I migliori ritiri di yoga e luoghi di viaggio in tutto il mondo di Yoga Journal

Nord America

1. Feathered Pipe Ranch, Helena, Montana

Judith Hanson Lasater, cofondatrice dell'insegnante e dello Yoga Journal, organizza ritiri di yoga in questo spazioso ranch dal 1975. "È come un campo estivo per yogi", dice: "Paesaggi sbalorditivi ai piedi delle Montagne Rocciose, cibo magnifico, primavera fresca acqua, lezioni di yoga due volte al giorno e una settimana immersa nel silenzio della natura ". Per rendere omaggio alla terra sacra dei nativi americani su cui poggia il ritiro, la fondatrice India Supera ha creato la Feathered Pipe Foundation per aiutare a preservare le tradizioni cerimoniali del popolo Cree. Feathered Pipe continua a promuovere gli sforzi umanitari che danno vita a nuove organizzazioni non profit pur mantenendo missioni come il Veterans Yoga Project e la Tibetan Children's Education Foundation.

2. Kripalu Center for Yoga & Health, Stockbridge, Massachusetts

Con una rete internazionale di 2.000 istruttori che insegnano più di 700 programmi a 30.000 ospiti all'anno, l'istruzione è al centro e al centro di questo verdeggiante campus nel Berkshire. Negli ultimi dieci anni, Kripalu ha aperto la strada alla ricerca rivoluzionaria su yoga e traumi in collaborazione con esperti della Harvard Medical School e del Brigham and Women's Hospital.

Vedi anche Profilo di stile: Kripalu Yoga

3. Sedona, Arizona

Sedona è nota per i vortici spirituali, potenti centri energetici in cui i visitatori possono presumibilmente captare frequenze sacre. I guaritori e i ricercatori dell'illuminazione di tutto il mondo viaggiano verso le sue imponenti guglie di roccia rossa sperando di attingere a una coscienza superiore. Ogni marzo, il Sedona Yoga Festival di tre giorni attira migliaia di praticanti con la sua formazione di 200 lezioni e spettacoli di artisti kirtan come Johanna Beekman. I clienti abituali pubblicizzano un ambiente intimo in cui è probabile che ti imbatterai in presentatori (si pensi al fondatore di ISHTA Yoga Alan Finger) nelle sale, oltre a seminari dedicati sullo yoga informato sul trauma.

4. Esalen Institute, Big Sur, California

Questo ritiro sulla scogliera è stato inaugurato nel 1962 con una serie di seminari sullo yoga e sulla crescita personale. Figure controculturali chiave come Joan Baez e Joseph Campbell furono tra i suoi primi ospiti e docenti. Oggi, rinomati leader del benessere e insegnanti di yoga come Andrew Weil, Dean Ornish e Janet Stone condividono competenze su argomenti di tendenza, tra cui l'energia della coscienza e la meditazione come medicina.

5. Maui, Hawaii

Una forte comunità contemplativa e lo stile di vita sano dell'isola sono tra le attrattive che hanno portato Ashtangis come Nancy Gilgoff, David Williams e Ram Dass a stabilirsi qui. Il Giardino Kahanu di Hana ospita il Pi'ilanihale Heiau, il più grande Heiau (santuari) della Polinesia e un luogo di culto risalente al XIII secolo. L'enfasi spirituale delle Hawaii sulla natura le rende una destinazione per coloro che cercano di sentire il mana (energia spirituale) della terra.

Vedi anche Trova pace e avventura con un ritiro yoga alle Hawaii

6. Boulder, Colorado

La vivace comunità di consapevolezza di Boulder è cresciuta dagli anni '70, quando il maestro di meditazione tibetano Chögyam Trungpa Rinpoche, l'undicesima incarnazione del Trungpa Tulku, fondò la Naropa University, un college buddista di arti liberali e lo Shambhala Mountain Center in una valle sopra la città. Mentre l'eredità di Rinpoche è stata scossa dallo scandalo, Naropa e Shambhala rimangono i pilastri dei valori buddisti e delle pratiche consapevoli. Gli insegnanti di yoga senior Richard Freeman e Amy Ippoliti chiamano Boulder a casa. Bonus: il Festival Hanuman, che si tiene ogni giugno, attira i migliori educatori e insegnanti di yoga come Sreedevi Bringi e Seane Corn.

