5 idee sbagliate più grandi sullo yoga

Se c'è una cosa che ho imparato sullo yoga, è che non ci sono assoluti in questa pratica. Ciò che funziona per una persona potrebbe non funzionare per qualcun altro. Ciò che funziona per te oggi, potrebbe non funzionare domani. È una pratica incredibilmente versatile che può essere modificata per soddisfare quasi ogni esigenza o gusto. Quindi mi dà fastidio quando sento persone fare generalizzazioni o mettere etichette sulla pratica dello yoga. Qui ci sono solo alcune delle idee sbagliate più comuni che ho sentito e perché non le compro!

1. Lo yoga è solo per _____ persone. 

Puoi riempire lo spazio vuoto. Ho sentito tutto. "Non sono abbastanza flessibile. Non sono abbastanza magro. Non sono abbastanza giovane." Lo yoga ti accetta ovunque tu sia. Non ci sono regole, aspettative e giudizi. Chiunque (e chiunque media!) Possono beneficiare dalla pratica dello yoga fino a quando lei o lui è paziente e si avvicina alla pratica con una mente aperta.

2. Lo yoga è uno stretching facile e delicato. 

C'è molto valore nello yoga dolce, ma ci sono molti stili e scuole di yoga che sono incredibilmente impegnativi dal punto di vista fisico. Ci vuole forza, resistenza e flessibilità. C'è una classe là fuori che soddisferà le tue esigenze, che tu sia una ballerina, una triatleta o una nonna stanca.

Vedi anche  Formazione sull'inclusività: 4 modi in cui gli insegnanti possono ferire gli studenti con la lingua

3. Lo scopo dello yoga è la forma fisica. 

Molte persone inseriscono lo yoga nella stessa categoria di un corso di Zumba a causa dei suoi benefici per la salute. Ma uno dei motivi per cui la pratica degli asana è così grande per te è che mescola consapevolezza e concentrazione con il movimento. In altre parole, lo yoga è una meditazione in movimento! È così diverso dalle altre lezioni di fitness!

4. È in conflitto con la mia religione. 

È vero che in alcuni studi di yoga potresti vedere una statua della divinità indù Shiva e sentire dei canti. La prima volta che sono andato in uno studio come questo, sono rimasto sorpreso. Sembrava così estraneo e diverso da qualsiasi cosa avessi mai visto. Penso ai riferimenti indù come una tradizione tramandata da insegnante a insegnante, non una pratica religiosa. Nessuno mi ha mai spinto nessuna religione durante una lezione di yoga.

Vedi anche  8 miti che potrebbero impedirti di praticare lo yoga

5. Devi diventare un fanatico del cibo salutare, smettere di bere alcolici e rinunciare a tutti i tuoi beni materiali

Spero proprio che questo non sia vero, perché se lo fosse potrei essere il peggior yogi che abbia mai camminato sulla faccia di questa terra. Penso che la maggior parte del tofu sia schifo. A volte mi piace il cibo spazzatura. Mi godo un buon bicchiere di vino. E ho un po 'un'ossessione per l'abbigliamento, in particolare l'abbigliamento per lo yoga. È sbagliato? Può essere. Ma la mia pratica mi rende più consapevole di come vivo in questo mondo. Un giorno forse sarò un fanatico della salute o rinuncerò, ma probabilmente no ... e grazie alla mia pratica yoga, mi va bene.

Erica Rodefer è una scrittrice e appassionata di yoga a Charleston, SC. Visita il suo blog, Spoiledyogi.com, seguila su Twitter o metti Mi piace su Facebook.

Raccomandato

Posa della sfida: 4 passaggi per Side Crow (Parsva Bakasana)
YJ ha chiesto: Va mai bene per un insegnante di yoga uscire con uno studente?
Le migliori cinture per i fianchi