L'arte del relax

Se raggiungere la pace della mente fosse semplice come ricordarci di rilassarci ogni volta che ci sentiamo agitati, la maggior parte di noi sarebbe estasiata per la maggior parte del tempo. Come ogni altra abilità utile, però, il rilassamento richiede pratica.

Per fortuna, lo yoga può essere un buon campo di allenamento per coltivare quest'arte. E le abilità che apprendiamo nella nostra pratica yoga possono supportarci nel resto della nostra vita, aiutandoci a gestire i momenti stressanti con chiarezza ed equilibrio.

Cosa possiamo fare per approfondire la nostra capacità di cadere in uno stato di rilassamento e facilità? Come possiamo connetterci con il nostro stato di pace interiore quando le nostre vite esteriori sono inondate di stress e caos? Questi suggerimenti possono aiutarti a tornare all'equilibrio e alla tranquillità, dentro e fuori dal tappeto.

Suggerimenti per il rilassamento

Espira: uno dei modi migliori per tornare con i piedi per terra è allungare le espirazioni. Questa forma di respirazione, come prescritta negli Yoga Sutra, incoraggia il sistema nervoso a diventare calmo e tranquillo, spostando il corpo in uno stato dell'essere più riposante.

Focalizza la tua mente: a volte, quando il mondo ci fa girare, non vogliamo fare altro che lasciarci cadere su una poltrona e fissare il vuoto. Ma questo approccio spesso dà al cervello la libertà di continuare il suo pensiero ossessivo e agitato. Invece, prova a concentrare la tua mente in modo costruttivo e coinvolgente: pratica un asana impegnativo o un esercizio di respirazione avvincente.

Ridurre al minimo la stimolazione esterna: spegnere il televisore, scollegare il telefono e abbassare le luci: abbassare il volume

della tua vita, ricordando che la calma esteriore nutre la calma interiore. Durante la sessione di yoga, usa una borsa per gli occhi o una fascia per gli occhi mentre sei in posture riparatrici per calmare gli occhi e il cervello.

Sostituisci i pensieri positivi con quelli negativi: l'antico saggio yogico Patanjali ha consigliato che quando siamo disturbati da schemi di pensiero negativi, possiamo recuperare il nostro equilibrio invitando pensieri pacifici nella nostra mente. Quindi la prossima volta che ti ritrovi a vacillare con una paura angosciante o un pensiero deprimente, nota l'abitudine negativa, buttala via e usa la tua creatività per sviluppare una visione più positiva del mondo.

Cerca una risata: non c'è niente di più stressante di una risata di pancia di prima classe. Chiama il tuo amico più divertente, noleggia una commedia in video o prova un complicato bilanciamento del braccio che probabilmente ti lascerà ondeggiare e schizzare a terra. Alcuni bilancieri sono così ridicolmente difficili (e, ammettiamolo, dall'aspetto divertente), come potresti non ridere?

Pratica, pratica, pratica: come il buon vino, il rilassamento migliora nel tempo. Anche se oggi non ti senti completamente estasiato in Savasana, stai preparando il corpo alla quiete e alla tranquillità domani. Praticare ripetutamente posture riposanti ingrassa la ruota del rilassamento, quindi un giorno in futuro sarai in grado di cadere rapidamente e facilmente in un profondo stato di agio.

Claudia Cummins insegna yoga a Mansfield, Ohio. Al momento, la sua posa preferita è Parivrtta Janu Sirsasana (Posizione ruotata dalla testa al ginocchio).

Raccomandato

Le migliori bande di bottino
I migliori integratori CLA
7 passaggi per sfidare la gravità e l'equilibrio in verticale