7. Los Angeles

Paramahansa Yogananda, uno dei primi maestri spirituali indiani a stabilirsi in Occidente, chiamò Los Angeles "il Benares d'America" ​​(Benares è un altro nome per la città indiana di Varanasi) quando arrivò negli anni '20. Dopo aver istituito la sede internazionale della Self-Realization Fellowship in cima al Monte Washington, ha aperto un complesso in cima a una scogliera a Encinitas e un campus costellato di cascate e santuari su Sunset Boulevard, dove una parte delle ceneri del Mahatma Gandhi viene sepolta. Oggi, il Santuario del Lago, con il suo giardino di meditazione sul lungomare e il tempio con la sommità di un loto dorato, dove i monaci residenti tengono servizi e tengono conferenze, rimane un'oasi di contemplazione. La robusta scena Kundalini di Los Angeles (Golden Bridge Yoga Studio, RAMA Institute di Venezia) affonda le sue radici nel 1969,quando Yogi Bhajan iniziò ad insegnare lo stile distintivo in Melrose Avenue. Il quartier generale di Wanderlust a Hollywood è l'ultimo centro yoga di Los Angeles, che ospita lezioni di fusione e workshop tenuti da guru del benessere come Taryn Toomey e l'insegnante di yoga senior Annie Carpenter.

Vedi anche 6 principi che abbiamo imparato sulla costa occidentale per coltivare la concentrazione

8. Salt Spring Center of Yoga, Columbia Britannica

Nel 1981, i membri della Dharma Sara Satsang Society, una comunità di yoga ispirata agli insegnamenti del maestro indiano Ashtangi e monaco silenzioso Baba Hari Dass, acquistarono un pezzo di 69 acri di foresta di cedri e prati a Salt Spring Island. Oggi, la fattoria restaurata di inizio secolo della struttura è il centro di ritiri yoga più longevo sulla costa occidentale del Canada. Le offerte pubbliche includono puja mensili della luna piena (purificazioni spirituali), mentre i programmi residenziali di 10 settimane combinano il servizio (cura della fattoria in loco, preparazione di pasti vegetariani) con asana e lezioni di teoria che coprono testi classici di yoga.

Vedi anche 6 Ashram di destinazione per un'autentica esperienza di yoga

9. Ojai, California

Un vivace centro di ashram, centri di yoga e ritiri spirituali - e soprannominato Shangri-La dalla gente del posto (un cenno al cameo della valle circostante come l'utopia immaginaria nel film classico Lost Horizon) - Le montagne circostanti di Ojai Topatopa e Sulphur sono ciò che ha attratto l'India filosofo J. Krishnamurti negli anni '20. Oggi i suoi insegnamenti continuano attraverso i programmi del Krishnamurti Educational Center.

10. Chopra Center, Carlsbad, California

L'Omni La Costa Resort & Spa, ombreggiato da palme, può sembrare un ambiente improbabile per il lavoro all'avanguardia del Mind-Body Medical Group del Chopra Center, ma qui esperti in ipnoterapia, oncologia integrativa e guarigione pranica (una forma di no -touch energy healing) combinano pratiche olistiche e medicina occidentale. Prova uno dei loro ritiri Perfect Health in cui gli itinerari includono yoga e meditazione quotidiani, pasti ayurvedici, trattamenti termali e consulenze mediche di educatori vedici ed esperti di medicina integrativa.

11. New York City

New York City ospita alcuni dei più importanti insegnanti di yoga occidentale, tra cui Eddie Stern, Genevieve Kapuler, Elena Brower, Dharma Mittra, Alison West e Lauren Ash. "HealHaus a Brooklyn è il mio rifugio per il supporto spirituale", dice Ash, fondatore del marchio di lifestyle consapevole Black Girl in Om. "La missione dello studio - promuovere la guarigione come stile di vita - è un bellissimo esempio di cosa significhi mantenere uno spazio sostenibile e una presenza intenzionale per persone diverse". New York offre di tutto, dal nuovo Y7 yoga alla moda, che utilizza calore, musica hip-hop e stanze buie a lume di candela, al tradizionale Iyengar Yoga dell'Iyengar Yoga Institute. E se hai bisogno di una pausa dalla città, dirigiti a nord per 90 miglia verso l'iconico Omega Institute, un campus di salute e benessere boscoso di 42 anni che vede più di 23.000 studenti all'anno.

