La magia senza sforzo e calmante del mantra e della musica, secondo la scienza

Pre-pandemia - quando uscivo di casa - di tanto in tanto cantavo nelle case di cura con la mia compagna, Janet, al piano. Abbiamo suonato standard jazz per un pubblico molto prigioniero in un'unità di Memory Care che serve uomini e donne anziani, quasi tutti su sedia a rotelle e la maggior parte affetti da demenza grave e malattia di Alzheimer.

Ma, di tanto in tanto, accadeva qualcosa di magico. Avrei iniziato a cantare un classico del grande libro di canzoni americano, come "Dream a Little Dream" o "Don't Get Around Much Anymore" e, improvvisamente, una donna che solo pochi istanti prima sembrava completamente persa per il mondo sarebbe tornata in vita. Un sorriso le strisciava sul viso, cantava e batteva persino le mani a tempo, come se i neuroni dormienti si fossero attivati ​​di nuovo.

Questo è il potere della musica e della memoria in azione.

Vedi anche Yoga Rx per demenza, Alzheimer e perdita di memoria

Scienziati e ricercatori hanno studiato a lungo gli effetti della musica sul funzionamento cognitivo del cervello con l'avanzare dell'età. Ma come può la musica aiutare quelli di noi - per citare JD Salinger nel suo racconto For Esme - with Love and Squalor - "con tutte le nostre facoltà intatte?"

Risulta ... parecchio.

Il tuo cervello sulla musica

"La musica attinge a tutto il cervello", ha detto il dottor Jonathan Burdette, MD, radiologo e professore alla Wake Forest School of Medicine di Winston-Salem, nel North Carolina. "Colpisce così tante reti."

La musica è molto più di un'esperienza uditiva; influisce anche sul sistema motorio, che controlla il movimento fisico, la memoria cognitiva, le emozioni e la risposta allo stress. "Fondamentalmente il tuo cervello è in fiamme quando ascolti la musica", ha detto Burdette.

Burdette ha spiegato che ascoltare la musica che ti piace può avere un impatto positivo sul tuo Default Mode Network (DMN), una rete cerebrale su larga scala che influenza il pensiero vagabondo e autoreferenziale. Alcune ricerche hanno dimostrato che una diminuzione dell'attività nel DMN può effettivamente migliorare la cognizione e ridurre il pensiero ruminativo, che è un sintomo comune di depressione e ansia.

Nella ricerca di Burdette, ha studiato come il cervello dei soggetti ha risposto all'ascolto di tre tipi di musica: canzoni che amavano, canzoni su cui si sentivano neutrali e canzoni che non godevano attivamente. Ha quindi registrato gli effetti di ogni tipo di canzone sul DMN tramite MRI o scansione cerebrale.

I risultati erano chiari. Ascoltare la musica che amiamo, in particolare la musica che evoca ricordi positivi della nostra infanzia e giovinezza, altera la connettività tra molte aree diverse nei nostri DMN, il che ci fa sentire bene.

"Uno dei fattori di stress in questo momento per tutti è il futuro sconosciuto", ha detto Burdette. “Ma la musica ti permette di navigare in questo. È un collegamento tra passato, presente e futuro ... Ci permette di sapere chi siamo. Ci dà consapevolezza di sé e ci aiuta a conoscere il nostro posto nel mondo ". 

Vedi anche  Questo bagno sonoro di 6 minuti sta per cambiare la tua giornata in meglio

Ordini del dottore: ascolta la musica

Ti senti ansioso e sopraffatto? Burdette consiglia di ascoltare la tua musica preferita, in particolare la musica che amavi dai 10 ai 30 anni, che è stato un periodo di intenso sviluppo cerebrale e attività ormonale. Ecco perché la musica del nostro passato ci rende nostalgici ed emotivi - e perché la terapia per i malati di Alzheimer spesso include la riproduzione di musica dalla loro adolescenza e giovane età adulta.

