Kundalini Yoga: 13 pose per aiutarti a rompere le cattive abitudini

Sei pronto a scoprire lo scopo della tua vita e ad attivare il tuo pieno potenziale? Il Kundalini Yoga è un'antica pratica che ti aiuta a canalizzare una potente energia e trasformare la tua vita. E ora c'è un modo facile e accessibile per imparare a incorporare queste pratiche nella tua pratica e nella tua vita. Il corso online di 6 settimane di Yoga Journal, Kundalini 101: Crea la vita che desideri, ti offre mantra, mudra, meditazioni e kriya che vorrai praticare ogni giorno. Iscriviti ora!

Hai la forza di volontà e la forza per eliminare le cattive abitudini per sempre. Trovali con Kundalini Yoga.

Uno dei kriya Kundalini più potenti, o sequenze, per trovare la forza di rompere le cattive abitudini è una serie di 13 pose chiamate Kriya di rafforzamento addominale avanzato. In parte, questa combinazione di movimenti e respirazione ti offre un allenamento di base eccezionale. A un livello più profondo, attiva il terzo chakra, il centro energetico al tuo ombelico che è la fonte della forza di volontà, dove iniziano la trasformazione e l'empowerment. Quando questo vortice energetico è attivo ed equilibrato, ti senti radicato; il bisogno di allungare la mano per sentirsi meglio è placato.

Vedi anche  # CHAKRATUNEUP2015 di Yoga Journal 

Prova questa pratica ogni giorno per i prossimi 40 giorni, il tempo necessario per codificare un nuovo modello di comportamento, secondo la teoria di Kundalini. Le mattine sono le migliori, prima di farti coinvolgere nel dramma della giornata. Rendi questo kriya la tua nuova abitudine e vedrai pensieri negativi, insicurezza, procrastinazione e risentimento - i sentimenti che spesso sono alla base del comportamento di dipendenza - lentamente si dissolvono e saranno sostituiti da contentezza, appagamento, libertà e la forza di seguire qualsiasi cosa risoluzioni o modifiche che desideri apportare e mantenere nel nuovo anno.

Leggi anche le storie personali di  5 Yogi che hanno superato la dipendenza

Inizia cantando tre volte il mantra Kundalini Adi: Ong namo guru dev namo ("Mi inchino alla divina coscienza creativa interiore, mi inchino all'insegnante interiore"). Inizia lentamente, prendendo pause quando necessario e gradualmente raggiungendo i tempi indicati per ogni posa. Tieni gli occhi chiusi e concentrati sul terzo occhio, il chakra o centro energetico tra le sopracciglia. Approfondisci la tua concentrazione ripetendo mentalmente Sat (verità) mentre inspiri, Nam (identità) mentre espiri. Assicurati di fare una pausa per almeno 30-60 secondi dopo ogni posa.

Sollevamento delle gambe alternativo

1/12

Raccomandato

I migliori serbatoi di yoga per le donne
Evita dolori e lesioni al ginocchio con lo yoga
Crea i tuoi cuscini per gli occhi