Alito splendente del cranio

(kah-pah-lah-BAH-tee)

kapala = teschio

bhati = luce (che implica percezione, conoscenza)

Passo dopo passo

Passo 1

Kapalabhati consiste nell'alternanza di brevi espirazioni esplosive e di inspirazioni passive leggermente più lunghe. Le espirazioni sono generate da potenti contrazioni del basso ventre (tra il pube e l'ombelico), che spingono l'aria fuori dai polmoni. Le inalazioni sono risposte al rilascio di questa contrazione, che risucchia l'aria nei polmoni.

Passo 2

Concentrati sulla parte inferiore dell'addome. Molti principianti non sono in grado di isolare e contrarre quest'area. Se necessario, avvolgere leggermente una mano nell'altra e premerle delicatamente contro la parte inferiore dell'addome.

Passaggio 3

Ora contraete rapidamente (o pompate le mani con i pugni contro) la parte inferiore dell'addome, spingendo fuori dai polmoni una scarica d'aria. Quindi rilascia rapidamente la contrazione (o le mani), in modo che la pancia "rimbalzi" per aspirare aria nei polmoni. Dapprima lentamente. Ripeti da otto a 10 volte in circa un ciclo di espirazione-inspirazione ogni secondo o due.

Passaggio 4

Man mano che diventi più abile nel contrarre / rilasciare la parte inferiore dell'addome, puoi aumentare il ritmo fino a circa due cicli di espirazione-inspirazione ogni secondo. Immagina che l'espirazione espiri o "illumini" il rivestimento interno del tuo cranio.

Passaggio 5

All'inizio fai da 25 a 30 cicli. Aumenta gradualmente il numero di cicli che fai ogni pratica fino a 100 o più.

Informazioni sulla posa

Nome sanscrito

Kapalabhati Pranayama

Livello di posa

1

Raccomandato

Hot Stuff: il libro Bikram Yoga di Bikram Choudhury
The Top Peanut Balance Balls
Fare amicizia con il corpo: trovare pace e sollievo dai disturbi autoimmuni attraverso lo yoga