Quindi, la prossima volta che vai a fare una passeggiata, spegni le notizie e accendi la tua musica preferita. Potresti iniziare a sentirti meglio subito.

Playlist rilassante

La musica influenza positivamente anche i processi automatici del corpo: il battito cardiaco, la respirazione e il sistema nervoso parasimpatico (responsabile del riposo e del rilassamento). Dal momento che ascoltare musica pacifica può aiutarci a portarci in uno stato meditativo, ho creato una playlist con alcune delle musiche e dei mantra che mi calmano e mi confortano quando vado fuori controllo e degeneri in un pensiero catastrofico.

Mantra curativi

Molti, ma non tutti, di questi mantra derivano dalla pratica del Kundalini Yoga. Altre canzoni sono in inglese, ma mi confortano in questi tempi incerti. Se un certo mantra risuona con te, prova a meditare in Easy Pose (Sukhasana), con le mani appoggiate comodamente sulle ginocchia o tenendo un mudra a tua scelta, mentre lo ascolti. Se aiuta, fai qualche minuto di Box Breathing (Sama Vritti Pranayama) per radicarti e centrarti prima di iniziare.

Per rilassarti prima di coricarti, prova Legs-Up-The-Wall Pose per 15-20 minuti mentre ascolti un canto o una canzone pacifica dall'elenco di mantra di seguito. Per sentirti ancora più profondamente rilassato, fai un bagno caldo prima di fare questa posa.

Mahamrityunjaya Mantra

Conosciuto anche come Tryambakam Mantra , questo amato mantra è un verso del Rigveda , una raccolta di antichi inni vedici. A volte descritto come un "mantra che conquista la morte", è benefico per la salute mentale, emotiva e fisica.

Ajai Alai

Scritto da Guru Gobind Singh, il santo guerriero, l'ultimo dei 10 guru del lignaggio Sikh, questo mantra attiva i tuoi chakra superiori per darti il ​​potere di sollevarti dalla depressione e dalla rabbia, dissolvendo tutte le sfide e cancellando la paura.

Humee Hum Tumee Tum Wahe Guru

Questo mantra celebra "l'unicità", ricordandoci che siamo tutti connessi alla fonte e gli uni agli altri. Se ti senti isolato e disconnesso dagli altri, prova ad ascoltare questo mantra.

Ra Ma Da Sa Sa Say So Hung

Il mantra "curativo" definitivo del Kundalini Yoga, "Ra ma da sa sa dire così appeso" attinge all'energia del sole, della luna, della terra e dell'infinito per portare guarigione a te stesso e agli altri. Immagina di proiettare l'energia di questo mantra su coloro che attualmente soffrono di COVID-19.

Hare Krishna

Indicato come Maha Mantra (grande mantra), il popolare mantra Hare Krishna è tratto dalla Vaishnava Upanishad . Contiene i tre nomi sanscriti dell'Essere Supremo: Hare, Krishna e Rama (a differenza dell'induismo tradizionale, il movimento Hare Krishna è monoteista). Usa questo mantra per risvegliare l'anima e unirti a Dio.

Jai Te Gung

Scritto anche dal decimo Guru Sikh, Gobind Singh, si dice che questo mantra rimuova la negatività e illumini l'oscurità.

Guru Ram Das

Conosciuto come il "mantra miracoloso" nel Kundalini Yoga, questo mantra canalizza Guru Ram Das, il quarto nel lignaggio dei guru Sikh. È noto per aprire il cuore e portare guarigione.

Sat Narayan

Questo è un mantra per la pace interiore e seguire il flusso. Ti aiuterà a trovare uno stato di non resistenza in modo da poter ricevere benedizioni dall'universo. 

Vedi anche 13 principali mantra yoga da memorizzare

Raccomandato

Le migliori solette ad arco alto
"Pratica e tutto sta arrivando."
Kathryn Budig Challenge Pose: Ganda Bherundasana