Come Yoga Nidra può aiutarti a dormire di più

Ogni volta che pratichi la meditazione yoga nidra, stai calmando le onde della mente attraverso l'ingresso cosciente nello stato di sonno. Come?

Inizi con la percezione del corpo e la respirazione in modi specifici per attivare la risposta di rilassamento. La risposta di rilassamento equilibra il sistema nervoso simpatico e parasimpatico e bilancia il cervello sinistro e destro. Nel processo, il tuo cervello passa da beta, uno stato di risveglio con molta attività cerebrale, ad alfa, uno stato più rilassato. In alfa, viene rilasciato l'ormone che regola l'umore, la serotonina, e questo ti calma. Le persone che trascorrono poco tempo in uno stato di onde cerebrali alfa hanno più ansia di quelle che trascorrono più tempo in alfa. Pensa a un'auto: se vuoi fermarti e spegnere il motore, devi prima scalare la marcia. Portare il cervello in uno stato alfa avvia il suo processo di "spegnimento", o di entrare in uno stato di riposo con un'attività delle onde cerebrali più lenta e riparatrice.

Vedi anche 10 passi dello Yoga Nidra

Come funziona la meditazione guidata Yoga Nidra

Dall'alfa, si entra in uno stato profondo di onde cerebrali alfa e theta alto, lo stato di sogno, il sonno REM. In theta, i tuoi pensieri rallentano fino a 4-8 pensieri al secondo. È qui che avviene il super apprendimento. I bambini e gli artisti sperimentano molta più attività theta nel loro cervello. Anche l'integrazione e il rilascio emotivo avvengono qui e le strutture nel cervello cambiano. È qui che alcune persone a volte hanno pensieri casuali o vedono immagini. Una persona in theta può vedere colori o visioni o sentire la voce di una persona che parla ma allo stesso tempo non sentire questa voce. È dove stai per entrare nel vuoto del nulla.

Dopo il theta, sei guidato al delta, dove i tuoi pensieri sono solo da 1 a 3,9 pensieri al secondo. Questo è lo stato più riparatore, in cui i tuoi organi si rigenerano e il cortisolo, l'ormone dello stress, viene rimosso dal tuo sistema.

Quando vieni messo sotto anestesia, sei messo in uno stato di onde cerebrali delta. Le persone in coma sono anche in uno stato di onde cerebrali delta, che danno ai loro corpi la possibilità di ripristinare i loro sistemi. Nella nostra cultura, pochissime persone entrano regolarmente in stati di sonno profondo come theta e delta e, di conseguenza, i nostri corpi non si stanno spegnendo e hanno la possibilità di ripristinarsi. Le persone depresse vanno negli stati beta e alfa, ma raramente vanno in theta e delta.

Vedi anche  10 minuti di Yoga Nidra di Elena Brower per alleviare lo stress

Dal delta, l'esperienza guidata dello yoga nidra ti porta in uno stato di onde cerebrali ancora più profondo, che non può essere raggiunto attraverso il sonno convenzionale. In questo quarto stato di coscienza, al di sotto del delta, il tuo cervello è senza pensieri. Questo stato è un po 'come una completa perdita di coscienza, ma sei sveglio. Questo stato è quello di una resa così profonda, in cui la tua coscienza è così lontana dal corpo fisico, che vivere qui ogni giorno sarebbe difficile. Non tutti coloro che praticano lo yoga nidra toccano questo stato, ma più lo pratichi, più ne riceverai uno scorcio.

Dopo aver toccato il quarto stato di coscienza, vieni ricondotto allo stato di veglia. Di nuovo, non potresti vivere in questo quarto stato, ma come risultato di toccarlo, porti un po 'della sua pace con te al tuo stato cerebrale di veglia, quotidiano. Sei anche in grado di ricablare i tuoi pensieri e le tue emozioni perché il tuo subconscio in questo quarto stato è fertile, più aperto alle intenzioni e alle affermazioni di quanto non lo sia quando sei nel tuo stato di veglia. Di conseguenza, nella tua vita di tutti i giorni, inizi a riposare sempre di più nello spazio tra emozioni e pensieri, e questo riposare in questo spazio dà origine a un senso di libertà, dove non sei così innescato dalle cose nel tuo vita.

