I 7 segnali più potenti che un insegnante di yoga mi abbia mai dato

Quando pratico lo yoga, faccio del mio meglio per essere attento, consapevole ea mio agio. Tuttavia, il più delle volte, vengo distratto: il mio cervello vola al mio programma per il resto della giornata, o una conversazione che ho avuto di cui non sono contento, o un'e-mail a cui ho dimenticato di rispondere. Prima che me ne renda conto, sto facendo una posa a malincuore (e spesso, in modo errato), e non traendo il pieno beneficio dalla pratica - o godendo appieno il tempo prezioso che mi sono concesso per praticare e disconnettermi.

È qui che entrano in gioco i migliori insegnanti di yoga: è come se sapessero, solo da una certa postura o spostamento, che il più piccolo aggiustamento può aiutare sia a riportare uno studente nella stanza, sia a fare una pratica yoga più forte e potente.

Stai cercando di raccogliere alcuni spunti per la tua pratica o l'insegnamento? Ecco gli spunti più utili e di impatto che un insegnante di yoga mi abbia mai dato.

Vedi anche Le 10 cose che cambiano la vita più che mai gli insegnanti di yoga mi hanno detto

1. "Rilassa i muscoli facciali quando sei in Savasana."

1/7

Raccomandato

Posa della sfida: cavalletta
5 modi per fai da te il tuo santuario yoga a casa
Come 31 giorni di meditazione in movimento hanno aiutato uno yogi a rallentare