Yoga prenatale: il segreto per prevenire il culo cadente postnatale

Un sedere cadente è un effetto collaterale comune della gravidanza, ma puoi prevenirlo o correggerlo rafforzando i muscoli giusti.

Le mamme con cui lavoro dopo la nascita spesso vogliono rivolgersi a un barbone che è caduto in fondo alle ginocchia. Questo è comune in gravidanza, ma può essere prevenuto o corretto.

Prima della gravidanza, la maggior parte di noi ha i flessori dell'anca stretti dalle nostre abitudini nella vita quotidiana - seduti in macchina e alle scrivanie - e tirano il bacino in avanti, inarcando la curva della colonna lombare (lordosi). Durante la gravidanza, quando il peso del bambino aumenta, il bacino si adatta inclinandosi ulteriormente in avanti. Questo ribaltamento del bacino allunga i muscoli posteriori della coscia, rendendo molto più difficile coinvolgerli.

Se non facciamo nulla per cercare di mantenere attivi i muscoli posteriori della coscia, si indeboliscono e altri muscoli, principalmente i quadricipiti, iniziano a compensare. Questo modello crea squilibri nel corpo e si traduce in un indebolimento dei glutei. Alla fine, il corpo posteriore diventa "pigro" quando il corpo anteriore prende il sopravvento. È allora che vediamo il temuto culo appiattito cadere verso la parte posteriore delle ginocchia. Se manteniamo i muscoli posteriori della coscia svegli e forti durante la gravidanza (mi piace usare due diversi tipi di squat), possiamo ridurre al minimo lo sviluppo di questi squilibri, mantenendo la parte posteriore esattamente al suo posto!

3 modi per mantenere il sedere sollevato

Squat profondo

1/4

Raccomandato

Posa della sfida: cavalletta
5 modi per fai da te il tuo santuario yoga a casa
Come 31 giorni di meditazione in movimento hanno aiutato uno yogi a rallentare