Q&A: Cosa significa "Ashtanga"?

Cosa significa "Ashtanga"?

—Rena Grant, Seattle

La risposta di Richard Rosen:

Il termine "ashtanga" deriva dallo Yoga Sutra di Patanjali, dove si riferisce alla pratica degli otto ( ashta ) arti ( anga ) dello yoga classico . (Alcuni studiosi di yoga come Georg Feuerstein sostengono che il vero contributo di Patanjali allo yoga sia stato il kriya yoga , lo "yoga dell'azione rituale", e che la pratica degli otto arti sia stata presa in prestito da un'altra fonte.) Gli otto arti sono moderazione, osservanza, postura , controllo del respiro, ritiro dei sensi, concentrazione, assorbimento meditativo e "estasi". Quest'ultima parola, che significa "stare all'interno di", è la traduzione di samadhi di Mircea Eliade ,che letteralmente significa "mettere insieme" o "portare in armonia". Nel samadhi, "stiamo dentro" il nostro vero Sé in preparazione per lo stato finale dello yoga classico, l'eterna "solitudine" ( kaivalya ) di quel Sé nella purezza e nella gioia del suo essere.

Mentre il dualismo sottostante di Patanjali tra il Sé e la natura è stato a lungo dismesso, il suo metodo degli otto rami influenza ancora molte scuole moderne di yoga. Una di queste scuole è l'Ashtanga Yoga attualmente popolare sviluppato da K. Pattabhi Jois dagli insegnamenti di T. Krishnamacharya (padre di TKV Desikachar, cognato di BKS Iyengar e mentore di entrambi).

Poiché non sono un'autorità in questa pratica, ho chiesto spiegazioni all'insegnante di Ashtanga Richard Freeman. Rispose che il sistema Krishnamacharya-Pattabhi Jois è effettivamente modellato sugli otto arti di Patanjali; l'enfasi, tuttavia, è sulla corretta esecuzione del terzo arto (postura) come mezzo per realizzare tutti gli arti, incluso, ovviamente, il samadhi. Dal momento che in Occidente a volte ci concentriamo esclusivamente sulla postura e trascuriamo gli altri arti, Richard crede che Pattabhi Jois chiami il suo sistema "Ashtanga" in parte "per incoraggiare i suoi studenti a esaminare l'intera pratica più profondamente" e integrare tutti gli arti.

Richard Rosen scrive per Yoga Journal dagli anni '70.

Raccomandato

Posa della sfida: 4 passaggi per Side Crow (Parsva Bakasana)
YJ ha chiesto: Va mai bene per un insegnante di yoga uscire con uno studente?
Le migliori cinture per i fianchi