Vedere l'argomento  Viaggio yoga negli Stati Uniti

Europa

12. Convenzione Elysia Yoga, Aegiali, Amorgos

Situata sull'isola di Amorgos in Grecia, l'Elysia Yoga Convention è un conglomerato di praticanti di yoga, appassionati e istruttori di benessere. Nella letteratura antica, Elysia era un luogo di riposo divino per le anime degli eroi, dando il tono a un ritiro completo di yoga mente-corpo.

Vedi anche Ricostituisci la tua energia in un ritiro yoga sull'isola in Grecia

13. Mountain Yoga Festival, St. Anton, Austria

Questo evento, che si tiene nella culla dello sci moderno, offre una forte dose di benessere all'aria aperta. L'intimità fa parte del sorteggio: meno di 300 partecipanti e insegnanti da tutto il mondo si riuniscono per riempire le loro anime di musica e movimento. Escursioni alpine e conferenze dell'insegnante di Jivamukti Karl Straub e del biochimico nutrizionale Florian Überall completano il programma.

14. Schloss Elmau, Baviera, Germania

Sin dalla sua apertura nel 1916, questo santuario del benessere e della cultura nelle Alpi bavaresi ha accolto luminari (l'autore Ian McEwan, il musicista jazz Paolo Fresu) nella sua sala da concerto e nella biblioteca. Qui troverai un summit annuale di yoga in cui i migliori insegnanti d'Europa, come Barbra Noh e Timo Wahl, conducono lezioni, asana e sessioni di meditazione sullo sfondo delle montagne innevate del Wetterstein.

15. Londra

La scena dello yoga di Londra si distingue dalle altre città per la sua enfasi sull'inclusione e l'accessibilità: Ourmala offre corsi a richiedenti asilo, donne rifugiate e sopravvissute alla tratta; Stillpoint Yoga London (provate una delle loro lezioni quotidiane di Ashtanga yoga in stile Mysore tenutesi al London Bridge) aiuta a portare la pratica nelle prigioni locali; e la piattaforma Boys of Yoga di Michael James Wong coltiva storie, video e tutorial per abbattere gli stereotipi di genere nello yoga. Inoltre, insegnanti famosi come Stewart Gilchrist e Claire Missingham chiamano casa Londra, insegnando a Triyoga e alla East London School of Yoga.

Vedi anche 6 Yogi londinesi che ci ispirano a trascendere il passato con lo yoga

16. Barcelona Yoga Conference

Questo evento di cinque giorni è uno dei più grandi festival di yoga in Europa, attirando più di 1.200 partecipanti da tutto il mondo per fluire con maestri yogi come Shiva Rea e Krishna Das, concedersi un massaggio tailandese, ascoltare la musica di artisti internazionali, provare l'acroyoga con un partner e si perdono in una danza estatica.

17. Bornholm Yoga & Retreat Center, Danimarca

Al largo della costa meridionale della Svezia, Bornholm è un luogo ideale per ritiri di meditazione silenziosa di tre giorni ospitati dallo yogi residente Solveig Egebjerg (che ha studiato con Sharat Aurora, il capo dell'Himalayan Iyengar Yoga Center) e dall'americana Diane Long (una discepola di Iyengar -focalizzata Vanda Scaravelli). Disconnettiti e rilassati con meditazioni a piedi lungo la rocciosa costa baltica o seminari volti a intrecciare la consapevolezza nella tua routine quotidiana.

