La verità sul cracking + articolazioni schioccanti

Ci sono molti miti sul cracking articolare. I due più comuni sono che le nostre nocche si ingrandiranno se le rompiamo, o avremo l'artrite. Nessuno di questi è probabile, ma c'è del vero nell'idea che alcune forme di cracking non sono desiderabili.

Ci sono due ragioni per cui le nostre articolazioni si rompono e scricchiolano. Uno è che le ossa si sfregano insieme e l'altro è che le ossa di un'articolazione sono fissate. Esamineremo questi uno alla volta.

Sfregamento delle ossa

La maggior parte dei suoni articolari che sentiamo sono dovuti allo sfregamento delle ossa. Questo è "friction popping". Quando schiocciamo le dita, premiamo il pollice e il medio insieme abbastanza forte da creare attrito. Quindi proviamo a sopraffare questo attrito con altri muscoli della mano. Questa opposizione di forze piega leggermente le ossa del dito e del pollice. Quando le due dita finalmente scivolano l'una sull'altra, le ossa rimbalzano violentemente e vibrano brevemente, come diapason. Questo crea il suono scattante.

Lo schiocco delle nostre dita non è affatto doloroso o dannoso, ma a volte creiamo inavvertitamente questi suoni scoppiettanti in altre articolazioni, come i nostri gomiti. Quando il nostro gomito "prende" brevemente e poi si apre, può essere abbastanza sorprendente e anche leggermente doloroso se le ossa vibranti premono un nervo. Il suono scoppiettante ha la stessa causa dello schiocco delle dita: le due ossa del gomito sono temporaneamente in attrito e quando si rilasciano vibrano violentemente e si sente uno "schiocco".

Vedi anche Yoga Anatomy 101: fluido sinoviale e articolazioni infiammate

Un caso simile ma più allarmante di scoppio di attrito si verifica nel ginocchio. Più specificamente, si verifica nella nostra rotula o rotula. La rotula a volte si solleva sul lato del solco in cui scivola e si attacca temporaneamente lì. Viene trattenuto sul labbro del solco dalla trazione dei muscoli della coscia. È molto simile a schioccare il pollice e l'indice, ma questo momento è molto breve perché quando il ginocchio si piega e si muove, la rotula perde il suo precario equilibrio di forze e "schiocca" violentemente indietro nel solco a cui appartiene. Non c'è niente di veramente dannoso in questo; la rotula non danneggia i legamenti o la cartilagine. Ma può essere allarmante per il nostro ginocchio bloccarsi per un istante e poi rilasciarlo. Nel peggiore dei casi, c'è una leggera fitta al tendine attorno alla rotula perché è stato allungato brevemente.

Il luogo più comune per sentire lo scoppio dell'attrito è nel nostro collo. La maggior parte di noi può roteare la testa e sentire questi suoni, anche se qui non sono così forti perché le forze di attrito non sono così grandi. Le ossa coinvolte sono le sfaccettature delle vertebre cervicali, in genere molte di esse, motivo per cui il rumore sembra "croccante", come camminare sui ciottoli.

Vedi anche Snap, Crackle, Pop: What With Noisy Joints?

È un male per te?

Se il nostro gomito o ginocchio si apre inavvertitamente, non c'è nulla di cui preoccuparsi. C'è abbastanza gioco nelle nostre articolazioni che queste fitte sono inevitabili e non viene fatto alcun danno. Ma ha poco valore cercare consapevolmente di far accadere questi suoni. Proprio come ci vuole un certo sforzo per schioccare le dita, molte persone possono sollevare i fianchi più e più volte eseguendo addominali o sollevamenti delle gambe.

Altre persone possono fare cose simili con le ginocchia. Questo non è desiderabile. Anche il nostro pollice si irrita se lo facciamo scattare abbastanza. Se uno studente insiste per far scoppiare un'articolazione ripetutamente, l'articolazione può infiammarsi e provocare dolore. Questo perché il corpo sta cercando di ridurre al minimo l'attrito gonfiando i sacchi di liquidi che rivestono le nostre articolazioni. Questi sacchi sono chiamati borse e la loro condizione infiammata è chiamata borsite. La borsite si verifica più frequentemente nelle piccole articolazioni della spalla e del gomito.

La borsite è meno probabile che si verifichi nella rotula, ma alla fine la cartilagine può usurarsi e irritarsi. Questa condizione è chiamata condromalacia e rende doloroso piegare il ginocchio.

Vedi anche Come mantenere felici le articolazioni

Cosa fare?

Se uno studente può sollevare un'anca ogni volta che solleva le gambe, dovrebbe provare una delle seguenti varianti per evitare di creare attrito nella presa.

