Ayurveda 101: 5 motivi per cui dovresti mangiare grano

La chiave del vero equilibrio mente-corpo? Comprendere i bisogni naturali del tuo corpo - come mangiare, cucinare, purificarsi e guarire - durante ogni stagione. Nel nostro prossimo corso online Ayurveda 101, Larissa Hall Carlson, ex preside della Kripalu's School of Ayurveda, e John Douillard, fondatore di LifeSpa.com e autore di best-seller, demistificano la scienza sorella elementare dello yoga. Iscriviti ora!

Hai rinunciato a grano e cereali in mezzo alla mania del glutine, pensando che ti avrebbe aiutato a perdere peso o semplicemente a sentirti più leggero e migliore? Potresti eliminare uno dei tuoi gruppi alimentari preferiti senza motivo e compromettere la tua salute mentre ci sei, afferma John Douillard, co-leader del nuovo corso online di Yoga Journal, Ayurveda 101 e autore del best-seller  Eat Frumento: un approccio scientifico e clinicamente testato per reintrodurre in sicurezza grano e latticini nella vostra dieta (Morgan James Publishing, 10 gennaio 2017: compratelo ora e acquistatelo prima di Natale!).

"Il grano è un cereale ad alto contenuto proteico, ricco di fibre e di grassi buoni che viene raccolto in autunno come alimento più pesante per aiutare a riscaldare, isolare e aumentare l'immunità del corpo durante i mesi invernali", dice Douillard. Molte persone hanno difficoltà a digerire il grano, ma ciò è in gran parte dovuto a decenni di consumo di alimenti trasformati ed esposizione a migliaia di pesticidi e oltre 400 miliardi di libbre di tossine ambientali all'anno in America, che hanno rotto la nostra capacità di digerire bene e disintossicarsi in modo efficiente, aggiunge. "Il grano è difficile da digerire, ma lo è anche il mercurio che lega ogni verdura organica dai pennacchi elettrici alimentati a carbone che coprono la maggior parte della Terra", spiega Douillard. "Per disintossicarci bene, dobbiamo digerire bene. Togliere il grano non cura la causa, ma tratta solo temporaneamente i sintomi".

Di seguito, ecco i 5 motivi principali di Douillard per tornare a mangiare forme di grano più sane e digeribili come il pane a lievitazione naturale e il farro.

1. Il grano può rafforzare il tuo sistema immunitario.

Le persone che seguono una dieta priva di glutine hanno batteri intestinali significativamente meno benefici e batteri intestinali più dannosi rispetto alle persone che non lo fanno, hanno dimostrato studi. Gli studi hanno anche scoperto che le persone che mangiavano grano aumentavano l'attività delle loro cellule NK (cellule natural killer fondamentali per il sistema immunitario), il che suggerisce che mentre il grano può essere difficile da digerire, stimola anche il sistema immunitario. Quando le persone eliminano dalla loro dieta tutte le cose difficili da digerire, possono diventare immunocompromesse.

2. Il grano è stagionale.

Mangiamo grano da 3,4 a 4 milioni di anni e cacciamo la nostra carne solo da 500.000 anni. Ci sono enzimi come l'amilasi, che ci aiuta a digerire e scomporre i componenti del grano difficili da digerire, che ci siamo evoluti geneticamente per produrre proprio nel periodo in cui abbiamo iniziato a mangiare i cereali nelle savane dell'Africa. Inoltre, l'amilasi aumenta nel corpo in autunno e in inverno, quando si dovrebbe mangiare più grano, e diminuisce in primavera e in estate. In Occidente, abbiamo mangiato troppo grano, tre volte al giorno durante tutto l'anno, se mangi cibo in eccesso, potrebbe diventare un problema. Mangiare grano in autunno e in inverno una volta al giorno a metà giornata, quando il sistema digerente è più forte, è il modo ideale per mangiare il grano.

3. Puoi acquistare (o produrre) grano più sano.

Il pane a lievitazione naturale è un ottimo modo per mangiare il grano, ma quando lo acquisti controlla l'etichetta. Gli ingredienti dovrebbero leggere grano biologico, sale, acqua, antipasto biologico (pasta che contiene farina e acqua) e il gioco è fatto. Il processo di utilizzo corretto di un lievito madre è stato dimostrato in uno studio pilota per rendere il pane integrale a lievitazione naturale senza glutine, rendendo il pane a lievitazione naturale più digeribile. Dovrebbe diventare duro in un paio di giorni, come dovrebbe essere il pane. Il pane che rimane soffice sullo scaffale per mesi ha oli trasformati che sono indigesti e vengono usati come conservanti. Questi conservanti sono direttamente collegati al grande esaurimento digestivo che ha causato la nostra incapacità non solo di digerire bene ma di disintossicarci bene. Puoi anche preparare il tuo pane a lievitazione naturale (vedi la ricetta sotto).

