Posa dell'aratro

(hah-LAHS-anna)

hala = aratro

Posa dell'aratro: istruzioni dettagliate

Passo 1

Da Salamba Sarvangasana, espira e piegati dalle articolazioni dell'anca per abbassare lentamente le dita dei piedi sul pavimento sopra e oltre la testa. Per quanto possibile, tieni il busto perpendicolare al pavimento e le gambe completamente distese.

Vedi anche  Guarisci te stesso dalla testa ai piedi: posa dell'aratro

Passo 2

Con le dita dei piedi sul pavimento, solleva la parte superiore delle cosce e il coccige verso il soffitto e attira l'inguine interno in profondità nel bacino. Immagina che il tuo busto penda dall'altezza dell'inguine. Continua ad allontanare il mento dallo sterno e ad ammorbidire la gola.

Vedi anche  Heels Over Head With Plow Pose

Passaggio 3

Puoi continuare a premere le mani contro la parte posteriore del busto, spingendo la schiena verso il soffitto mentre premi la parte posteriore delle braccia verso il basso, sul tuo supporto. Oppure puoi lasciare le mani lontano dalla schiena e allungare le braccia dietro di te sul pavimento, di fronte alle gambe. Afferra le mani e premi attivamente le braccia sul supporto mentre sollevi le cosce verso il soffitto.

Per più  inversioni

Passaggio 4

L'halasana viene solitamente eseguita dopo Sarvangasana per un periodo compreso tra 1 e 5 minuti. Per uscire dalla posa, porta di nuovo le mani sulla schiena, solleva di nuovo in Sarvangasana con un'espirazione, quindi rotola sulla schiena o semplicemente esci dalla posizione con un'espirazione.

TORNA A AZ POSE FINDER

Informazioni sulla posa

Nome sanscrito

Halasana

Livello di posa

1

Controindicazioni e precauzioni

  • Diarrea
  • Mestruazioni
  • Lesione al collo
  • Asma e ipertensione: pratica Halasana con le gambe appoggiate su supporti.
  • Gravidanza: se hai esperienza con questa posa, puoi continuare a praticarla fino alla fine della gravidanza. Tuttavia, non iniziare la pratica di Halasana dopo essere rimasta incinta.
  • Con i piedi sul pavimento, questa posizione è considerata da intermedia ad avanzata. Non è consigliabile eseguire la posa in questo modo senza una sufficiente esperienza precedente o senza la supervisione di un istruttore esperto.

Modifiche e puntelli

La maggior parte degli studenti principianti non può appoggiare comodamente i piedi sul pavimento (né è consigliabile per il collo). Ma puoi ancora praticare questa posa con un sostegno appropriato. Appoggia lo schienale di una sedia pieghevole in metallo contro un muro (se vuoi, copri il sedile con un tappetino appiccicoso piegato) e posiziona un lato lungo del supporto a circa 30 cm dal bordo anteriore del sedile. La distanza esatta tra la sedia e il supporto dipenderà dalla tua altezza (gli studenti più alti saranno più lontani, gli studenti più bassi più vicini). Sdraiati sul supporto con la testa sul pavimento tra il supporto della coperta e la sedia. Arrotolarsi con un'espirazione, appoggiare i piedi sul sedile (e verificare di non essere né troppo vicini né troppo lontani dalla sedia), quindi sollevarsi in Salamba Sarvangasana prima di spostarsi in Halasana.

Approfondisci la posa

Quando entri in questa posizione (e il suo compagno, Salamba Sarvangasana) puoi stringere le scapole insieme per aiutarti a sollevarti sulla parte superiore delle spalle. Ma una volta che ti trovi nella posizione, allarga le scapole attraverso la schiena, nella resistenza della parte superiore delle braccia esterne.

Pose preparatorie

  • Salamba Sarvangasana
  • Setu Bandha Sarvangasana

Pose di follow-up

  • Adho Mukha Svanasana
  • Paschimottanasana

Suggerimento per principianti

In questa posa (e nel suo compagno, Salamba Sarvangasana) c'è la tendenza a allungare eccessivamente il collo tirando le spalle troppo lontano dalle orecchie. Mentre le parti superiori delle spalle dovrebbero spingere verso il basso nel supporto, dovrebbero essere sollevate leggermente verso le orecchie per mantenere morbida la parte posteriore del collo e della gola. Aprire lo sterno rassodando le scapole contro la schiena.

Benefici

  • Calma il cervello
  • Stimola gli organi addominali e la tiroide
  • Allunga le spalle e la colonna vertebrale
  • Aiuta ad alleviare i sintomi della menopausa
  • Riduce lo stress e la fatica
  • Terapeutico per mal di schiena, mal di testa, infertilità, insonnia, sinusite

Collaborazione

Un partner può aiutarti a conoscere il sollevamento delle cosce anteriori in questa posizione. Esegui Halasana, con i piedi sul pavimento o su una sedia. Quindi chiedi al tuo partner di mettersi a cavalcioni sulle gambe, di fronte al busto. Fai passare una cinghia intorno alla parte superiore delle cosce nelle pieghe dell'inguine. Il tuo partner può tirare verso l'alto la cinghia, perpendicolare alla linea delle gambe, e sollevare le cosce superiori verso il soffitto. Estendi con forza attraverso i talloni e sposta le scapole saldamente nella schiena.

Variazioni

Parsva Halasana (pronunciato PARSH-vah, parsva = lato o fianco)

Questa posa può essere eseguita solo con i piedi sul pavimento. Esegui Halasana, tenendo le mani sulla schiena. Con un'espirazione cammina i piedi verso sinistra il più comodamente possibile. Un'anca o l'altra potrebbe affondare verso il pavimento, quindi cerca di mantenere il bacino in una posizione relativamente neutra, i fianchi paralleli al pavimento. Mantieni la posizione da 30 secondi a 1 minuto, quindi inspira i piedi riportandoli al centro. Fai 2 o 3 respiri, quindi espira i piedi verso destra per lo stesso periodo di tempo, torna al centro e rilascia Halasana.

Raccomandato

Buzzed: Yoga and Alcohol
Di quale olio essenziale ha bisogno il tuo chakra? Rispondi al nostro quiz!
12 pose per mantenere la calma quest'estate