Vedi anche 8 fantastiche vacanze yoga europee che morirai dalla voglia di fare

18. Suryalila Yoga Retreat Center, Cadiz, Spagna

L'Om Dome (una sala yoga a forma di igloo) in questo ritiro andaluso potrebbe essere il posto più magnifico per praticare in tutta Europa, afferma l'insegnante di yoga Tiffany Cruikshank. Lo studio geometrico è stato progettato per assomigliare a un tempio nepalese sormontato da uno stupa dorato. I pasti biologici sani dalla fattoria alla tavola sono un altro motivo per cui Cruikshank ama guidare i ritiri qui. I corsi di formazione regolari degli insegnanti di Vidya Jacqueline Heisel, fondatrice del Frog Lotus Yoga incentrato su Vinyasa, e Carol Murphy, fondatrice del Green Lotus Yoga, sono altri punti salienti.

Vedi argomento Europe Yoga Travel

Africa

19. Kenya

Deborah Calmeyer, la fondatrice nata in Zimbabwe della compagnia di viaggi Roar Africa, l'anno scorso ha lanciato una nuova serie di ritiri di auto-scoperta chiamati Roar & Restore, incorporando relatori degni di TED Talk (l'ambientalista Laura Turner Seydel e l'artista sudafricano di fama mondiale Dylan Lewis ) con yoga, meditazione e safari. Il Segera Retreat Center, orientato alla conservazione, situato all'interno di 50.000 acri di terreno protetto sull'altopiano di Laikipia, offre un menu di cibi crudi e ponti yoga all'ombra del giardino sviluppati pensando agli yogi.

Vedi argomento  Africa Yoga Travel

20. Taghazout, Marocco

Negli ultimi due decenni, in questo sonnolento villaggio di pescatori a cinque ore a sud di Casablanca è nata una scena in piena espansione di surf e yoga. Fai una vacanza con Surf Maroc (una delle prime società di ritiri surf-yoga della zona) per "vinyasa creativo, potente pranayama, yoga della risata, rigenerante, yin, yoga nidra e meditazione". Tra le sessioni di yoga, gli istruttori di surf forniscono coaching pratico, sia che tu sia un principiante o un pilota esperto. Per un assaggio del locale, il vicino studio di yoga sul tetto della struttura offre lezioni pubbliche e la possibilità di socializzare con la comunità di yoga locale.

21. Namibia

Lo scenario sublime del paese - dune di sabbia rossa e una costa desolata crivellata di naufragi - e l'impegno per la conservazione ne hanno fatto la nuova superstar dei safari in Africa. Non c'è da meravigliarsi se le società di yoga zeitgeisty Escape to Shape e Namaste Yoga Safari stanno già offrendo ritiri qui. La fondatrice di Escape to Shape, Erica Gragg, vanta "un'esperienza epica dopo l'altra: i rinoceronti in un abbeveratoio possono servire come nostri drishti in Virabhadrasana II mentre le onde ci cullano in Savasana dopo le lezioni sulla spiaggia".

Centro + Sud America

22. La Valle Sacra, Perù 

Tradizionalmente, i viaggiatori qui si dirigono direttamente al santuario storico di Machu Picchu, ma i ritiri culturalmente coinvolgenti immersi nel cuore della Valle Sacra offrono una nuova attrazione. Concediti un soggiorno all'hotel boutique Sol y Luna sapendo che una parte dei profitti dell'hotel finanzia una scuola adiacente che fornisce istruzione, arte e sport per i giovani della valle e approfitta delle lezioni di yoga all'aperto. I viaggiatori in cerca di un'esperienza più coinvolgente dovrebbero prendere in considerazione l'eco-ritiro Willka T'ika, che incorpora tradizioni andine e guaritori Q'ero. Porzioni dei proventi dei ritiri sostengono l'educazione dei bambini nei villaggi remoti. Il giardinaggio biologico, la vita sostenibile e gli atti di generosità sono tutti intrecciati nel tessuto di Willka T'ika. Per un'esperienza più olistica in Perù, prendi in considerazione il volontariato all'Eco Truly Park a Lima.I volontari partecipano a lezioni di yoga, giardinaggio biologico e cucina.

