Massaggio ayurvedico alla testa fai da te

Torni spesso a casa dal lavoro sentendosi stanco e sfinito? Hai il potere di sciogliere il dolore e alleviare lo stress sulla punta delle dita facendoti un massaggio indiano alla testa.

Il massaggio ha sempre avuto un ruolo importante nella vita indiana, menzionato nei primi testi ayurvedici che risalgono a quasi 4.000 anni fa. Se usato in combinazione con erbe, spezie e oli aromatici, il massaggio può incoraggiare le naturali capacità di guarigione del corpo.

Il massaggio indiano alla testa sostiene il sistema nervoso alleviando lo stress; stimola il sistema linfatico, favorendo l'eliminazione delle tossine; aiuta ad abbattere i nodi muscolari; allevia la rigidità cronica del collo e delle spalle; aumenta l'assorbimento di ossigeno nei tessuti; e migliora la circolazione. Il massaggio alla testa può essere utilizzato anche per stimolare la crescita dei capelli, migliorare la concentrazione e alleviare il dolore emicranico.

Inizia scegliendo un olio. Gli oli di sesamo, senape, mandorle, cocco e oliva sono i più comunemente usati. Massaggia l'olio sulla testa, partendo dai lati e procedendo verso l'alto. Fatti strada verso la parte anteriore e posteriore della testa. Massaggia delicatamente l'intera testa con i pollici e le dita.

Afferra una manciata di capelli alle radici e tira da un lato all'altro, tenendo le nocche molto vicine al cuoio capelluto. Schiaccia le tempie con i palmi delle mani e fai movimenti lenti, ampi e circolari. Guarda leggermente in basso e massaggia la parte posteriore del collo stringendo e facendo rotolare i muscoli. Inizia dalla parte superiore del collo e procedi verso il basso, prima con una mano e poi con l'altra.

Posiziona il pollice della mano sinistra sotto l'area occipitale sinistra (base della testa) e il pollice della mano destra sotto l'area occipitale destra e rilassa i muscoli tesi usando l'attrito o un movimento di sfregamento.

Metti la mano sinistra sulla spalla destra vicino al collo. Con una pressione media, stringi delicatamente il muscolo della spalla che inizia alla base del collo. Fatti strada verso l'esterno lungo la spalla fino al braccio e poi verso il basso fino al gomito. Quando raggiungi il gomito, torna alla base del collo e fallo altre due volte. Concentrati sulla spremitura del tessuto muscolare.

Ora posiziona il palmo appiattito della mano sinistra accanto alla base del collo sul lato destro. Strofina lungo la parte superiore della spalla destra e continua lungo il braccio destro dove prima avevi stretto i muscoli. Quando raggiungi il gomito, torna alla base del collo e ripeti l'azione due volte. Cambia le braccia e lavora dall'altra parte.

Infine, strofinare leggermente con le mani su tutta la testa; estendi questo movimento per coprire il tuo viso. Puoi usare questi movimenti senza olio. Se possibile, attendere qualche minuto dopo per rilassarsi.

Adattato da Indian Head Massage: Discover the Power of Touch di Narenda Metha.

Raccomandato

Posa della sfida: cavalletta
5 modi per fai da te il tuo santuario yoga a casa
Come 31 giorni di meditazione in movimento hanno aiutato uno yogi a rallentare