4. Il grano può aiutarti a perdere peso.

Il grano ha dimostrato in numerosi studi di abbassare il peso e i livelli di zucchero nel sangue e ridurre significativamente il rischio di diabete. Il grano nella sua forma non trasformata ha un indice glicemico molto basso. Molti sostenitori del senza glutine affermano che il grano ha un alto indice glicemico, ma questo è vero solo nelle versioni trasformate del grano. Ciò che le persone chiamano "pancia di grano" dovrebbe in realtà essere chiamato "pancia di zucchero". È lo zucchero, non il grano, questo è il problema.

5. Il grano può aiutarti a vivere più a lungo.

Uno studio dell'Università di Harvard su oltre 700.000 soggetti ha scoperto che mangiare più cereali integrali può ridurre il rischio di morte prematura. Lo studio ha rilevato che le persone che mangiavano più cereali integrali (70 grammi / giorno, circa 4 porzioni), rispetto a coloro che mangiavano cereali integrali poco o per niente, avevano un rischio inferiore di morire durante il periodo di studio. I risultati hanno mostrato che le persone che mangiavano 70 grammi al giorno di cereali integrali, rispetto a coloro che ne mangiavano poco o per niente, avevano un rischio inferiore del 22% di mortalità totale, un rischio inferiore del 23% di mortalità per malattie cardiovascolari e un 20% minor rischio di mortalità per cancro.

RICETTA: Antipasto di pane a lievitazione naturale, alla vecchia maniera

Questa è una ricetta tradizionale data a Douillard da sua madre che, mentre viveva in Europa molti anni fa, la ricevette dalla figlia dei fornai tradizionali di Lourdes, in Francia. La figlia del fornaio lo scrisse amorevolmente su un tovagliolo durante una delle loro visite e disse a sua madre che era stato tramandato di generazione in generazione. Nota: per preparare lo starter sono necessarie 1-3 settimane, ma non lasciarti intimidire dall'investimento di tempo. Devi solo preparare l'antipasto la prima volta che fai il pane a lievitazione naturale, poiché l'antipasto può essere rinforzato e utilizzato per anni.

Ingredienti:

Farina integrale (è possibile utilizzare farina di segale o farina biologica per tutti gli usi, ma utilizzare lo stesso tipo durante tutto il processo).

Acqua filtrata

1 cucchiaino di miele biologico crudo

Indicazioni:

1. In un contenitore di vetro da 4 tazze, mescolare circa ¼ di tazza di acqua filtrata pura e tiepida e ½ tazza di farina integrale, quanto basta per creare una miscela simile alla consistenza della pastella media.

2. Incorporare 1 cucchiaino di miele biologico crudo.

3. Coprite con un pezzo di stoffa o pellicola trasparente e lasciate riposare per 24 ore in un luogo caldo e asciutto.

4. Dopo 24 ore, aggiungere un po 'più di acqua e farina (circa 3 cucchiai di ciascuna). Questo è noto come "alimentazione". Mescola bene, copri e lascia riposare per altre 24 ore.

5. Il 3 ° giorno, durante la seconda poppata, rimuovere ½ dello starter (può essere usato per preparare i pancake) e aggiungere ¼ di tazza di acqua tiepida non filtrata e ½ tazza di farina all'altra metà. Mescolare bene e lasciar riposare fino a quando la miscela non bolle e raddoppia le dimensioni, fino a 3 giorni.

6. Una volta che il composto sarà raddoppiato di dimensione e sarà spumeggiante, toglietene il 50% e conservatene metà in frigorifero per preparare il futuro antipasto e nutrite l'altra metà come prima.

7. Dovrebbero essere necessarie solo 12 ore perché la miscela raddoppi di volume.

8. Non utilizzare lo starter fino a quando non ha almeno 1 settimana di vita e fino a quando non può raddoppiare tra una poppata e l'altra. (Puoi continuare la stessa procedura "50% di refrigerazione, 50% di mangime" fino a 3 mesi, ma dovrebbe essere maturo e pronto per l'uso dopo 1 settimana. Per un sapore pieno di lievito naturale, è meglio usare il tuo primo antipasto dopo 3 settimane di alimentazione.)

Non vedi l'ora di saperne di più sul consumo di grano? Vai su EatWheatBook.com. Registrati ora per Ayurveda 101 con Larissa Hall Carlson e John Douillard di Kripalu.

Raccomandato

Infila questa sequenza di 12 pose in una finestra di 30 minuti
Le migliori ciotole per lo yoga
La tua guida in 7 passaggi per sperimentare cose selvagge