23. El Salvador

All'inizio degli anni '70, El Salvador era una delle principali destinazioni per il surf, ma la guerra civile ha avuto un pesante tributo sui residenti e sul turismo. "Ora, vedi hermanos lejanos [El Salvador che si è trasferito negli Stati Uniti e in Canada] e il turismo che torna", dice l'insegnante di yoga Lindsay Gonzalez, che gestisce Balancé Yoga Studio e ritiri benessere nella città di surf El Tunco. Uno yoga shala all'aperto cattura la brezza dell'oceano dall'ambiente fronte mare di Balancé. "A El Trunco, i giorni ruotano attorno alle maree, al vento e alle migliori condizioni per il surf", dice Gonzalez. Ora che ha un centro dedicato allo yoga, questa città del surf potrebbe essere la prossima Nosara.

24. Guatemala

I viaggiatori che cercano di sfuggire alla crescente folla di yogi in Messico hanno messo gli occhi sulla scena emergente dello yoga in Guatemala, dove, nel villaggio Maya di San Marcos la Laguna, lo Yoga Forest Conscious Living Retreat Center sta preparando il terreno per un turismo responsabile, finanziando progetti comunitari come il ripristino del litorale attraverso la piantumazione di canne e l'educazione delle ostetriche. Partecipa a una lezione o intraprendi un ritiro personale o di gruppo per studiare Jnana, Ashtanga, Bhakti e Karma Yoga con i loro professionisti.

Vedere l'argomento  Viaggio yoga in America Latina

caraibico

25. Cuba

Il dinamismo di Cuba ci ricorda che lo yoga riguarda davvero la comunità. Eduardo de Jesus Pimentel Vázquez, il padrino dello yoga cubano, ha formato più di 12.000 praticanti di yoga attraverso la Cuban Yoga Association, che ha fondato nel 1990. Il suo umile studio Vidya a L'Avana offre uno scorcio della scena yoga affiatata della città. Negli ultimi tre anni, l'istruttore April Puciata ha ospitato ritiri culturalmente immersivi presso il centro sulla spiaggia Mhai Yoga. L'ospite di Eduardo insegna fino a cinque classi durante la settimana e Puciata organizza visite con artisti e imprenditori locali, oltre a gite nella città di Trinidad. 

26. Nosara, Costa Rica 

Considerata universalmente una mecca dello yoga, Nosara ospita 32 ritiri con credibilità yoga. Sia Don Stapleton, direttore di lunga data di Kripalu, sia Stephan Rechtschaffen, co-fondatore dell'Omega Institute, hanno fondato qui centri di ritiro yoga e benessere negli anni '90. Più di 6.000 persone visitano ogni anno il Nosara Yoga Institute di Stapleton (ora Kindness Yoga), noto per il suo percorso di meditazione lungo un miglio e per i corsi di formazione intensivi degli insegnanti (più di 3.500 laureati in 21 anni). Al Blue Spirit di Rechtschaffen, cinque studi ospitano vacanze di studio con l'Istituto Omega che includono seminari su come sbloccare il tuo scopo e lezioni tenute da Rechtschaffer su come trovare il percorso verso la longevità. Situata in una zona blu (dove una grande percentuale della popolazione vive più a lungo della media), la vivacità di Nosara è intimamente intrecciata con la sua gente e le sue pratiche.

27. Jungle Bay Resort & Spa, Dominica 

Dall'apertura del loro centro di ritiro nella foresta pluviale nel 2005, l'insegnante di yoga Glenda Raphael e suo marito, Sam, sono stati pionieri del turismo sostenibile, facendo scorta di merci provenienti da agricoltori dell'isola, pescatori locali e artigiani. L'insegnante di yoga Chrissy Carter ha tenuto nove ritiri qui. Non perderti Victoria Falls, Champagne Beach e il Boiling Lake, il nome dato a uno dei pochi laghi al mondo che bolle davvero, dice Carter. Il resort, insieme a molti altri in tutta l'isola, ha subito danni dopo l'uragano dello scorso anno, rendendo ora un momento migliore che mai per sostenere l'economia locale dominicana.

