Perché pratichiamo gli asana avanzati?

L'asana avanzato non si traduce in yoga avanzato. Un insegnante di lunga data esplora la rilevanza ei benefici delle posture avanzate nella pratica, rilevando i potenziali rischi di un esercizio puramente fisico.

Sono sempre stato qualcuno che desidera ardentemente una forte connessione con il mio essere fisico e assaporo il tempo che trascorro sul magico 14 piedi quadrati che è il mio tappetino yoga. Il tappetino è stato con me attraverso il cambiamento di età, umore, carriera e relazioni. Mi sono visto spezzato e rimesso insieme innumerevoli volte sul mio tappeto magico. E a volte salgo sul materassino e me ne sto sdraiato lì. Ma ho anche imparato a volare, a galleggiare e ad incontrarmi ai margini della mia psiche dove sono più spaventato, resistente e vulnerabile. L'ho fatto esplorando le posture avanzate che vengono con il tempo, la pazienza e la pratica.

"Asana avanzato" è un termine relativo e non implica necessariamente lo yoga avanzato. Un essere illuminato potrebbe dondolare una verticale con un braccio, ma tale abilità fisica non implica illuminazione. Questa è una distinzione sempre più confusa, con l'assalto di belle persone in posture contorte belle e folli viste come un modo per confezionare o "vendere" lo yoga. Anche io sono stato incuriosito quando Madonna ha mostrato le sue serie abilità asana e Christy Turlington ha onorato la copertina Time che galleggiava sulle sue mani in Lotus Pose. Sebbene fossi eccitato, conosco molti che sono stati scoraggiati dal display e lo hanno trovato intimidatorio. Spesso vedo persone rifiutare la fotografia di asana e chiedere: "Lo yoga non dovrebbe riguardare il relax, lo stretching e il relax?"

Vedi anche  Tutto ciò che devi sapere sulla postura di meditazione

Rilassarsi è sicuramente essenziale, ma a volte non è così facile. Quando qualcuno mi dice di "rilassarmi", mi irrigidisco di più, mentre se mi vengono fornite indicazioni specifiche su dove sto trattenendo la tensione, come respirare o dove concentrare il respiro, la possibilità che mi rilassi aumenta. Asana è perfetto per questo tipo di lavoro; ti offre strumenti accessibili per prestare attenzione a dove e cosa ti aggrappi, e il tempo e lo spazio per lavorare su quella roba. Ti dà anche forza. L'obiettivo dell'asana, se esiste una cosa del genere, è di incarnare in ogni forma un perfetto equilibrio tra forza e morbidezza, consentendo a noi praticanti di essere abbastanza sicuri nei nostri dintorni e abbastanza fluidi da non rimanere bloccati in essi .

Esistono variazioni e gradi di difficoltà negli asana, quindi abbiamo posti dove andare e nuove sfide da affrontare, e si spera di iniziare a creare connessioni dal tappeto. Mi piace pensare che l'equanimità che trovo in Tree Pose mi aiuti a trovare determinazione quando sono in piedi su un terreno instabile. Perdere una postura equilibrata può ricordarmi che non è l'affare più grande al mondo fallire o vacillare. Imparare a respirare in Bound Triangle mi aiuta a trovare spazio quando mi sento bloccato, che sia in una metropolitana affollata o nel bel mezzo di una conversazione difficile. La frustrazione che potrei incontrare durante il tentativo di un asana con cui non ho familiarità mi ricorda che gli stati di tensione della mente e del corpo sono impermanenti. Quando alla fine raggiungo queste posture apparentemente impossibili, la mia percezione di quali siano i miei limiti cambia; più sembra possibile.