Inoltre, nella meditazione yoga nidra, ti viene spesso chiesto di portare la tua attenzione allo spazio tra le sopracciglia, un punto noto come il terzo occhio. Dietro questo punto si trova la ghiandola pineale e questa ghiandola viene stimolata quando porti la tua attenzione lì. Gli studi confermano che l'ormone della ghiandola pineale, la melatonina, è un potente agente per ridurre lo stress, indurre un sonno più riposante e rafforzare il sistema immunitario, che aiuta a prevenire le malattie, promuovere la guarigione e rallentare l'invecchiamento precoce.

Vedi anche  Meditazione resa più facile: prova lo Yoga Nidra guidato

I vantaggi dello Yoga Nidra: più sonno + migliore salute

Sebbene lo yoga nidra non sia un sostituto del sonno, il motivo numero uno per cui la maggior parte delle donne che conosco dice di sì allo yoga nidra è che è ampiamente pubblicizzato che 45 minuti di sonno yogico sembrano 3 ore di sonno regolare. C'è qualche dibattito sulla scienza che lo sostiene, ma è probabile che questo effetto sia dovuto alla serie di cambiamenti delle onde cerebrali sperimentati durante lo yoga nidra. Nel mio lavoro, sento le donne che mi dicono continuamente che si svegliano profondamente riposate dopo aver praticato lo yoga nidra e che lo yoga nidra le aiuta ad addormentarsi e tornare a dormire la notte. Chi può dire di no a dormire?

Come puoi immaginare, sentirsi ben riposato cambia la vita, ma lo yoga nidra migliora anche la tua salute generale. Uno studio del 2013 ha dimostrato che la pratica dello yoga nidra ha migliorato l'ansia, la depressione e il benessere generale per le donne che soffrono di irregolarità mestruali e problemi psicologici. Ho lavorato con molte donne che hanno avuto un enorme successo usando lo yoga nidra per aiutarle a gestire le operazioni pre e post chirurgiche e ridurre il dolore. E ancora di più la scienza sottolinea come lo yoga nidra può aiutare a ridurre la pressione sanguigna e il colesterolo e migliorare le fluttuazioni della glicemia e i sintomi associati al diabete.

L'esplosione di studi a sostegno dei benefici della meditazione si applica anche allo yoga nidra, perché lo yoga nidra è una forma di meditazione. Sia la meditazione che lo yoga nidra aiutano ad attivare la risposta di rilassamento e migliorare il funzionamento del tuo sistema nervoso e del sistema endocrino, che influenza i tuoi ormoni. Sia la meditazione che lo yoga nidra aiutano le cellule a rigenerarsi e ripararsi, ed entrambi aiutano a ridurre l'ansia e migliorare il tuo umore.

Le donne mi dicono continuamente come la pratica della meditazione yoga nidra abbia avuto un impatto positivo sulla loro vita familiare. Una madre che è stata tagliata fuori dalla sua vita a causa dell'esaurimento ora pratica yoga nidra e dice che sta usando un linguaggio più amorevole con se stessa, i suoi figli e il suo coniuge e genitorialità da un luogo più tranquillo. In generale, un'altra donna che si è sentita imprigionata dalla sua ansia mi dice che ora è in grado di condurre una vita piena con la sua famiglia da un luogo tranquillo. Per me è chiaro che le donne recuperano la loro famiglia e la libertà quando praticano regolarmente lo yoga nidra.

Vedi anche  Scopri la pratica pacifica dello Yoga Nidra

Tratto da DARING TO REST: Recupera il tuo potere con Yoga Nidra Rest Meditation di Karen Brody. Sembra vero, novembre 2017. Ristampato con autorizzazione.

Circa l'autore

Karen Brody è un oratore e il fondatore di Daringtorest.com, una società che offre meditazione yoga nidra per le donne moderne tramite prodotti scaricabili e corsi di formazione. 

Raccomandato

10 cose che solo Pitta capiranno
Triphala: tonico per la pancia dell'Ayurveda
Talking Shop con David Swenson