Vedi argomento  Caribbean Yoga Travel

Asia

28. Bali

Mentre Bali è piena di luoghi celebri e brulica di cercatori dell'anima, l'insegnante ayurvedico Sahara Rose preferisce il meno noto OmUnityBali, nascosto dal traffico turistico nel villaggio settentrionale di Sudaji. In questo super-sostenibile eco-famiglia fondato dallo yogi indonesiano Zanzan, i viaggi di guarigione e i pacchetti di yoga incorporano esperienze locali come le cerimonie del tempio e le visite ai laboratori artigianali. Nella giungla di Ubud, il musicista Michael Franti invita gli artisti ospiti ad animare le pratiche di asana nel suo Soulshine Bali Hotel & Yoga Retreat Oasis. Naturalmente, la più grande festa dell'isola si svolge durante il BaliSpirit Festival, una celebrazione di una settimana che attira grandi nomi come Shiva Rea e Tymi Howard, oltre a presentatori indonesiani locali come Aikikdo, Made Janur e la musicista Krisna Floop.

29. Dwarika's Resort, Nepal

Se il rifornimento è ciò che stai cercando, allora il Dwarika's Resort, nascosto sul fianco di una collina a sole 30 miglia dal confine tibetano, dovrebbe essere in cima alla tua lista ristretta. Dopo un consulto con un medico ayurvedico, ti verranno prescritti appuntamenti rilassanti sul tuo itinerario personalizzato: tempo nella casa del sale per la pulizia delle vie respiratorie, una visita con il naturopata residente del ritiro, una passeggiata attraverso il labirinto di meditazione, sessioni di suono e camere di cromoterapia e osservare le stelle con un maestro di astrologia. Le lezioni di yoga offrono la vista finale: lontane montagne innevate della catena himalayana.

30. Bhutan Spirit Sanctuary, Bhutan

Goditi sessioni giornaliere di yoga e agopuntura in questo centro di ritiro all-inclusive a Paro, Bhutan, una storica città della valle circondata da luoghi sacri buddisti. Ogni camera ha vista sul monastero goenpa di Eutok Samdrupcholing, dove i monaci residenti accolgono gli ospiti per la meditazione mattutina. Il Bhutan è noto per le sue erbe medicinali e gli ospiti sono incoraggiati a unirsi ai terapisti termali durante le escursioni in cerca di cibo nelle vicine colline.

Vedi anche Happy Land

31. Rishikesh, India

annidato lungo il sacro fiume Gange nel nord dell'India, è un punto di partenza preferito per molti insegnanti e viaggiatori che stanno compiendo l'era dei pellegrini verso il luogo di nascita dello yoga. Gli indù credono che un santo sia venuto al fiume per offrire penitenza e sia stato perdonato dal dio Vishnu. La città spirituale ha un ashram per ogni sensibilità, dal super-tradizionale (e conveniente) Phool Chatti alla costosa Ananda, un resort di lusso noto per i suoi trattamenti ayurvedici. Ogni marzo, il più grande ashram della città, Parmarth Niketan, ospita alcuni dei leader spirituali più rispettati dell'India (Pujya Swami Ramdevji e Acharya Balkrishna) durante il Festival internazionale di yoga annuale di fama mondiale di una settimana. Nel frattempo, lo Yoga Institute di Santacruz, Mumbai, è il più antico centro di yoga organizzato al mondo. L'organizzazione no profit ha recentemente festeggiato il suo centesimo compleanno,e ha certificato più di 50.000 insegnanti nel secolo scorso. Oggi, circa 2.000 persone visitano l'istituto ogni giorno per formazione, servizi di benessere e per rendere omaggio al sito storico.

Vedi anche 13 importanti luoghi indiani che ogni yogi dovrebbe visitare

32. Ulpotha, Sri Lanka

Lo Sri Lanka non manca di eleganti ritiri yoga sulla spiaggia, ma terapisti e insegnanti di livello mondiale, come il parigino Alexandre Onfroy e il californiano Rob Hess, fanno il viaggio nell'entroterra per immergersi nella cultura locale a Ulpotha. Situato in un villaggio di riso attivo, un comitato di gente del posto prende parte a tutti i processi decisionali e le tariffe degli ospiti finanziano una clinica gratuita. Undici semplici capanne di fango sono disseminate in 22 acri di fitte foreste, e i monaci vivono ancora in templi remoti nelle montagne sopra. C'è uno yoga shala dedicato, ma le lezioni si svolgono anche sotto i rami di un antico albero di banyan.

