Kathryn Budig Challenge Pose: Ganda Bherundasana

Kathryn Budig insegna una versione leggermente più accessibile di Ganda Bherundasana (alias Formidable Face Pose), su cui giura vale davvero la pena lavorare. Pronto a provare?

Questa è una posa così "wow" la prima volta che la vedi, come una droga da festa di yoga. Ganda Bherundasana significa "Formidable Face Pose", che in pratica significa che finisce appoggiato sul viso con i piedi sul pavimento, a cavalcioni sulla testa. Non vedi spesso la piena espressione di questa posa (controlla a pagina 416 in Light on Yoga di BKS Iyengar   se vuoi vedere un maestro eseguire questo particolare trucco da festa). Basti dire che possiamo praticare variazioni di preparazione della posa e trarne comunque alcuni benefici, tra cui la tonificazione della colonna vertebrale e degli organi addominali.

Vedi anche  Kathryn Budig: Yoga + Arti marziali = Partita perfetta

Nella versione presentata qui, ci concentreremo maggiormente sugli elementi di rafforzamento del nucleo e lasceremo la pianta del viso all'immaginazione. Tuttavia, gli studenti si chiedono come sia possibile persino creare questa forma nel corpo. Come ogni posa, è molto accessibile se praticata regolarmente. Mi piace dire che l'impossibile continua ad essere così finché un giorno diventa semplicemente possibile. Ho notato che gli studenti, da timidi e timidi, a fare questa posa durante le transizioni ogni volta che possono. C'è molta gioia che scorre nelle vene di questa posa. Il mio consiglio è di attenersi a questo. All'inizio ti sembrerà folle, ma finirai per essere follemente felice se non ti arrendi.

5 passi per Ganda Bherundasana

Primo passo:

Prendi due blocchi e posizionali longitudinalmente alla loro altezza media. I blocchi dovrebbero essere alla larghezza delle spalle. Entra nel cane rivolto verso il basso con la punta delle dita direttamente dietro i blocchi.

Passo due:

Cammina con i piedi di diversi centimetri in avanti in un Down Dog più corto. Piega i gomiti posizionando le teste delle spalle al centro dei blocchi. I palmi rimangono piatti con la punta delle dita direttamente dietro i blocchi. Cammina con i piedi come in Dolphin Pose, assicurando il sollevamento dei fianchi. Questa azione è assolutamente cruciale per ottenere la posa completa. Alza i fianchi e tienili lì! Avrai bisogno di questa altezza per avere qualcosa verso cui calciare (i fianchi bassi a terra non ti daranno la portanza della posa che stiamo cercando).

Fase tre:

Concentrandosi sull'altezza dei fianchi, solleva una gamba in aria. Coltiva l'energia delle spaccate in piedi mantenendo i fianchi squadrati, la parte posteriore del ginocchio in espansione e le dita dei piedi ben aperte. Raggiungi la gamba superiore come se fosse scoppiata a causa della caffeina. Devi animare questa gamba superiore in modo che quella inferiore abbia qualcosa da abbinare, qualcosa da raggiungere.

Fase quattro:

Mantieni la gamba superiore protesa come se avesse appena bevuto cinque caffè. Piega la gamba inferiore e fai un leggero salto. Una volta che la gamba inferiore ha lasciato il pavimento, tirala su dalla bocca della pancia per unire le gambe. Stringi le cosce e allarga le dita dei piedi come se stessero cercando di afferrare qualcosa dal soffitto. NOTA: il tuo mento potrebbe poggiare sul pavimento finché non ti siedi sopra. Le spalle continuano a premere sui blocchi per aiutare a rilasciare la base del collo. Mantieni il core agganciato e il coccige sollevato per evitare il beccheggio o sederti nella parte bassa della schiena. Le cosce si abbracciano strette per risucchiare l'energia e il peso delle gambe verso il cielo.

Original text


Fase cinque:

Continua a praticare questa posa con i blocchi finché non diventa una seconda natura. Una volta che sei a tuo agio con la versione supportata, puoi giocare senza i blocchi. Inizia in una breve posizione del cane rivolto verso il basso. Sollevare una gamba e allungare intensamente. Tieni lo sguardo in avanti e piega i gomiti portando il viso verso il suolo e oltre la punta delle dita. Mentre ti pieghi più in profondità, tieni le mani alla larghezza delle spalle ma stringi i gomiti l'uno verso l'altro. (Mi piace chiamare questa mossa posizione reggiseno push-up - prova a schiacciare le donne!) Appoggia il petto e le costole sui tricipiti, assicurandoti che il tuo sedere sia ancora alto nell'aria. Piega la gamba inferiore e dai un leggero salto o solleva energicamente la gamba per incontrare quella superiore impegnando il nucleo e raggiungendo quasi ossessivamente il soffitto. Ancora una volta, il mento PU poggiare sul pavimento (come tu 'vedrò spesso nelle foto di questa posa) purché le spalle non cedano. Tuttavia, consiglio di tenere il mento sollevato da terra per mantenere il collo felice e sicuro. Ciò richiede più compressione attraverso le braccia e più sollevamento attraverso le gambe.

Vedi anche  Kathryn Budig Challenge Pose: Flying Lizard

SU KATHRYN BUDIG

Kathryn Budig è l'insegnante di yoga dietro AIM TRUE, scrittrice regolare per Yoga Journal e presentatrice di Yoga Journal LIVE! Raggiungila su kathrynbudig.com e:

 Twitter: @kathrynbudig

 Instagram: @kathrynbudig

 Facebook: @kathrynbudigyoga

Raccomandato

Master Class con Kathryn Budig: Firefly (Tittibhasana)
The Yoga Journal Makeovers Parte II: Tales of Transformation
Wake Up and Flow: una playlist di yoga di 60 minuti per uccidere il giorno