Vedi anche  Lo yoga non dovrebbe far male: prevenire + curare 3 lesioni comuni

C'è molto da dire su ciò che incontriamo nel processo di pratica delle posture avanzate. Quando sono sull'orlo di qualcosa di impegnativo, vengono fuori molte cose. Ad esempio, c'è un momento che incontro quando pratico la verticale in cui perdo la connessione con il respiro. Nello spazio di una frazione di secondo, la mia mente può preoccuparsi della magnanimità di ciò che sto facendo: “Cadrò? Posso restare quassù? Non è fantastico? " Se rimango ingombra di pensieri, torno subito indietro. Se riesco a superare questi pensieri e tornare al mio respiro, la preoccupazione si dissipa e riesco a riattaccare per un po '. È un'eccellente esperienza sensoriale - esilarante essere sul punto di cadere, bilanciando tutto il mio corpo sulle mie mani. Il corpo e il respiro stanno lavorando insieme così perfettamente che la mente può restare sul sedile posteriore per un po 'e dire semplicemente "Wow.“Mi distacco abbastanza dall'esperienza quel tanto che basta per esserci pienamente presente, e poi scendo pronto per quella successiva.

C'è un diverso tipo di ascolto che usiamo per i sottili cambiamenti della coscienza fisica quando il respiro districa la tensione del corpo per metterlo in posture più complesse. Diventi curioso del processo e quell'indagine può mantenerti radicato nella realtà. C'è un dispiegamento nel riarrangiamento. Chiedete al corpo se può andare da qualche parte, e se non va volontariamente, dovete sondare, chiedendovi: "Questo è il mio ego qui che vuole spingere o posso andare un po 'oltre?" Alla fine, una volta che l'ego si è tolto di mezzo, sei in grado di restare su quel bordo in cui la mente è in secondo piano e puoi assaporare il momento quel tanto che basta per non disperare di lasciarlo andare.

Altro dal nostro partner  What My Yoga Injury mi ha insegnato su di me

Il rovescio della medaglia di una forte enfasi su una pratica fisica è scambiare il prodotto per il percorso. Non ci sono asana avanzate là fuori che ti "aggiusteranno". Il corvo laterale non ti renderà una persona, un padre, una fidanzata o una moglie migliore. Volare in verticale in ogni occasione non salverà la tua anima o il tuo matrimonio. E se stai solo cercando di riempire il tuo tempo sul tappeto con trucchi fantasiosi solo per eseguirli, potresti voler esaminare questo. Le asana avanzate sono destinazioni entusiasmanti verso cui creare mappe. Otteniamo informazioni ogni volta che calpestiamo un terreno, nuovo o vecchio. Proprio come il nostro viaggio mattutino o viaggio nel nostro posto preferito, vediamo cose che sono sempre state lì ma mai notate quando iniziamo a prestare davvero attenzione.

Tutto questo è soggetto all'esperienza e ai bisogni fisici, ai limiti e ai desideri del praticante. Asana significa letteralmente sedersi e trovare l'equilibrio in quel posto. Qualsiasi variazione da questo è solo un'opportunità diversa per trovare questo stato equilibrato. Una forma avanzata potrebbe essere Mountain Pose per uno studente che sente i piedi per terra per la prima volta o per uno più esperto che potrebbe aver dimenticato di avere i piedi. Una delle cose più avanzate che ho imparato è che tutte le asana sono semplicemente variazioni di Mountain Pose e Downward-Facing Dog. Le forme più complesse sono solo composizioni della fondazione. Rimanere interessato a come il tuo corpo si muove in queste forme ti dà semplicemente accesso, nel tempo, a posture più complesse. Piccole cose,come il modo in cui allarghi le dita nel cane verso il basso può tradursi in equilibrio delle braccia se ti permetti di vedere le somiglianze. Siamo più vicini di quanto pensiamo agli asana avanzati, infatti siamo già lì. Il modo per rimanere lì è rendersi conto che siamo solo e sempre solo in visita.

IL NOSTRO PARTNER

Sonima.com è un nuovo sito web sul benessere dedicato ad aiutare le persone a migliorare la propria vita attraverso yoga, allenamenti, meditazioni guidate, ricette sane, tecniche di prevenzione del dolore e consigli di vita. Il nostro approccio equilibrato al benessere integra saggezza tradizionale e intuizioni moderne per supportare una vita vivace e significativa.

Altro da Sonima.com

Gli effetti curativi radicali dell'acqua

La nuova scienza sui benefici dello yoga

Robert Sturman sull'arte e la bellezza dello yoga

Raccomandato

Posa della sfida: cavalletta
5 modi per fai da te il tuo santuario yoga a casa
Come 31 giorni di meditazione in movimento hanno aiutato uno yogi a rallentare