Posa di mezza rana

Posizione della mezza rana: istruzioni dettagliate

Passo 1

Sdraiati sulla pancia. Premi gli avambracci contro il pavimento e solleva la testa e la parte superiore del busto.

Per più  apribili

Passo 2

Piega il ginocchio destro e porta il tallone verso la natica dallo stesso lato. Quindi, sostenendoti sull'avambraccio sinistro, protendi indietro con la mano destra e stringi l'interno del piede. Mentre ruoti lentamente il gomito verso il soffitto, fai scorrere le dita sopra la parte superiore del piede e piegale sulle punte dei piedi. La base del palmo dovrebbe premere la parte superiore del piede.

Passaggio 3

Per iniziare premere il piede verso il gluteo; dopo un po ', se hai la flessibilità, sposta leggermente il piede di lato e premilo verso il pavimento. Assicurati di mantenere il ginocchio in linea con l'anca. Non spingere troppo il piede se ti fa male il ginocchio.

Per più  pose di backbend

Passaggio 4

Allinea le spalle con la parte anteriore del materassino e non collassare sulla spalla sinistra. Invece, premi con il gomito per sollevare il petto.

Passaggio 5

Fai metà Bhekasana su ciascun lato per la stessa durata, da 30 secondi a due minuti. Una volta che le cosce e l'inguine si sono aperti abbastanza, puoi provare la posa completa, entrambe le gambe contemporaneamente.

TORNA A AZ POSE FINDER

Informazioni sulla posa

Nome sanscrito

Ardha Bhekasana

Livello di posa

1

Controindicazioni e precauzioni

  • Pressione sanguigna alta o bassa
  • Emicrania
  • Insonnia
  • Lesioni alla parte bassa della schiena, al collo o alle spalle

Pose preparatorie

  • Bhujangasana
  • Setu Bandha Sarvangasana
  • Supta Virasana
  • Virasana

Pose di follow-up

  • Adho Mukha Svanasana
  • Garudasana (solo braccia)

Suggerimento per principianti

Sostieni il sollevamento della parte superiore del busto con un sostegno sotto le costole inferiori e premi l'avambraccio libero sul pavimento davanti al sostegno.

Benefici

  • Allunga l'intera parte anteriore del corpo, caviglie, cosce e inguine, addome e torace, gola e flessori profondi dell'anca (psoas)
  • Rafforza i muscoli della schiena
  • Migliora la postura
  • Stimola gli organi dell'addome

I testi tradizionali dicono che Bhujangasana aumenta il calore corporeo, distrugge le malattie e risveglia la Kundalini

Raccomandato

10 cose che solo Pitta capiranno
Triphala: tonico per la pancia dell'Ayurveda
Talking Shop con David Swenson