5 passaggi per padroneggiare Utthita Parsvakonasana

PASSO SUCCESSIVO IN YOGAPEDIA  3 modi per modificare Utthita Parsvakonasana

VEDI TUTTE LE ENTRATE IN YOGAPEDIA

Utthita Parsvakonasana 

Utthita = Esteso · Parsva = Laterale ·  Kona = Angolo · Asana = Posa

BENEFICI

Rafforza le gambe, le ginocchia e le caviglie; allunga i muscoli posteriori della coscia, gli adduttori (muscoli inguinali), i dorsali (latissimus dorsi, muscoli della schiena che aiutano a stabilizzare la colonna vertebrale); tonifica i muscoli addominali e il pavimento pelvico.

ISTRUZIONI

  1. Inizia in Tadasana (Mountain Pose). Durante un'espirazione, allontana i piedi di 3-4 piedi. Se ti senti come se i tuoi piedi stessero scivolando, accorcia leggermente la posizione. (Se le gambe sono troppo distanti, è difficile trovare stabilità. Man mano che si acquisisce flessibilità, è possibile ampliare la posizione.) Appoggia le mani sui fianchi. Ruota il piede destro in modo che le dita dei piedi siano rivolte verso la parte anteriore del tappetino; gira leggermente il piede sinistro in dentro. Allinea il tallone destro con il tallone sinistro. 
  2. Coinvolgi i muscoli del quadricipite sollevando le rotule verso le cosce. Piega il ginocchio destro per portare lo stinco e la coscia destri a un angolo di 90 gradi con la rotula destra in linea con la caviglia destra. 
  3. Inspirando, estendi le braccia lungo i fianchi. Quindi, raggiungili in alto e allungali lungo i fianchi. Consenti al bacino di spostarsi: ruota leggermente in avanti l'anca sinistra e sposta l'anca destra all'indietro mentre inizi a piegare a destra. Tieni il busto e la colonna vertebrale lunghi mentre ti pieghi.
  4. Posiziona la mano destra all'esterno del piede destro. Spazzare ed estendere il braccio sinistro sopra l'orecchio sinistro, mantenendo una linea retta dal piede sinistro fino alla punta delle dita. Il tuo palmo dovrebbe essere rivolto verso il basso. Tenta di allargare le clavicole per creare spazio tra la spalla sinistra e l'orecchio sinistro. 
  5. Premi il piede sinistro esterno. Mantieni la testa neutra o ruotala per guardare il pollice sinistro. Rimani qui per 5-10 respiri. Ripeti sull'altro lato.

Evita questi errori comuni

Non  portare il ginocchio destro oltre il piede, perché potresti esercitare una pressione non necessaria sul ginocchio.

Non  bloccare il bacino mentre ti pieghi, perché potresti pizzicarti l'anca e portare l'usura della cartilagine intorno all'articolazione dell'anca. Invece, lascia che il bacino ruoti. 

Vedi anche  Master Extended Hand-to-Big-Toe Pose

Raccomandato

Piegamento in avanti dalla testa al ginocchio
13 ritiri di yoga che puoi effettivamente permetterti nel 2018
8 passaggi per padroneggiare e perfezionare la posa dell'albero