La meditazione di Nicole Cardoza per trovare l'abbondanza

Torno a questa meditazione ogni volta che mi sento esaurito in qualche modo - da quello che sta succedendo nel mondo o sui social media, o se semplicemente non sono stato in grado di coltivare l'energia di cui ho bisogno per affrontare la giornata. Con questo esercizio ricordiamo a noi stessi tutte le cose che ci portano gioia, meraviglia e stupore. Spero che vi piaccia.

Per prima cosa, trova una posizione seduta comoda. Nota come si sente il tuo corpo, connesso alla terra, in qualunque modo tu scelga, e permetti a te stesso di essere qui, in questo momento, in questo respiro. Come ci si sente ad essere qui adesso? Può sembrare spaventoso, scomodo o giusto. Lascia che sia senza giudizio, senza vergogna. Nota come si sente il presente nel tuo respiro. Consenti ai tuoi respiri di essere brevi e superficiali o lunghi e profondi. E mentre respiri, nota se hai spazio per un po 'più di aria ad ogni inspirazione, magari aspirando dentro e fuori dal naso. Concediti il ​​permesso di prendere un po 'più d'aria e rilasciala. Consenti al tuo respiro di riempirsi attraverso il naso, attraverso i polmoni, giù nella pancia e poi di nuovo fuori, esplorando tutto lo spazio e le capacità che hai.

Vedi anche Tutto ciò che devi sapere sulla postura di meditazione

Riempiti di respiro e poi lascialo andare delicatamente. Vedi se riesci a concederti più tempo, lasciando qualche secondo in più per rallentare la tua inspirazione ed espirazione, sfruttando al meglio ogni magico momento del respiro.

Ora con ogni inspirazione, lascia che il tuo corpo riempia lo spazio intorno a te, tirandosi su attraverso la sommità della testa, respirando nelle parti più larghe delle tue spalle. Lascia che il petto e la pancia si espandano nella stanza. E ad ogni espirazione, connettiti più profondamente con la terra. Rilassa i muscoli, ammorbidisci le ossa e lascia che la terra ti trattiene un po 'di più ad ogni espirazione. Fai ancora un paio di respiri qui. Consenti al tuo respiro e al tuo corpo di riempire lo spazio dentro e intorno a te. Lascia che questo spazio ti aiuti ad espandersi. Se in qualsiasi momento ti accorgi di pensare a domani, o ieri, torna qui, anche se solo per un momento. Ti meriti ogni centimetro di questo spazio presente. Fai un respiro profondo e completo e fai un respiro lungo e lento. Di nuovo, fai un bel respiro, riempi lo spazio dentro e fuori, quindi espira.

Vedi anche Trova il tuo stile di meditazione con queste 7 pratiche

Al tuo prossimo respiro, pensa a qualcosa o qualcuno che ti fa sentire pieno, ricco e completo. Immagina questa persona o cosa nella tua mente e nota come ti fa sentire. Inspiralo. Attingilo in ogni parte del tuo essere. Lascia che ti riempia dal petto alla pancia fino alla sommità della testa e ai lati delle spalle. Ad ogni espirazione, lascia che penetri e si muova attraverso di te. Se ti senti bene, fai qualche altro respiro, permettendo al tuo corpo e al tuo respiro di muoversi con questa esperienza, con le emozioni. Lascia che si muovano tutti, assaporando ogni secondo, proprio qui, proprio ora. Lascia che ogni respiro ti riempia come il miele dorato da una tazza, il tuo sole in una giornata calda. Attiralo ad ogni respiro, permettendogli di stabilizzarsi ad ogni espirazione. Prenditi tutto il tempo che ti serve qui. Lasciati traboccare. Nota come ci si sente a riempire ogni parte di te,anche spazi che potrebbero sembrare vuoti o lasciati indietro.

Al tuo ritmo, inizia lentamente a muovere le parti del corpo che si sentono pronte. Forse muovi le dita delle mani, dei piedi o delle spalle. Nota i suoni che senti. Nota se il tuo corpo o il tuo respiro si sentono diversi da prima. Consenti a te stesso di continuare nel momento presente, pieno ea tuo agio.

Vedi anche 5 soluzioni a scuse comuni di meditazione + paure

Tutti i proventi di questo numero supportano il fondo di @ nicoleacardoza che investe in imprenditori sottovalutati nel benessere. Scopri di più @reclamationventures.

Sul nostro esperto

Nicole Cardoza è un'insegnante di yoga nomade, imprenditrice sociale, pioniera del recupero del benessere e direttrice esecutiva senza scopo di lucro. Viaggia per il mondo costruendo piattaforme che rendono il benessere più accessibile. Nel 2017, è entrata nella lista "30 Under 30" di Forbes per il suo lavoro nel campo dell'istruzione. Trova altre meditazioni su nicoleacardoza.com. 

Raccomandato

Buzzed: Yoga and Alcohol
Di quale olio essenziale ha bisogno il tuo chakra? Rispondi al nostro quiz!
12 pose per mantenere la calma quest'estate