuela ed è immigrato a Miami all'età di 4 anni." Se fai disponibile, le persone inizieranno a farlo ".

Jakubowicz afferma di aver "assolutamente" visto una crescita dell'interesse per lo yoga nella comunità latinoamericana da quando ha aperto il suo primo studio a Miami nel 2005. Pensa che sia anche importante includere altri elementi delle culture latine nelle lezioni di yoga spagnole e in quelle in inglese che hanno molti studenti latini.

"Aggiungo musica spagnola, salsa, che ha un po 'di beat e ritmo", dice. "Non per generalizzare, ma la prima cosa che muove i latinoamericani è la musica: la passione e la musica. Ho diverse playlist con i miei studenti spagnoli, senza perdere l'essenza di cosa sia lo yoga ".

Jakubowicz dice che gli insegnanti di yoga che si rivolgono agli studenti latini dovrebbero essere simpatici, aperti, cordiali e divertenti. Anche il senso dell'umorismo aiuta. "[Alcuni] latini pensano che lo yoga sia noioso e lento, quindi pensano che non sia per loro, ma non per il modo in cui insegno lo yoga", dice. "Ad esempio, a partire dal prossimo mese, inizieremo ufficialmente a riferirci alla mia lezione di Vive Vinyasa Yoga come 'Spanglish Yoga' in studio. Questo lo sta già introducendo come divertente, quindi abbatte il muro". (Nota: una sostituta sta coprendo lo Spanglish Yoga per Jakubowicz mentre viaggia questa estate.)

Lauren Imparato, un'insegnante di yoga con sede a New York, ha guidato la prima lezione di yoga all'aperto pubblica in Spagna (in spagnolo) a Barcellona nel 2012. È andato tutto esaurito con 2.000 partecipanti. Da allora, ha tenuto corsi di yoga in lingua spagnola per migliaia di persone a Panama, Ibiza, Madrid, al Museo di Arte Nazionale di Barcellona, ​​Maiorca, Messico e Colombia. "Non è necessario che il linguaggio sia una barriera [allo yoga]", dice Imparato.

Da quando ha fondato la sua azienda di lifestyle e studio di yoga I.AM.YOU. nel 2009, Imparato afferma di aver raggiunto i paesi dell'America Latina, che definisce un "mercato completamente inutilizzato".

"Parte del problema è l'accessibilità e la comprensione", dice. "A volte è difficile capire che lo yoga non ti confina in un ibrido vegetariano / indù / buddista, che è ancora fonte di confusione per le culture nuove allo yoga. Puoi essere cattolico, corridore, amante della carne ... chiunque può essere uno yogi ".

Imparato, che gira anche video di yoga in spagnolo, concorda sul fatto che è importante adattare la musica e i consigli nutrizionali per gli studenti latinoamericani e per tutti i gruppi etnici. "Si tratta di trovare un modo per rimanere nella loro cultura e nei loro valori", dice.

Ti interessa tenere un corso di yoga spagnolo? Ecco 4 brani dalla playlist di Jakubowicz per iniziare:

Esto Es Vida , di Draco Rosa

Agua , di Jarabe de Palo

Sentimientos , di Tango Project

Siente Mi Amor , di Salma Hayek da C'era una volta in Messico

Vuoi seguire un corso di spagnolo? Prova le lezioni di Lauren Imparato e Andres Salcedo su YogaVibes.

Raccomandato

Le migliori bande di bottino
I migliori integratori CLA
7 passaggi per sfidare la gravità e l'equilibrio in verticale