Quanto è "adatta" la tua fascia?

Rachel Land, insegnante di medicina yoga senior, dice che non preoccuparti se non hai mai considerato la salute della tua fascia. In quanto yogi, potresti già fare comunque ciò di cui hai bisogno. Qui, lei delinea cosa ci vuole.

Dopo essere stata a lungo trascurata a favore dei muscoli, negli ultimi tempi la fascia ha ricevuto una meritata attenzione. Come dice l'esperto di fascia Gil Hedley, Ph.D.: "Se vuoi capire il movimento umano, studia la fascia!"

Ma questo componente del tessuto molle del sistema del tessuto connettivo non è nuovo, infatti ricercatori come Robert Schleip, Ph.D., direttore del Fascia Research Project in Germania, e Thomas Myers, autore di Anatomy Trains, lo  hanno studiato per anni. Sebbene la nostra comprensione della fascia e del suo funzionamento abbia ancora molta strada da fare, il loro lavoro offre alcuni spunti interessanti su come puoi aiutare la tua fascia a funzionare meglio. Ed è un po 'più complicato che correre sul tapis roulant! Il lavoro di Schleip e del suo team suggerisce che una fascia sana richiede un nuovo approccio: il coinvolgimento di tutto il corpo, oltre che della mente.

Vedi anche Fascia: il fattore di flessibilità che probabilmente ti manca sul tappetino

6 passaggi per il fitness fasciale

Passaggio 1: muoviti in modo più consapevole.

1/6

Informazioni sul nostro esperto

RachelLand lavora a livello internazionale come assistente per l'insegnamento di Medicina Yoga e per il resto dell'anno insegna vinyasa, yin e sessioni di yoga individuali a Queenstown, in Nuova Zelanda. L'interesse di Rachel per l'anatomia l'ha portata a un corso di formazione per insegnanti di 500 ore con Tiffany Cruikshank e Yoga Medicine. Attualmente sta lavorando alla sua certificazione di 1000 ore. 

Raccomandato

Le migliori bande di bottino
I migliori integratori CLA
7 passaggi per sfidare la gravità e l'equilibrio in verticale