Usa Asana per aiutare a riprendersi da un raffreddore

Esercitati in queste pose delicate quando ti senti sotto il tempo.

Prima di iniziare

Avvolgi la fronte per alleviare la tensione nella testa. Prendi una benda larga (circa 4 pollici) e avvolgila comodamente intorno alla testa, infilando l'estremità libera. Puoi anche avvolgerla sugli occhi, facendo attenzione a non avvolgere gli occhi troppo strettamente. La benda consolerà i tuoi seni congestionati mentre esegui le pose seguenti.

Piegamento in piedi in avanti (Uttanasana)

Porta energia alla testa e alle vie respiratorie; aiuta a pulire i seni.

Stai in piedi con i piedi alla larghezza delle anche e poggia gli avambracci su una sedia. Puoi anche posizionare una coperta sul sedile della sedia per un'imbottitura extra. Tieni da due a cinque minuti.

Posa del ponte supportata (Salamba Setu Bandhasana)

Apre il torace e aumenta la circolazione nella parte superiore del busto.

Allinea due sostegni o da due a quattro coperte sul pavimento che percorrono l'intera lunghezza del tuo corpo (l'altezza del supporto può variare da 6 a 12 pollici). Siediti al centro del supporto e sdraiati. Scivola verso la testa finché le spalle non toccano leggermente il pavimento. Apri le braccia ai lati, i palmi rivolti verso l'alto. Riposa con le gambe distese sul cuscino o con le ginocchia piegate ei piedi per terra. Rilassati per almeno cinque minuti.

Vedi anche:  3 gustose zuppe fredde ricche di fibre

Legs Up the Wall Pose (Viparita Karani)

Porta energia all'inguine e apre la zona del torace per facilitare la respirazione.

Con la parte posteriore del bacino su un cuscino posizionato a 4-6 pollici dal muro, fai oscillare le gambe lungo il muro. Fai cadere le ossa della tua seduta nello spazio tra la coperta e il muro e apri le braccia ai lati. Se i muscoli posteriori della coscia si sentono tesi, prova a ruotare leggermente le gambe verso l'interno o allontana il cuscino dal muro. Mantieni la posizione per almeno cinque minuti.

Posa angolare rilegata supportata (Salamba Baddha Konasana)

Apre il torace, l'addome e l'inguine; rilassa il sistema nervoso.

Siediti sul pavimento, le ginocchia piegate verso il petto. Avvicina le piante dei piedi e lascia che le ginocchia si aprano verso il pavimento. Sostieni le cosce esterne con coperte piegate ad un'altezza comoda. Puoi anche posizionare sacchi di sabbia su ciascuna parte interna della coscia per approfondire il rilassamento. Rilascia le braccia ai lati e lascia andare ogni tensione. Rilassati nella posa per almeno cinque minuti.

Vedi anche: 5 modi in cui lo yoga aiuta durante la stagione fredda

Reclining Twist (Jathara Parivartanasana modificato)

Rilascia le tensioni fisiche e dovute allo stress.

Sdraiati sulla schiena e con un'espirazione piega le ginocchia e porta le cosce al busto. Sposta leggermente il bacino a sinistra e, con un'altra espirazione, fai oscillare le gambe a destra e in basso sul pavimento (se non poggiano comodamente sul pavimento, appoggiale su un cuscino o una coperta piegata). Ruota la parte superiore del busto a sinistra. Appoggia la mano destra sul ginocchio sinistro esterno e allunga il braccio sinistro di lato, in linea con le spalle. Guarda in alto o chiudi gli occhi. Rilassati per tre minuti. Ripeti sull'altro lato.

Piegamento in avanti diffuso (Upavistha Konasana)

Silenzia gli organi interni; rilassa la mente.

Siediti sul pavimento con le ossa sedute sul bordo di una coperta piegata. Raddrizza le gambe davanti a te e poi separale il più comodamente possibile. Appoggia la parte superiore del busto su un cuscino o (se sei più rigido) su una sedia. Se stai usando una sedia, puoi piegare gli avambracci sul sedile per maggiore altezza e imbottitura. Mantieni la posa per 3-5 minuti.

Vedi anche:  Feed a Cold

Raccomandato

Incenso che brucia? Potresti nuocere alla tua salute
Il tempo per riposare è adesso
Maestri influenti: 14 pionieri dello yoga occidentale