What's So Funny? How Laughter Yoga Heals

A physician and founder of a therapy called, Hasya (Laughter) Yoga, explains why laughter as medicine is beneficial.

There's a scene in the movie Mary Poppins where Uncle Albert (played by Ed Wynn) gets stuck on the ceiling of his sitting room, buoyed upwards by uncontainable glee. Uncle Albert, it seems, was given to fits of laughter that literally lifted his spirits—along with the rest of him—right off the floor.

According to Madan Kataria, a Bombay, India-based physician, author of Laugh for No Reason and founder and president of Laughter Clubs International, laughter may indeed be the best of all medicines. Kataria has developed a form of laughter therapy called Hasya Yoga (hasya means laughter in Sanskrit) that combines deep, controlled breathing and stretches with various types of forced laughter.

Kataria's exploration of laughter therapy began in India with small groups of people who met regularly for morning walks. Pre-walk sessions began with a breathing exercise similar to Pranayama, followed by a structured chanting of "ho ho, ha ha" that requires a rhythmic muscular movement of the abdomen much like kapalabhati, or breath of fire, a breathing technique in which the practitioner rapidly inhales and exhales to clear the respiratory passages.

See also Relieve Stress with Laughter Yoga

"Questa pratica della risata", spiega Kataria, "si sposta progressivamente dall'esercizio ho ho, ha ha ad altri tipi di risate simulate. È quello che io chiamo il mio 'cocktail di risate'." Il "cocktail" di Kataria include risate calorose, risate di saluto, risate silenziose a bocca aperta, risate ronzanti, risate del leone (un adattamento di Lion Pose) e risate oscillanti, con movimento del braccio. Ogni risata è sostenuta per un massimo di 45 secondi e seguita da esercizi di respirazione profonda e stretching.

Gli esercizi di risate sono progettati per essere eseguiti insieme, con i partecipanti che passano da un tipo di risata a un altro in compagnia di altri. Dice Kataria: "La risata nei club della risata è la risata più pura perché non lo è per nessun motivo. Non è diretta agli altri ma impariamo a ridere di noi stessi".

C'è qualcosa di cui Kataria non può ridere? "La vita può essere una sfida", ammette, "aiuta se riesci a ridere". In effetti, afferma che i benefici migliorano positivamente la vita. Non solo la risata ti aiuta a perdere le tue inibizioni e acquisire fiducia in te stesso, Kataria spiega che abbracciando lo spirito della risata, è possibile ottenere una visione più positiva della vita, oltre a migliorare la capacità polmonare e il tono addominale.

Kataria paragona l'uso dei muscoli addominali durante la pratica della risata forzata agli esercizi di yoga che tonificano il sistema digerente, sottolineando che i muscoli addominali forti contribuiscono a un sistema digestivo sano. Sostiene inoltre che la pratica della risata aumenta sia la frequenza cardiaca che la pressione sanguigna, stimolando e tonificando il sistema circolatorio e rafforzando il sistema respiratorio utilizzando l'intera capacità dei polmoni. Il prana, o forza vitale, spiega, entra nel nostro corpo attraverso la respirazione, quindi passaggi respiratori chiari e polmoni forti sono essenziali per il benessere del corpo e dello spirito.

Quindi rispolvera il tuo senso dell'umorismo, fai un respiro profondo e fai quello che ha fatto lo zio Albert: ridere. Lungo, forte e chiaro.

Vedi anche  Alleviare lo stress con lo yoga

Circa il nostro autore

Original text


Raccomandato

Le migliori solette ad arco alto
"Pratica e tutto sta arrivando."
Kathryn Budig Challenge Pose: Ganda Bherundasana