Non riesci a dormire? Prova queste 6 pose riparatrici direttamente a letto

A meno che tu non sia segretamente un supereroe, il tuo corpo ha bisogno di dormire. Ma molto spesso quando arriva l'ora di andare a letto alla fine di una giornata impegnativa, è difficile permettere al corpo e alla mente di rallentare. Controlli la posta elettronica, scorri i social media e cadi nella tana del coniglio. Prima che tu te ne accorga, è mezzanotte, la luce blu della tua elettronica ha sconvolto il tuo ritmo circadiano - l'orologio biologico del corpo che regola il ciclo di 24 ore di ogni giorno - e non puoi più addormentarti correttamente.

Secondo l'Ayurveda, le ore tra le 22:00 e le 2:00 sono regolate dal Pitta dosha, che consente di digerire tutto, dal cibo alle informazioni e alle emozioni. Pitta aiuta a ripristinare e rinnovare tutti i principali sistemi del nostro corpo. Quando salti il ​​sonno durante questa preziosa finestra di 4 ore, perdi un'opportunità vitale per guarire. Un buon riposo notturno influisce sul modo in cui ti relazioni con il mondo, riducendo così la depressione, l'ansia, la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna per citare solo alcuni benefici. Un sonno adeguato aumenta la resistenza allo stress, l'ottimismo, la memoria, il metabolismo e persino la nostra capacità di risolvere i problemi.

Un primo passo utile per cambiare il tuo rapporto con il sonno è spegnere il telefono un'ora prima di andare a letto e (questo potrebbe essere un allungamento) metterti sotto le coperte prima delle 23:00 Se il riposo non ti è facile e hai bisogno di supporto, mettiti a letto e prova questa sequenza riparatrice. Avrai bisogno di due o tre cuscini e molti respiri lenti e profondi. Prova solo uno o tutti gli asana. Possano i tuoi sogni essere dolci e il tuo sonno rinfrescante e profondo!

Vedi anche  Una sequenza di assestamento del sistema nervoso (con Self-Reiki!) Per prepararsi al sonno 

Posizione del bambino (Balasana)

1/6

Vuoi esercitarti con Sara Clark di persona? Visita saraclarkyoga.com per i dettagli sul suo Ritiro di Saggezza Interiore a Puerto Vallarta, Messico, dal 10 al 17 marzo 2018!

Raccomandato

Coltiva Ahimsa (non dannoso) sul tappeto
Fai la tua cosa: piegare la tradizione dello yoga per adattarla alla tua vita moderna
Progetto Goddess Yoga: meditazione in 3 fasi per ispirare l'intuizione