Impara da Forrest Yoga

Ana Forrestnon è uno per le spiegazioni inebrianti.Forrest Yoga è una pratica sentimentale: alcune risposte si trovano solo facendo; parlare semplicemente non può realizzare ciò che il respiro e l'esperienza possono fare. Questo non significa che Ana eviti di pensare; il suo stile di yoga è un sistema profondamente ponderato. Detto questo, la promessa spirituale di Ana è di riparare il Cerchio del Popolo - attribuito a Black Elk, un uomo santo degli Oglala Sioux - per aiutare a guarire la connessione infranta ma innegabile delle persone. Questa missione vitale non si manifesterà attraverso belle idee, dibattiti o filosofie. L'azione dà vita alle nostre visioni e ai nostri sogni. Ottenere il respiro, il sangue che scorre, il sudore che scorre e gli spiriti accesi sono passi incarnati per accedere alle regioni ferite che dimorano nelle profondità delle nostre spire mortali. Il respiro va dove le parole non lo faranno mai.

Vedi anche  Yoga mi ha aiutato a connettermi con me stesso e la mia cultura

Alla domanda sui suoi insegnanti, Ana cita fulmini e tuoni. Non è evasiva. È onesta: conoscere il mondo aiuta a guardare oltre le nostre illusioni, inganni e trappole umane. Detto questo, l'asana di Forrest Yoga deriva dai lignaggi che hanno plasmato lo yoga occidentale - Sivananda, Iyengar, Ashtanga - che Ana ha studiato a fondo in tutto il mondo con i loro ideatori o discepoli primari.

Ha applicato questi sistemi alle sfide della sua vita - alcolismo, anoressia, bulimia, abuso sessuale ed epilessia - e le ha trovate carenti. Nei suoi anni vissuti fuori dalla rete nella riserva indiana di Colville nello Stato di Washington, Ana si è formata in tradizioni che hanno affrontato onestamente la radice delle sue orribili sfide: la disconnessione dal suo spirito.

Vedi anche  Lo yoga mi ha trasformato dopo un trauma e un'aggressione sessuale

A sua volta, Forrest Yoga è emerso nel 1989 come una miscela di asana efficienti e la saggia medicina spirituale dei primi popoli. Affronta i disturbi fisici moderni come il mal di schiena e la sindrome del tunnel carpale. Attraverso un utile coaching, Forrest Yoga si sforza di unirci al nostro spirito, che può essere stato lentamente affamato dalla vita o sconvolto dal nostro corpo a causa di un trauma. Forrest Yoga è un percorso che chiama la casa dello spirito. È un sistema in evoluzione, con un fondatore vivente e 14 insegnanti senior, chiamati Guardians, che Ana ha scelto per portare avanti la tradizione di Forrest Yoga molto tempo dopo la sua scomparsa. Ora include anche il marito di Ana, il musicista Jose Calarco.

Per tenersi aggiornati su Forrest Yoga è necessario essere in presenza di un insegnante. Per favore studia la sequenza che segue, sì, ma cerca un insegnante vicino a te in modo da poter imparare la pratica sentendo, facendo e incarnando.

Vedi anche  Scavare in profondità per guarire e cambiare la tua vita

METODO DI SEQUENZA

La prima domanda in Forrest Yoga è sempre relativa a dove vuoi andare. Ad esempio: come posso imparare Kakasana (Crow Pose)? Come posso alleviare il mal di schiena? Come posso imparare a fidarmi di me stesso? Come posso lasciar andare il mal di cuore? Come posso vivere una vita di cui sono orgoglioso? Il tuo obiettivo sarà raggiunto attraverso la sinergia di asana e intento: le pose riguardano ciò che fai con il tuo corpo; l'intento si rivolge a ciò che fai con la tua mente. Asana e intento cooperano per rivelare il percorso attraverso il quale sei in grado di rispondere alla tua domanda principale. Il respiro lega i due.

Forrest Yoga ha elementi prevedibili: segue un progetto e ha almeno una posizione di picco o apice. Ha anche elementi sorprendenti, nessuno dei quali arbitrario; Forrest Yoga è il vero Vinyasa: Vinyasa Krama, il che significa una progressione graduale verso un obiettivo. Nello specifico, la pratica prevede un riscaldamento codificato, durante il quale il sistema nervoso si assesta. Ogni pratica inizia con un breve pranayama. Il respiro precoce rende il resto della classe molto più dolce. La sequenza passa a una serie di pose in piedi o a vignette, che collegano le pose in piedi. Almeno un apice si verifica durante questo periodo. La pratica include quindi un riscaldamento e, infine, un raffreddamento. Le pose vengono praticate prima sul lato sinistro del corpo: viviamo in un mondo dominato dalla mano destra, quindi questo approccio aiuta a creare più equilibrio. Non esiste una singola sequenza di Forrest Yoga. Quello che segue è l'espressione di una struttura di sequenziamento ricca di varietà e scelta. La pratica viene solitamente eseguita in un ambiente a 80-82 gradi.

PRATICA CON ERICA

Sul nostro esperto

Erica Mather è una Forrest Yoga Guardian, una dei 14 detentori del lignaggio in tutto il mondo e autrice di Radical Body Acceptance: End the Time-Sucking, Confidence-Crushing Pursuit of Unrealistic Beauty Standards e Start Living Your Life . (New Harbinger, aprile 2020). Vive e insegna a New York City. Per saperne di più, visita ericamather.com .

Raccomandato

Sigillo di saluto
I migliori tappetini da cucina anti-fatica
I migliori infusori per tè in acciaio inossidabile