Chi era Patanjali e perché è importante per lo yoga?

Prendi abbastanza lezioni di yoga e alla fine ascolterai uno dei tuoi insegnanti citare lo Yoga Sutra, che è la guida dello yoga classico, o raja (reale). Scritto almeno 1.700 anni fa, è composto da 195 aforismi (sutra), o parole di saggezza. Ma sappiamo qualcosa di Patanjali, la persona che presumibilmente ha compilato questi versi?

Chi era Patanjali, il saggio dietro lo Yoga Sutra?

La verità è che nessuno sa davvero molto di Patanjali. Non sappiamo nemmeno esattamente quando sia vissuto il saggio. Alcuni praticanti credono che abbia vissuto intorno al II secolo a.C. e scrisse anche opere significative sull'Ayurveda (l'antico sistema di medicina indiano) e sulla grammatica sanscrita, rendendolo una specie di uomo del Rinascimento. 

Ma sulla base delle loro analisi della lingua e dell'insegnamento dei sutra, gli studiosi moderni collocano Patanjali nel secondo o terzo secolo dC e attribuiscono i saggi medici e la grammatica a vari altri "Patanjalis".

Vedi anche  Decodificare il Sutra 3.1: Abbracciare la tristezza attraverso la concentrazione profonda

Potresti aver sentito uno o due miti sulla nascita di Patanjali

Come molti racconti sugli eroi spirituali del mondo, la storia della nascita di Patanjali ha assunto dimensioni mitiche. Una versione racconta che per insegnare lo yoga sulla terra, cadde dal cielo sotto forma di un piccolo serpente, nei piani rovesciati (un gesto noto come anjali) della sua vergine madre, Gonika, lei stessa una potente yogini. È considerato come un'incarnazione del re serpente dalle mille teste chiamato Remainder (Shesha) o Endless (Ananta), le cui spire si dice sostengano il dio Vishnu.

Pantanjali potrebbe essere stato diverse persone

Sembra strano a noi, in questo periodo di insegnanti superstar con le loro scuole omonime di Tal dei tali, che si sappia così poco di Patanjali. 

Ma l'anonimato è tipico dei grandi saggi dell'antica India. Riconoscevano che il loro insegnamento era il risultato di uno sforzo di gruppo cooperativo che abbracciava diverse generazioni e si rifiutavano di prendersi il merito, spesso attribuendo il loro lavoro a qualche altro insegnante più anziano.

Se vuoi saperne di più su Patanjali: la co-fondatrice dello Yoga Journal Judith Hanson Lasater, PhD, e sua figlia, Lizzie Lasater, hanno collaborato con YJ per offrirti un corso online interattivo di sei settimane sullo Yoga Sutra di Patanjali. Attraverso lo studio di questo testo fondamentale, i Lasater, con più di 50 anni di esperienza di insegnamento combinata, ti supporteranno nell'approfondimento della tua pratica e nell'ampliamento della tua comprensione dello yoga. Iscriviti ora per un viaggio trasformativo per imparare, praticare e vivere il Sutra.

Raccomandato

4 pose riparatrici da provare - e come ottenere il massimo supporto dai tuoi oggetti di scena
7 cose che ho imparato sulle donne facendo yoga
Lasciati avvolgere dalla posizione yogica del sonno