1. Solleva le gambe con le ginocchia piegate.

2. Sperimenta tenendo le gambe leggermente divaricate.

3. Non permettere alle gambe di avvicinarsi troppo al pavimento quando si abbassano i piedi.

L'attrito nella rotula a volte può essere evitato girando leggermente il piede in fuori nelle pose Warrior e nei triangoli. Ma a causa di una struttura ossea unica in ogni individuo, a volte può essere più utile girare il piede dentro, piuttosto che fuori. Spesso, la tensione sulla rotula può anche essere alleviata facendo un passo indietro in Warrior, piuttosto che in avanti. Fare un passo indietro rilassa la tensione sulla rotula anteriore piegata, permettendole di scorrere come dovrebbe con il minimo attrito.

A volte si verificano schiocchi di attrito nel gomito o nella spalla quando si pratica Chaturanga o Upward Dog. Chiedere a uno studente di allargare le mani e di allargare i gomiti può aiutare. Questa variazione richiede più forza per eseguire, quindi i principianti potrebbero dover tenersi sulle ginocchia, piuttosto che sui piedi.

Vedi anche Alexandria Crow sull'ascolto del tuo corpo durante lo yoga

Fissazione articolare

La seconda causa dello scoppio delle articolazioni è la fissazione. Le ossa di un'articolazione fissata sono temporaneamente incollate insieme a causa dell'aspirazione, non dell'attrito. Quando questo vuoto è rotto, sentiamo uno scoppiettio.

Un esempio quotidiano di fissazione è quando il fondo di un bicchiere d'acqua si attacca alla superficie su cui è appoggiato. Quando due superfici dure e lisce hanno una pellicola di fluido tra loro, possono creare un vuoto forzando il fluido verso i bordi. Finché il sigillo del fluido rimane intatto, il vuoto rimane. Se stiamo attenti, possiamo sollevare un piatto piuttosto pesante fissandovi un bicchiere.

Vedi anche Evitare dolori e lesioni al ginocchio con lo yoga

La maggior parte delle articolazioni del corpo ha una forma ideale per la fissazione. Le estremità delle ossa sono rivestite di cartilagine dura e liscia e l'articolazione stessa è piena di liquido sinoviale. Questo fluido è necessario per lubrificare le articolazioni e ridurre al minimo l'attrito, ma se un'articolazione è immobile abbastanza a lungo, una parte del fluido tra le ossa fuoriesce e si verifica un vuoto temporaneo, o fissazione.

I punti più comuni per la fissazione sono le dita delle mani, dei piedi e delle articolazioni della colonna vertebrale e delle costole. Quando si verifica la fissazione, di solito ci sentiamo "bloccati" o "stretti". Questo perché le articolazioni non si muovono. Le persone che fanno schioccare le nocche stanno rompendo la fissazione che si verifica nelle loro dita. Le persone che "rompono" la colonna vertebrale in una torsione spinale stanno facendo la stessa cosa. Si sente bene per loro e non c'è nulla di male in questo.

Vedi anche Vinyasa 101: 3 cose cruciali da sapere sulla colonna vertebrale

Conosci la differenza

C'è una differenza importante tra il rilascio della fissazione e lo scoppio dell'attrito. Una volta che una fissazione è stata rilasciata, l'articolazione non si aprirà di nuovo fino a quando non sarà rimasta immobile per un po 'di tempo. Questo perché ci vuole tempo prima che la fissazione si ripresenti anche quando le condizioni sono giuste. Un bicchiere d'acqua, ad esempio, non si fisserà immediatamente su un piatto. Il rilascio delle fissazioni articolari è effettivamente benefico, perché consente il libero funzionamento delle articolazioni.

Lo scoppio dell'attrito non è come la fissazione. Può essere creato a piacimento. Possiamo schioccare il dito e il pollice tutte le volte che vogliamo. Se tu oi tuoi studenti siete in grado di far schioccare ripetutamente un'anca, un ginocchio o un collo, è indesiderabile che scoppi di attrito. L'occasionale friction pop non farà male, ma tieni presente che non diventa un'abitudine o uno spasmo nervoso.

Vedi anche The Art of Teaching Yoga: 6 Tips for Teaching Alignment

Insegnanti, esplora il nuovo TeachersPlus per proteggerti con un'assicurazione di responsabilità civile, costruisci la tua attività con una dozzina di vantaggi preziosi tra cui un profilo insegnante gratuito sul nostro elenco nazionale, oltre a trovare risposte a tutte le tue domande sull'insegnamento.

Raccomandato

10 cose che solo Pitta capiranno
Triphala: tonico per la pancia dell'Ayurveda
Talking Shop con David Swenson