33. Kamalaya, Koh Samui, Thailandia

Gli insegnanti Rodney Yee, Colleen Saidman Yee, Richard Freeman e Mary Taylor ospitano regolarmente questo ritiro fondato da John Stewart, un ex monaco che ha vissuto in Himalaya per 18 anni, e sua moglie, Karina, dottoressa in medicina tradizionale cinese, che ha costruito il santuario sul mare intorno a una grotta avvolta nella giungla che un tempo era un ritiro spirituale per i monaci buddisti. Gli ospiti possono prenotare terapie e lezioni à la carte come disintossicazione, Chi Nei Tsang e Hatha Yoga, o pacchetti di più giorni pensati per porre rimedio a disturbi moderni come la dipendenza dalla tecnologia.

34. Cambogia

L'insegnante Puravi Joshi definisce la Cambogia uno dei luoghi più pacifici in cui praticare. Immergiti nella storia e nella cultura di Siem Reap all'Hariharalaya Yoga & Meditation Retreat, dal nome della capitale vedica della Cambogia. Templi risalenti all'800 d.C. circondano il campus di due acri. Un team di istruttori internazionali di yoga e meditazione conduce ritiri di sei giorni con Yoga integrale, meditazione silenziosa, discorsi di Dharma e cucina vegana nutriente.

Vedi argomento  Asia Yoga Travel

Australia + Nuova Zelanda

35. Gwinganna Lifestyle Retreat, Gold Coast, Australia

Non è raro vedere wallaby e 'roos saltellare attraverso i terreni di 500 acri situati in alto negli antichi alberi di gomma della valle di Tallebudgera. La mattina si concentra su movimenti ispirati allo yin come il qi gong e lo yoga riparatore, mentre i pomeriggi sono dedicati ad attività di tipo yang come la boxe e le escursioni. I programmi Life in Balance di tre giorni integrano sessioni di guarigione equina con lezioni di psichiatri olistici e i nuovi programmi Journey to Inner Freedom includono workshop con l'autorità di guarigione emotiva Brandon Bays.

36. Aro HA, Nuova Zelanda

Ritiri di cinque, sei e sette giorni, molti guidati dallo yogi e fondatore Damian Chaparro, si concentrano sul ringiovanimento della mente e del corpo in alcuni dei paesaggi più mozzafiato della Nuova Zelanda. Pensa allo yoga all'alba, alle escursioni in kayak e alle faticose escursioni sui sentieri delle Alpi meridionali della Nuova Zelanda e lungo le rive del lago Wakatipu blu zaffiro. Le giornate si concludono con yoga ristoratore e una cucina nutriente e paleo-amichevole.

37. Byron Bay, Australia 

La cittadina balneare per eccellenza, Byron Bay è piena di juice bar, caffè biologici e studi di yoga boutique. Il Byron Yoga Center, fondato nel 1988 da John Ogilvie, è una delle scuole di yoga più longeve d'Australia. Lo stile distintivo di Ogilvie di Purna Yoga si concentra sull'integrazione di posture fisiche e filosofia. Nel frattempo, la nuova arrivata Bamboo Yoga School di Byron Bay ha già accumulato una forte comunità grazie al suo "tentple" di bambù all'aperto (un incrocio tra una tenda e un tempio) e una varietà di classi tra cui yoga nidra, hatha, vinyasa e yin.

Circa i nostri autori

Jen Murphy viaggia per il mondo raccontando di viaggi avventurosi, benessere, cibo e conservazione. Scrive la colonna What's Your Workout del Wall Street Journal ed è autrice di The Yoga (Man) ual.

Segnalazione aggiuntiva di Kyle Houseworth.

Raccomandato

Buzzed: Yoga and Alcohol
Di quale olio essenziale ha bisogno il tuo chakra? Rispondi al nostro quiz!
12 pose per mantenere la calma quest'estate